[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ardea, le aveva sottratto anche i figli

Tre anni di minacce e soprusi alla moglie: 40enne allontanato dall'abitazione

È stata eseguita nei giorni scorsi, dalla Polizia locale di Ardea un'ordinanza di custodia cautelare coercitiva per stalking e maltrattamenti in famiglia in presenza di minori.

L'indagine condotta dagli agenti di Via Laurentina diretti dal comandante Sergio Ierace, ha portato all'esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare coercitiva del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati abitualmente dalla persona offesa con il divieto di comunicare con qualsiasi mezzo, anche telematico, emessa dal Gip Emiliano Picca del tribunale di Velletri su richiesta della Procura della Repubblica di Velletri, nei confronti di un quarantenne di Roma, ritenuto responsabile di una serie interminabile di reati nei confronti della compagna trentaseienne con condotte sistematiche di sopraffazione tale da rendere particolarmente dolorosa la stessa convivenza. Diversi infatti sono i maltrattamenti denunciati e rilevati dalla Polizia Locale che ha prodotto alla Procura registrazioni di minacce e torpiloqui espressi con particolare violenza, commessi con ripetitività dal quarantenne romano che ha posto in essere una condotta di sopraffazione sistematica cagionando alla compagna sofferenze, privazioni e umiliazioni.

Veniva infatti obbligata a stare in casa ricevendo il permesso di uscire solo se accompagnata; oppure costretta a vivere con continui controlli esercitati tramite continue videochiamate eseguite al fine di accertare che la stessa fosse sola in casa.

Non sono mancati neanche continui atteggiamenti aggressivi e minacciosi, con insulti e denigrazioni, azioni commesse per circa tre anni. Solo nel corso dell'ultimo periodo l'uomo ha inoltrato alla donna vittima di violenza oltre 1600 messaggi, raccolti dai caschi bianchi che hanno dato modo di rappresentare senza ombra di dubbi la violenza verbale e la sopraffazione esercitata dal quarantenne romano.

Non ultimo il provvedimento cautelare trae origine da una mirata, indagine eseguita dalla Polizia Locale di Ardea, che ha raccolto testimonianze sulle violenze denunciate e perpetrate dal quarantenne nei confronti della sua ex compagna, indagini nel corso delle quali si accertava anche la sottrazione alla madre di entrambi i figli minori, uno di 4 ed uno di 2 anni, non permettendo più alla donna di vederli sino all'intervento del Tribunale dei Minorenni di Roma. Attività investigative coordinate dalla Procura della Repubblica di Velletri, dal Procuratore Capo Francesco Prete, che ha inoltrato la richiesta del provvedimento al Tribunale di Velletri ritenendo che vi fosse il concreto pericolo che il quarantaseienne perseverasse nell'azione delittuosa, reiterando le condotte di violenza fisica e morale nei confronti della donna trentaseienne residente ad Ardea. L'attività investigativa è stata avviata a seguito dell’ultimo grave evento del luglio 2019 della sottrazione del minore di anni 2, che ha fatto determinare la donna a denunciare i fatti alla Polizia Locale che ha capito che non si trattasse di un'unica violenta azione, ma di qualcosa che durava già da tempo.

Tutti gli accertamenti sono stati documentati, non solo con registrazioni e accertamenti tecnici, ma anche con precise testimonianze.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
06/07 1594067820 Il Sindacato di polizia al Questore: “Grido di aiuto dal Commissariato di Anzio”
06/07 1594050300 Grotte preda dei soliti vandali, tutti cacciati e multati dalla sorveglianza
06/07 1594050180 Nuovo asfalto su via di Valle Schioia ad Anzio, questa mattina al via i lavori
06/07 1594045740 Le spiagge del lago di Castel Gandolfo prese d'assalto dai bagnanti nel weekend
06/07 1594044660 La Polfer gli ritrova portafogli e soldi, scoppia a piangere: erano per il mutuo
06/07 1594044420 Marino, Italia nostra ripulisce dalla spazzatura il bosco Ferentano
06/07 1594044000 Morte di Ennio Morricone: a Pomezia la sua musica suonerà dagli altoparlanti
06/07 1594042740 22 sacche di sangue raccolte dalla Croce Rossa in un solo giorno a Genzano
06/07 1594039380 Ha un malore in acqua e non respira, salvo dopo 20 minuti di massaggio cardiaco
06/07 1594038360 Gradimento Governatori e Sindaci: Zingaretti ultimo, Raggi penultima
06/07 1594037520 Damiano Coletta nella top ten dei Sindaci più apprezzati d'Italia
06/07 1594036800 Spaccio di droga ad Anzio, la Polizia arresta un uomo in zona Corso Italia
06/07 1594036680 Ci risiamo: parchimetri fuori servizio sul lungomare di Latina
06/07 1594035960 Mobilità sostenibile e maggiori servizi per i cittadini di Ciampino e Castelli
06/07 1594034160 Giovani trombettisti di Aprilia conquistano il premio Mercadante
06/07 1594028820 Il campione di boxe Casella incontra un branco di cinghiali mentre si allena
06/07 1594027740 Aprilia saluta il Maestro Morricone trasmettendo la sua musica in filodiffusione
06/07 1594027200 Auto avvolta dalle fiamme ai margini della Migliara, indagini in corso
06/07 1594024920 Genzano, Parco dell'Olmata nel degrado, proteste dei residenti e dei visitatori
06/07 1594020960 Birra Peroni investe 5 milioni di euro nella Malteria Saplo di Pomezia
06/07 1594019760 Dopo due anni di restauri torna in acqua lo yacht che fu di David Bowie
06/07 1594018680 Ladri a casa delle studentesse mentre sono al mare: rubati contanti e cellulari
06/07 1594017300 Inviata in Regione la lista di potenziali discariche per la provincia di Latina
06/07 1594015500 Genzano, ragazza si cappotta con l'auto. Forse colpo di sonno
05/07 1593939120 Lite al mare a Lido dei Pini, "spiaggino" alza le mani contro due adolescenti

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli