[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ardea, le aveva sottratto anche i figli

Tre anni di minacce e soprusi alla moglie: 40enne allontanato dall'abitazione

È stata eseguita nei giorni scorsi, dalla Polizia locale di Ardea un'ordinanza di custodia cautelare coercitiva per stalking e maltrattamenti in famiglia in presenza di minori.

L'indagine condotta dagli agenti di Via Laurentina diretti dal comandante Sergio Ierace, ha portato all'esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare coercitiva del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati abitualmente dalla persona offesa con il divieto di comunicare con qualsiasi mezzo, anche telematico, emessa dal Gip Emiliano Picca del tribunale di Velletri su richiesta della Procura della Repubblica di Velletri, nei confronti di un quarantenne di Roma, ritenuto responsabile di una serie interminabile di reati nei confronti della compagna trentaseienne con condotte sistematiche di sopraffazione tale da rendere particolarmente dolorosa la stessa convivenza. Diversi infatti sono i maltrattamenti denunciati e rilevati dalla Polizia Locale che ha prodotto alla Procura registrazioni di minacce e torpiloqui espressi con particolare violenza, commessi con ripetitività dal quarantenne romano che ha posto in essere una condotta di sopraffazione sistematica cagionando alla compagna sofferenze, privazioni e umiliazioni.

Veniva infatti obbligata a stare in casa ricevendo il permesso di uscire solo se accompagnata; oppure costretta a vivere con continui controlli esercitati tramite continue videochiamate eseguite al fine di accertare che la stessa fosse sola in casa.

Non sono mancati neanche continui atteggiamenti aggressivi e minacciosi, con insulti e denigrazioni, azioni commesse per circa tre anni. Solo nel corso dell'ultimo periodo l'uomo ha inoltrato alla donna vittima di violenza oltre 1600 messaggi, raccolti dai caschi bianchi che hanno dato modo di rappresentare senza ombra di dubbi la violenza verbale e la sopraffazione esercitata dal quarantenne romano.

Non ultimo il provvedimento cautelare trae origine da una mirata, indagine eseguita dalla Polizia Locale di Ardea, che ha raccolto testimonianze sulle violenze denunciate e perpetrate dal quarantenne nei confronti della sua ex compagna, indagini nel corso delle quali si accertava anche la sottrazione alla madre di entrambi i figli minori, uno di 4 ed uno di 2 anni, non permettendo più alla donna di vederli sino all'intervento del Tribunale dei Minorenni di Roma. Attività investigative coordinate dalla Procura della Repubblica di Velletri, dal Procuratore Capo Francesco Prete, che ha inoltrato la richiesta del provvedimento al Tribunale di Velletri ritenendo che vi fosse il concreto pericolo che il quarantaseienne perseverasse nell'azione delittuosa, reiterando le condotte di violenza fisica e morale nei confronti della donna trentaseienne residente ad Ardea. L'attività investigativa è stata avviata a seguito dell’ultimo grave evento del luglio 2019 della sottrazione del minore di anni 2, che ha fatto determinare la donna a denunciare i fatti alla Polizia Locale che ha capito che non si trattasse di un'unica violenta azione, ma di qualcosa che durava già da tempo.

Tutti gli accertamenti sono stati documentati, non solo con registrazioni e accertamenti tecnici, ma anche con precise testimonianze.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:37 1576345020 Le sardine riempiono piazza San Giovanni. Presenze record anche per la Questura
17:17 1576340220 Il discendente dei Kennedy a Latina: "La politica dovrebbe unire, non dividere"
16:26 1576337160 Genzano, anziano colto da un malore in piazza Frasconi. Ora in buone condizioni
16:19 1576336740 Rissa tra detenuti: stranieri contro italiani al carcere di Velletri
16:09 1576336140 Contro la discarica a Falcognana, cittadini del IX Municipio e di Marino
15:54 1576335240 Maltempo, a Latina strage di alberi. Decina di interventi
14:51 1576331460 Inaugurato il Monumento all'inclusione dedicato a Eunice Kennedy Shriver
14:34 1576330440 Donato "Il Pianeta in una Stanza", dispositivo che illustra il sistema solare
12:26 1576322760 Incassavano la pensione dei genitori morti, denunce ad Anzio e Nettuno
12:18 1576322280 Maltempo: alberi caduti, assenza di corrente elettrica e incidenti stradali
12:09 1576321740 Secondo Wikipedia, Latina fa parte dello Stato Pontificio
11:52 1576320720 Edifici pericolanti sulla linea ferroviaria, il Sindaco ordina il ripristino
11:50 1576320600 L'assessore Ludovisi e il consigliere Biccari donano albero di Natale a Nettuno
11:48 1576320480 Forte vento, due grossi pini cadono al parco dell’ospedale di Villa Albani
09:43 1576312980 Cade un albero su una vettura: distrutto anche il muro di cinta di un'abitazione
08:56 1576310160 Carcere di Velletri, via al primo concorso letterario in favore dei detenuti
08:36 1576308960 Raccolta differenziata da record, Pomezia festeggia i risultati
08:01 1576306860 Scontro frontale tra due auto: due codici gialli al S. Anna di Pomezia
13/12 1576268340 Successo al Forte Sangallo di Nettuno per l’apertura della casa di Babbo Natale
13/12 1576268100 Crolla un pino in strada su via Visca in centro a Nettuno, traffico deviato
13/12 1576268040 Pino caduto in via di Valle Schioia ad Anzio, ‘salta’ un pezzo di strada
13/12 1576256280 Crolla un albero sul marciapiede in pieno centro a Pomezia: colpita un'auto
13/12 1576255920 Frana il terreno al lato della Pontina: albero piomba su un'auto in transito
13/12 1576254780 Sabaudia, prosegue la decontaminazione delle scuole Cencelli e Giulio Cesare
13/12 1576247400 Acqua e fogne a Monachelle, il Comune di Pomezia: «Lavori al via in primavera»

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli