[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ordinanza shock del Tar del Lazio

Marino 2, cemento e Parco dell'Appia Antica ‘appesi’ alla Corte Costituzionale

La notizia fa tremare le vene ai polsi. Sarà la Corte Costituzionale, massimo Organo giudiziario della Repubblica, a sbrogliare l’affaire Marino 2 e soprattutto a stabilire se la nuova e più estesa perimetrazione del Parco dell’Appia Antica, varata dalla Regione Lazio ad ottobre 2018, è corretta o meno. L'ampliamento fa fuori la maxi lottizzazione prevista ai piedi dei Colli Albani, a due passi da Roma, in zona Divino Amore, Mazzamagna e sito archeoglogico di Mugilla. 15mila abitanti e circa un milione di metri cubi di cemento su area verde e in parte vincolata. In sostanza, un nuovo borgo dei Castelli Romani. La realizzazione dell’intero ed esteso Piano urbanistico, il più grande del centro Italia, è sfumata dopo che la Regione Lazio ha ampliato il parco, introducendo l’articolo 7 della legge regionale n.7 del 22 ottobre 2018.

COSTRUTTORI ALLA RISCOSSA

Il Tar del Lazio ha rinviato alla Corte Costituzionale la decisione sull'ampliamento del Parco e il destino della cementificaizone Marino2, con una ordinanza della seconda sezione quater sottoscritta dai tre giudici Leonardo Pasanini, Francesco Arzillo e Emanuela Loria il 20 novembre. I magistrati hanno accolto i ricorsi presentati da coloro che quella lottizzazione vogliono realizzarla ad ogni costo: Consorzio Ecovillage, Dea Capital Real Estate, Società di Gestione del Risparmio spa, Le Mole Due srl, Cristina srl, Futuro Immobil Italia srl e infine Arcadia 2007 srl. “Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio – si legge tra le carte che il Caffè ha potuto consultare - dichiara rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale relativa all’articolo 7 della legge regionale Lazio del 22 ottobre 2018 n.7”. Data l’estrema rilevanza della vicenda, che coinvolge i massimi poteri dello Stato, l’ordinanza è stata inviata dal Tar del Lazio anche al Presidente del consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte; al Presidente della Camera, Roberto Fico; e alla Presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati. L’inchiesta completa sul prossimo numero del Caffè in distribuzione da giovedì 28 novembre. Altro aspetto cruciale sulla cementificazione del Divino Amore e dintorni, chiamata Marino2, riguarda i 281 milioni di euro di risarcimento chiesti dai citati costruttori e soci al Comune di Marino. Una somma 7 volte superiore alle entrate comunali marinesi di un intero anno chiesta propria nel procedimento davanti alla seconda sezione quater del Tar del Lazio. Nel provvedimento di rinvio alla Corte costituzionale, i giudici amministrativi ventilano chiaramente una ipotesi risarcitoria.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
26/09 1601136180 Ariccia, rinviata l'Ecofesta al Parco Romano del Biodistretto causa maltempo
26/09 1601132940 Minacce anonime al deputato di Terracina: «Ti devi fermare, altrimenti...»
26/09 1601131320 Premio Letterario Sportivo Invictus, presentati i nomi dei 7 finalisti
26/09 1601122620 Arrestati gli autori della rapina al supermercato di Borgo Santa Maria
26/09 1601122380 Nonostante la separazione, continua a essere aggressivo coi familiari. Arrestato
26/09 1601121900 Albano, convention sulle bellezze e la storia del territorio dei Castelli
26/09 1601117760 Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio, il bilancio dell’estate
26/09 1601117400 Uova sull’auto del consigliere Mancini di Nettuno, la solidarietà della politica
26/09 1601117340 Rissa a bottigliate a Lavinio mare, locale devastato e clienti in fuga
26/09 1601104980 Atti vandalici all'ISS Copernico di Pomezia, arrivano 30mila euro dal Ministero
26/09 1601103720 Rapinato e malmenato per pochi euro ad Anzio, arrestato un 31enne
26/09 1601102640 Offese social all'Ente Parco del Circeo, 5 indagati: c'è anche un ex sindaco
26/09 1601101260 Perseguitava le ragazze tramite social network: 18enne spedito in una comunità
26/09 1601100360 Intimidazioni di fuoco per far cadere l'amministrazione di Sermoneta: 4 arresti
25/09 1601055300 Agente penitenziario aggredito da un detenuto nel carcere di Velletri: ferito
25/09 1601054880 Nuove grane per la Roma-Latina, si dimette il presidente cda Autostrade Lazio
25/09 1601049720 “Cambierai” e “L’ultima volta”, primi brani del giovane cantautore Fabio Casillo
25/09 1601048700 L'incendio della Loas sul tavolo della Commissione parlamentare Ecomafie
25/09 1601048400 Ciampino e Frascati: fondi per progetti mirati a migliorare la qualità dell'aria
25/09 1601047500 Vandali all'istituto Copernico di Pomezia rubano 20 computer e una Tv
25/09 1601046060 Viene rapinato, lo portano in ospedale e scoprono che era ricercato: arrestato
25/09 1601045520 Nettuno, la maggioranza si spacca sul nuovo regolamento cimiteriale
25/09 1601045400 Nove nuovi casi positivi da Coronavirus ad Anzio, massima attenzione
25/09 1601045220 Partono i lavori per la bretella tra via dei Castelli Romani e via Laurentina
25/09 1601044980 Allerta Meteo Arancione, il Sindaco di Anzio attiva la Protezione civile

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli