[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Sua la doppietta nel 2-1 finale

Girone E. Christian Massella fa volare il Pomezia Calcio contro il Grassina

Christian Massella, sua la doppietta decisiva nel 2- 1 del Pomezia contro il Grassina
Christian Massella, sua la doppietta decisiva nel 2- 1 del Pomezia contro il Grassina

Il Pomezia Calcio batte di misura il Grassina al Comunale di via Varrone grazie alla doppietta di Massella e conquista tre punti fondamentali nella lotta salvezza, condannando invece i toscani al quarto ko esterno in sei gare. Bussi senza Gamboni e Colantoni conferma il 3-4-3 con Arduini e Cestrone a supporto di Massella, mentre Innocenti dalla parte opposta risponde con il 4-3-1-2 con Bigica alle spalle di Baccini e Calosi. Gara frizzante in avvio, nonostante il campo reso pesante dall’abbondante pioggia che si è abbattuta sul Comunale prima e durante il match. Al 13′ il primo squillo è degli ospiti, con Baccini che imbeccato da un gran filtrante di Degli Innocenti chiama Stasi alla prima parata dell’incontro. La risposta dei rossoblù è affidata al colpo di testa centrale di Massella, pescato tutto solo dal cross pennellato di Gallo, poi dopo la mezz’ora il Pomezia passa: fallo di Benvenuti su Arduini in area e rigore trasformato con freddezza da Massella, che spiazza Burzagli e fa 1-0. Il numero 9 di casa è il protagonista assoluto del primo tempo e, dopo aver chiamato Burzagli a una super parata sul suo calcio di punizione a giro, realizza il gol del 2-0 in diagonale sull’angolo battuto da Cestrone per la rete che vale la doppietta e il settimo gol stagionale per l’ex attaccante del Team Nuova Florida, con il Pomezia in vantaggio di due gol all’intervallo. La ripresa si apre con Leporatti e Marzierli per Privitera e Calosi nel Grassina, che dopo 8′ rientra in partita: sul corner dalla destra di Degli Innocenti, Fusaroli atterra Marzierli e per Recchia è ancora calcio di rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso neoentrato numero 18, che batte Stasi e sigla il 2-1. Il Pomezia non accusa però il colpo e nel giro di 6′, tra il 54′ e il 60′ ha due ottime occasioni per il terzo gol, con Cestrone in diagonale prima e con Di Emma al volo poi, che non inquadra però la porta dopo l’uscita a vuoto di Burzagli. L’unica occasione per il pari ospite è quella capitata sulla testa di Villagatti, ma il capitano rossoverde spedisce incredibilmente alto il cross al bacio del solito Degli Innocenti. Nel finale i rossoblù stringono i denti e, dopo aver sfiorato il terzo gol con Lo Pinto, che spedisce a lato da buona posizione, festeggiano il ritorno alla vittoria che significa quota 13 in classifica e quartultimo posto sopra Bastia e Follonica Gavorrano, a discapito di un Grassina che rimane invece fermo a 16 al centro della graduatoria.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
07/03 1615134360 Covid, a Latina e provincia altri 151 contagi. Due morti, tra cui un 31enne
07/03 1615131780 Lanuvio, alunno positivo al Covid: sospeso scuolabus del centro urbano
07/03 1615126260 Covid 19, nella Asl Roma 6 altri 122 contagi. Il bollettino di oggi
07/03 1615124580 8 marzo, le iniziative del Comune di Lanuvio per la festa della donna
07/03 1615124340 Vaccino anti Covid: nel Lazio stop alle prenotazioni per i nati nel 1956-1957
07/03 1615112940 Genzano, il percorso dell'imbrattamento: cittadina deturpata dalla volgarità
07/03 1615112040 L’attore di Baby Riccardo Mandolini a spasso per Anzio, le foto con i fans
07/03 1615111920 Raccolti rifiuti di ogni genere a Lido dei Pini, assurda inciviltà delle persone
07/03 1615109700 Covid, nel Lazio da metà marzo il certificato per i cittadini vaccinati
06/03 1615056900 Genzano, inaugurata stamattina nuova sede del centro servizi e caf della Confael
06/03 1615049880 Coronavirus, anche oggi 148 nuovi casi e due decessi in provincia di Latina
06/03 1615048920 Castelli-Litorale: via ai vaccini in studi medici di base, tante le difficoltà
06/03 1615047240 Nuove rassicurazioni sul sottopasso di Casello 45: «Manca poco all'apertura»
06/03 1615044900 Bibite e caffè servite al banco dopo le 18, carabinieri chiudono bar di Ariccia
06/03 1615030140 Tamponamento sulla Pontina all'altezza di Pomezia, traffico verso la Capitale
06/03 1615027680 Andrea Agresti delle Iene a Corso Italia per aiutare le famiglie sfrattate
06/03 1615027560 Al via i lavori al parcheggione di Nettuno, variante da un milione di euro
06/03 1615027440 Edoardo Leo gira un film ad Anzio e Nettuno, riprese anche di notte dal 9 marzo
06/03 1615023120 Sanremo, doppio premio per Wrongonyou: l'artista ringrazia la sua Grottaferrata
06/03 1615021020 Coronavirus: Aprilia sorvegliata speciale, ma per ora i parchi restano aperti
06/03 1615019460 Carabinieri, 11° corso triennale Allievi Marescialli: domande entro il 15 marzo
06/03 1615019160 Il teatro Europa di Aprilia per ora non riapre: «Non ci sono le condizioni»
06/03 1615018800 Il carcere non piega il clan Di Silvio: in un pizzino i progetti criminali
05/03 1614969960 Il Lazio resta in zona gialla. Ecco le regole da sapere
05/03 1614968220 A fuoco il tetto di una abitazione alla periferia di Aprilia: pesanti danni

Il Difensore viene dalla Lazio

Pomezia Calcio, preso Mattia Petricca

Il Difensore viene dalla Lazio

Il Pomezia Calcio 1957 ha ufficializzato l’arrivo del difensore classe 2001 Mattia Petricca. Il giovane difensore arriva direttamente...


Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli