[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

1-0, decide Martinelli su rigore

Girone A. Anzio Calcio di misura contro l’Unipomezia

Il saluto dei capitani di Anzio ed Unipomezia (Foto Matteo Ferri)
Il saluto dei capitani di Anzio ed Unipomezia (Foto Matteo Ferri)

L’Anzio interrompe il digiuno di vittorie che durava da quattro giornate e batte di misura l’Unipomezia, riscattando così l’eliminazione dalla Coppa Italia avvenuta proprio per mano dei pometini lo scorso mese. Con Prati non ancora in condizione e Visone alle prese con la riabilitazione, Guida vara il 4-3-1-2 riproponendo Martinelli come regista basso e Florio alle spalle di Giordani e Camilli, in campo nonostante la febbre. 3-4-1-2 per Grossi che, rispetto al doppio confronto di coppa, cambia diversi interpreti a cominciare dal portiere, con Francabandiera che prende il posto di Chiriac, passando per il centrocampo, affidato all’esperto Romondini, fino all’attacco, con capitan Valle a supporto di Palma e Gomez. Pometini vivaci in avvio: all’8’ D’Amato si immola in scivolata e respinge una conclusione a botta sicura di Gomez, al 14’ è Palma, servito da destra da Valle, a concludere a lato di testa. La reazione dell’Anzio è affidata al corner di Giordani, calciato direttamente verso la porta e che Francabandiera è costretto ad allontanare con i pugni per evitare il possibile tap-in di Camilli. Al 24’ azione di Gomez sulla trequarti, l’attaccante viene contrastato fallosamente ma riesce a scaricare sulla destra per Palma che, in area dal lato corto, prova a sorprendere Rizzaro sul primo palo trovando l’opposizione del portiere. Gomez è involontario protagonista anche al 33’, in occasione del rigore che decide l’incontro. L’attaccante non riesce ad addomesticare un pallone che rimbalza nella propria trequarti difensiva, colpendo la palla di testa all’indietro dove Poltronetti, rimasto in area dopo un corner, viene atterrato da Marchetti. L’arbitro indica senza esitazioni il dischetto e Martinelli opta per la soluzione di potenza centrale, spiazzando Francabandiera che battezza l’angolo alla sua sinistra. Cinque minuti più tardi chance in contropiede per Giordani, servito in verticale da una sponda di Camilli ma l’attaccante, lanciato a rete, non si invola verso la porta. La ripresa si apre con l’ingresso in campo di Morelli al posto di Valle e con le proteste per un presunto fallo di mano di Pucino, che respinge con la schiena una conclusione di Marchetti dopo la corta respinta della difesa. Al 55’ Palma, in precario equilibrio, non riesce a girare in porta un cross dal fondo di Gomez. Dieci minuti più tardi è Nsumbu a calciare a lato dopo aver preso il tempo a D’Amato sulla sinistra mentre, sul fronte opposto, Nanni trova le gambe di un difensore e i guantoni di Francabandiera e non riesce a capitalizzare un contropiede avviato da Florio. L’occasione più nitida per pareggiare la squadra di Grossi la colleziona al 69’ quando, sul cross di Busto respinto da Pucino, Romondini calcia col destro chiamando in causa Rizzaro. Sulla respinta del portiere si avventa Nsumbu che, quasi dalla linea di fondo, non riesce a trovare il varco giusto per concludere a rete. L’ultima azione è di Rambaldo, che a nove dal novantesimo serve Morelli ma il colpo di testa dell’attaccante si spegne tra le braccia di Rizzaro. Matteo Ferri

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
04/04 1586023620 L'ex priore di Valvisciolo vittima del coronavirus: addio a don Eugenio, 74 anni
04/04 1586018640 Oggi al via la sanificazione nelle vie di Anzio, anche nei palazzi del Comune
04/04 1586018460 Oltre 400 controlli della Polizia locale ad Anzio, fake dei cittadini sui social
04/04 1586011440 Scavalca il cancello del centro d'accoglienza e precipita nel burrone
04/04 1586010300 Altri 100 nuovi contagiati a Roma e provincia e 10 persone decedute
04/04 1586007600 Spesa e passeggiate nel mirino della Polizia locale di Genzano: cinque sanzioni
04/04 1586006580 I contagi non si fermano in provincia di Latina: sono 341, 16 più di ieri
04/04 1585992720 Spaccia nonostante le restrizioni: cocaina lanciata ai clienti dalla finestra
04/04 1585991340 Infermiere ruba mascherine e disinfettanti dall'ospedale: arrestato e licenziato
04/04 1585989720 INI di Grottaferrata: "Struttura non è isolata. Abbiamo fatto tamponi a tappeto"
04/04 1585986240 Precipita dal secondo piano e muore sul colpo: dramma ad Aprilia
04/04 1585985580 Contrae il coronavirus ad Aprilia: positiva una 41enne di Nettuno
04/04 1585984560 Il pentito: i Di Silvio coinvolti anche nella campagna elettorale di Di Giorgi
04/04 1585984080 Ardea si appella a Virginia Raggi: «Mandi da noi un po' di vigili di Roma»
04/04 1585983660 Il coronavirus non ferma lo spaccio: 2 kg di droga a casa di un insospettabile
03/04 1585935480 Solidarietà, nascono i referenti di quartiere in collegamento col Comune
03/04 1585934880 Latina, il Sindaco: «Troppa gente in giro, chiederò più controlli»
03/04 1585934040 Muore di coronavirus a Nettuno una donna di 43 anni, tre le guarigioni
03/04 1585929300 Negozi e strade, controlli a tappeto della Polizia locale di Nettuno
03/04 1585928700 Arrivano i soldi alle prime famiglie di Anzio, il Sindaco: “Tempi record”
03/04 1585928520 In quattro tentato furto all’In’s di Anzio, la polizia li vede e spara in aria
03/04 1585924140 Coronavirus, cresce ovunque la diminuzione dei nuovi contagi. Cauti, ma si spera
03/04 1585923480 Abc proroga la sospensione del servizio di isole ecologiche fisse e itineranti
03/04 1585922760 Asl Latina: altri 20 positivi al coronavirus e due decessi. I positivi sono 324
03/04 1585922400 Truffa delle mascherine a Grottaferrata: non aprite ai finti addetti del Comune

Sport
< <

Diramato anche il calendario amichevoli

Anzio Calcio, il ritiro parte il 29 luglio

Diramato anche il calendario amichevoli

Inizierà ufficialmente il prossimo 29 luglio il ritiro precampionato dell'Anzio Calcio in vista della stagione di Eccellenza 2019/2020....



Inchieste
[+] Mostra altri articoli