[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Entrano Fucci, Pecchia e Abbondanza

Quattro consiglieri della Lega in Consiglio a Pomezia: siglato il passaggio FOTO

<
>
Da dx: Massimo Abbondanza, Fabio Fucci, il coordinatore locale della Lega Roberto Vettraino, Saverio Pagliuso, Emanuela Pecchia e la consigliera regionale leghista Laura Corrotti
Da dx: Massimo Abbondanza, Fabio Fucci, il coordinatore locale della Lega Roberto Vettraino, Saverio Pagliuso, Emanuela Pecchia e la consigliera regionale leghista Laura Corrotti
Da sx: Emanuela Pecchia, Massimo Abbondanza, Fabio Fucci, Saverio Pagliuso, Laura Corrotti, Roberto Vettraino, Rodolfo Serafini
Da sx: Emanuela Pecchia, Massimo Abbondanza, Fabio Fucci, Saverio Pagliuso, Laura Corrotti, Roberto Vettraino, Rodolfo Serafini
Al centro: il coordinatore regionale della Lega Francesco Zicchieri
Al centro: il coordinatore regionale della Lega Francesco Zicchieri

Quattro consiglieri della Lega in Consiglio comunale a Pomezia. Questa mattina, durante la conferenza stampa che si è tenuta all'hotel Selene, è stato confermato l'ingresso nel partito di Salvini di Fabio Fucci, ex sindaco 5Stelle e attuale consigliere comunale di minoranza nel gruppo civico Essere Pomezia, e dei suoi compagni di avventura Emanuela Pecchia e Massimo Abbondanza. A Pomezia la Lega era già presente in Consiglio con Saverio Pagliuso che, a quanto dichiarato dal coordinatore locale Roberto Vettraino, resterà capogruppo consiliare. Sorpresa alla notizia dell'adesione alla Lega di Rodolfo Serafini, ex coordinatore pometino di Fratelli d'Italia. Presenti in conferenza stampa il deputato e coordinatore regionale leghista Francesco Zicchieri e la consigliera regionale Laura Corrotti.

Introdotto dal coordinatore locale Vettraino, che ha puntato il proprio discorso sul «lavoro di squadra che fino ad oggi la Lega ha svolto in Consiglio», e dal neo-capogruppo leghista Pagliuso, che ha dato il benvenuto ai nuovi entrati sottolineando il «confronto molto forte con la base del partito, che prima di questo passaggio c'è stato in questi mesi» e ha auspicato «per le prossime elezioni comunali il successo che il centrodestra merita», Fabio Fucci ha preso la parola ringraziando in prima battuta i referenti leghisti Claudio Durigon e Francesco Zicchieri «che hanno creduto in me e nel nostro gruppo». «La lunga gestazione che ha portato oggi a questo passaggio politico - ha aggiunto Fucci - è stata la dimostrazione che nella Lega si valutano prima i progetti e le persone». Ringraziamento di rito anche al direttivo pometino «che ha permesso alla Lega di Pomezia di crescere esponenzialmente».

«Alla soglia di questa nuova esperienza provo un grande entusiasmo, lo stesso di 15 anni fa, quando ho iniziato a fare politica attiva», ha detto Fucci. «Reputo l'ingresso nella Lega un'evoluzione naturale del mio percorso politico». 
Per quanto riguarda Essere Pomezia, la lista civica che ha portato l'ex sindaco di Pomezia a un soffio dal ballottaggio, Fucci ammette: «Si trattava di un progetto nato in sostegno alla candidatura e nel segno della continuità amministrativa. Oggi ci troviamo in una fase nuova, ma devo sottolineare che il nostro programma era costruito in buona parte su tematiche che anche la Lega ritiene prioritarie. Personalmente non provo alcun tipo di imbarazzo».

«Ritengo - ha detto ancora Fucci - che un partito strutturato come la Lega possa dare al nostro territorio le risposte che cerca in termini di sviluppo e coraggio». «Abbiamo la possibilità di far capire alla città che l'era del Movimento 5 Stelle è finita - ha dichiarato - A Pomezia l'attuale amministrazione non è in grado di dare garanzie al tessuto produttivo». Dichiarazioni a cui ha fatto eco lo stesso Zicchieri: «I cittadini di Pomezia - ha detto il coordinatore regionale - hanno bisogno che l'amministrazione si prenda delle responsabilità e che faccia le cose che servono. Noi - ha concluso - saremo da pungolo e allo stesso tempo, da forza politica che mira a governare, punteremo sulle proposte».

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:19 1575965940 Un murale per omaggiare Alba Rosa a Pomezia: la proposta delle associazioni
08:15 1575962100 Lanterne in cielo per ricordare i cari che non ci sono più: nuovo evento
08:05 1575961500 Guardia giurata a processo per la morte del marocchino scambiato per ladro
08:02 1575961320 False visite mediche per ottenere pensione e porto d'armi: decine di arresti
09/12 1575921840 Il Sindaco di Anzio: “Buon lavoro al Comandante della Polizia locale Arancio”
09/12 1575919920 Luminarie a Nettuno, l’opposizione: “Impietoso il confronto con Anzio”
09/12 1575919800 Emozione a Lavinia e a Piazza Pia per l’accensione delle luminarie di Natale
09/12 1575919680 Riapre piazza Pia ad Anzio: “Decisione folle, si deve far rivivere il centro”
09/12 1575908460 Ad Aprilia arriva il corso di ballo swing, boogie woogie, rock ‘n’ roll
09/12 1575906180 A Latina il 15 dicembre "In alto i nostri cuori" per ricordare chi non c’è più
09/12 1575906000 Advanced Advisory, successo per la prima milanese del libro di Leonardo Valle
09/12 1575905640 Girone G. Aprilia Racing, punto di carattere in Sardegna
09/12 1575904200 Pallanuoto, Serie A2 Girone Sud. L’Anzio Waterpolis chiude il 2019 al comando
09/12 1575903360 Serie A2, Girone B. Mirafin, pareggio rocambolesco a Castelfidardo
09/12 1575902580 L'Unipomezia saluta Sandro Grossi: c'è Dario Bolzan
09/12 1575902280 Girone A. L'Unipomezia pareggia il big match col Monterotondo Scalo
09/12 1575901860 Girone A. Anzio Calcio, battuta d'arresto al campo Vigor
09/12 1575901440 Serie C Gold. L’Anzio Basket cede il passo al Pontinia
09/12 1575901440 La BCC di Nettuno premia 117 studenti meritevoli con borse di studio
09/12 1575900900 Seconda Divisione, Girone G. Virtus Invicta Pomezia, arriva la prima vittoria
09/12 1575900300 Serie C, Girone B. La Pizzamore Onda la spunta al Tie Break
09/12 1575900180 Ariccia: Antje Damm, scrittrice di libri green, presenta il suo nuovo capolavoro
09/12 1575899760 Girone E. Il Grosseto espugna il Comunale: Pomezia al tappeto
09/12 1575899280 Marino, caos raccolta differenziata in centro, residenti scendono in strada
09/12 1575899280 Marino, caos raccolta differenziata in centro: residenti scendono in strada

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli