[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Lontano l'accordo di governo

A Latina il Pd pronto a mollare Lbc: "Le ragioni dell'accordo si sono consumate"

Il Pd pronto a dire addio all’accordo con Latina Bene Comune per l’ingresso nella giunta di Coletta. Duro il comunicato dei consiglieri Enrico Forte, Alessandro Cozzolino e Nicoletta Zuliani.

“Un accordo tra Partito Democratico e Latina Bene Comune si comprende solo in una prospettiva di progetto futuro per Latina e per le aspettative dei cittadini in termini di sviluppo, di qualità dei servizi e di qualità della vita”, scrivono i tre consiglieri. “Il PD ha avuto la forza e la costanza di sconfiggere la destra attraverso la battaglia politica di opposizione e di proposta e attraverso un impegno determinato sul versante della criminalità creando le condizioni per il cambio di Governo nel 2016, creando i presupposti per far sì che Latina voltasse pagina. Tuttavia la città arranca e non basta averla liberata dalla morsa della destra così carica di responsabilità negative se poi il Governo della città non riesce a dare risposte adeguate”.

"LE RAGIONI DELL’ACCORDO SI SONO CONSUMATE"

E ancora: “Il PD ha dato la propria disponibilità per mettere a disposizione della città la propria capacità di governo e di essere forza di governo provinciale, regionale e nazionale.

Per dare forza alla discontinuità rappresentata da Coletta, il PD ha accettato una trattativa inusuale sia per i tempi che per il metodo. Il PD ha indicato, attraverso i propri organismi di partito e all’unanimità, degli obiettivi di governo da realizzare in un anno e mezzo ed ha offerto i nomi degli assessori per i settori che gli venivano riservati, con responsabilità e con uno sforzo teso a raggiungere l’unità al proprio interno, a garanzia di solidità e della prospettiva dell’azione da intraprendere. A distanza di oltre 4 mesi crediamo che i tempi non concedano neanche un minuto di più di quelli trascorsi. La città e i problemi dei cittadini non attendono complicate e incomprensibili incertezze senza peraltro che i temi programmatici proposti abbiano riscontrato nette o insuperabili diversità vedute. Le ragioni dell’accordo ormai si sono consumate”.

"NESSUN SEGNALE DA COLETTA"

“Il segnale necessario, immediato e chiaro di volontà concreta da parte del Sindaco Coletta di chiudere la trattativa e di farsi garante e interprete di una maggioranza più ampia, nuova e composita, al fine di superare i motivi della condizione di stallo ad oggi non è arrivato”, proseguono i tre consiglieri. “Il trascorrere del tempo ormai oltre ogni ragionevole misura si scontra con i presupposti che originariamente il pd aveva posto come indispensabili per condividere con LBC lo scorcio finale di questa esperienza amministrativa avendo come obiettivo la possibilità di incidere nel governo cittadino e in particolare nei settori che gli venivano affidati. La costruzione di un’alleanza cittadina tra forze politiche e civiche per lo sviluppo di Latina non è un tema che può essere preoccupazione principale del solo PD, ma dovrebbe essere, e ci auguriamo sia, questione prioritaria nell’agenda politica del Sindaco Coletta e di LBC”.

"COLETTA NON CEDA ALL’ILLUSIONE DELL’AUTOSUFFICIENZA"

“Per la funzione ricoperta e per le prerogative che a tale funzione rimandano, dovrebbe essere principalmente in capo al primo cittadino e conseguentemente al suo movimento politico la responsabilità di non cedere all’illusione dell’autosufficienza, con il rischio concreto che Latina possa tornare indietro. Il PD non abdicherà al suo ruolo di cardine nella costruzione di un’alleanza con le forze politiche e civiche per assicurare alla Città capacità di governo in grado di rispondere alle attese dei cittadini, stanchi di retorica senza risultati amministrativi degli oltre venti anni di destra. Latina ha bisogno di essere finalmente governata per risolvere i problemi della comunità e per migliorare la qualità della vita delle persone ridando speranza e futuro si latinensi”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/01 1579709880 Buche, la gita fuori porta a Nettuno finisce con un piede fuori uso
22/01 1579705560 Discarica di Montello: un Consiglio comunale per votare la chiusura permanente
22/01 1579703940 Vertice in Regione sulla bretella Cisterna-Valmontone. L'annuncio: "Si farà"
22/01 1579703340 Sbarco di Anzio, il Sindaco: “Trasciniamo i giovani nel viaggio della memoria”
22/01 1579703280 Addio alla mamma di Fabio Tosoni, scomparsa poco dopo il figlio investito
22/01 1579702740 Sbarco, il Sindaco Sandro Coppola: “Ricordiamo la nostra storia, senza odio”
22/01 1579700700 Ruba portafogli in un supermercato di Pontinia (sotto le telecamere): denunciato
22/01 1579700580 Roghi tossici, dal Campidoglio bando per telecamere con sensori a infrarossi
22/01 1579700100 Cambio alla guida del Comune di Genzano: arriva un nuovo commissario prefettizio
22/01 1579692660 Discarica Montello. Strano rinvio della Regione: chiede al privato se inquina...
22/01 1579691580 Piovono (ancora) sassi contro le auto sulla Pontina: paura a Castel Romano
22/01 1579691040 Lavori al cimitero di Pomezia: si parte dalla ristrutturazione dei bagni
22/01 1579682820 Assunzione agenti di polizia locale a Pomezia, Pagliuso (Lega) soddisfatto
22/01 1579682520 Genzano, operai comunali al lavoro per il restyling della scuola a Landi
22/01 1579681980 Scoprì un giro di truffe automobilistiche: encomio all'agente di Cisterna
22/01 1579681800 Raduno di calcio in carrozzina elettrica al palazzetto dello sport di Cisterna
22/01 1579681380 Fuga con un'adolescente, nello zaino del metadone: scarcerato 39enne
22/01 1579679820 Fallisce la cooperativa Fontana di Papa, ma il marchio continuerà a esistere
22/01 1579678680 Sabaudia, veleno nelle scuole: "Chiudendole, il sindaco ha salvato i bambini"
21/01 1579630260 Mancini e Sanetti: “Il centrodestra ancora il lite per spartirsi il potere”
21/01 1579630080 Sbarco di Anzio, oggi la commemorazione ai Cimiteri: tutto il programma
21/01 1579629960 Lega Nettuno, troppe liti e tensioni, tre consiglieri si autosospendono
21/01 1579629840 In auto con 30 kg di marijuana e hashish: arrestato un 36enne
21/01 1579626000 Velletri ha onorato Sant’Antonio Abate con la benedizione degli animali
21/01 1579624560 Gli studenti della scuola media Garibaldi di Genzano a lezione di giornalismo

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli