[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

controlli anti droga

Arrestati appartenenti clan Pelle e Pizzata per possesso di oltre 3Kg di cocaina

La Polizia di Stato arresta due calabresi, appartenenti rispettivamente al clan “Pelle” di San Luca e al clan “Pizzata” di Bovalino, ed un siciliano. Oltre 3kg di cocaina sequestrata nel corso dell’operazione. 

La Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Roma, nel corso di una mirata attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti nella località di Ostia Antica, ha tratto in arresto due calabresi appartenenti al clan “Pelle” di San Luca ed al clan “Pizzata” di Bovalino ed un siciliano. Gli investigatori hanno individuato la stanza di una albergo, in località Ostia, nella disponibilità  dei tre arrestati adibita ad un vero e proprio laboratorio per la lavorazione della droga. Nel corso dell’operazione, dentro la camera di albergo, sono stati rinvenuti più di 3 kg cocaina suddivisa in un pacco da 1 kg, riportante il marchio “RS”  appena confezionato ed ancora riposto all’interno di una pressa, ed altri 2 kg conservati in  buste sottovuoto nonchè sequestrati altrettanti kg di sostanza da taglio, la cui natura è ancora in corso di accertamento. In particolare la camera d’albergo era stata adibita dai tre arrestati ad un vero e proprio centro per la raffinazione e lo smercio di cocaina, difatti all’arrivo dei poliziotti dell’antidroga i due calabresi hanno cercato invano di lavare una pentola che stavano utilizzando per  cuocere la cocaina ed un frullatore e, successivamente, hanno cercato di gettare dalla finestra interi bustoni contenenti cocaina e di darsi alla fuga.

All’interno dell’appartamento si è proceduto anche al sequestro di involucri vuoti di pacchi di cocaina, palloncini che venivano utilizzati per avvolgere i panetti di cocaina, nastro avvolgente trasparente, una pressa, un punteruolo, un batticarne, un colino, lievito e zucchero a velo ed altro materiale utilizzato per il “taglio” della cocaina.

I poliziotti dell’Antidroga hanno notato il soggetto siciliano uscire dall’albergo con uno zaino che occultava all’interno di una macchina prima di allontanarsi a bordo della stessa. Pertanto gli operatori hanno fermato il soggetto a bordo dell’auto e proceduto a perquisizione personale e veicolare che dava esito positivo in quanto, all’interno dello zaino, veniva rinvenuta una pressa con all’interno un pacco da 1 kg di sostanza stupefacente. Gli investigatori in servizio di appostamento, dopo aver bloccato il conducente dell’auto, hanno proceduto alla perquisizione all’interno della camera d’albergo  rinvenendo la rimanente parte di sostanza stupefacente sequestrata. Gli arrestati avevano trovato un luogo sicuro ed isolato ove provvedere all’occultamento ed alla lavorazione della sostanza stupefacente riducendo al minimo i rischi di controlli da parte della forze dell’ordine che, tuttavia, ancora una volta sono riusciti ad intervenire e a debellare un’attività di spaccio.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:43 1576165380 Valorizzazione dei luoghi della cultura: 6,3 milioni di euro per 32 progetti
16:26 1576164360 Elfi e trampolieri natalizi, oggi apre la Casa di Babbo Natale a Nettuno
16:25 1576164300 Beatrice Scolletta Prima Miss dell’anno tra le finaliste per Miss Italia
16:25 1576164300 La Asl Roma 6 firma il Manifesto Interreligioso dei Diritti di fine vita
16:23 1576164180 Disagi continui per i Pendolari, Capolei propone lo sconto sui biglietti
16:22 1576164120 Pomezia rischia di beccarsi l'inceneritore di Roma: individuata ex area militare
16:09 1576163340 Rocca di Papa, i rifiuti di Roma nel bunker e sull'eliporto dell'Aeronautica
15:57 1576162620 Incidente sul GRA, motociclista grave: strada chiusa all'uscita della Pontina
14:24 1576157040 Cittadinanza alla Segre: Carturan lascia al Consiglio la decisione
13:41 1576154460 19enne arrestato per l'omicidio dell'anziana suocera del padre: ha confessato
11:53 1576147980 Fotomaratona dei Castelli Romani: la tappa conclusiva a Palazzo Sforza Cesarini
11:49 1576147740 L'atleta di Sermoneta Gaia Stella è campionessa italiana di judo
11:05 1576145100 Ad Ariccia stasera il viaggio tecnologico "Pianeta in una Stanza"
10:42 1576143720 Arriva “World of Dinosaurs", esposizione itinerante, dal 15 dicembre al 29 marzo
10:24 1576142640 Albano: posizionati box per il sistema di rilevazione di velocità: ecco dove
10:13 1576141980 “Questo Piatto di Grano”, il libro sui coloni pontini a Borgo Montenero
10:11 1576141860 Rimosso tir con 31 mila litri di carburante che aveva provocato una frana
09:44 1576140240 Poetry Slam al Caffè Culturale: sfida a colpi di versi aperta a tutti
09:43 1576140180 Age & Scarpelli Suite, le musiche dei film degli sceneggiatori a Palazzo Chigi
09:36 1576139760 La Fibra a Sermoneta ora è realtà: coperta quasi tutta la pianura
09:32 1576139520 Approvato il SalvaCastelli: 3 milioni di euro in arrivo per la viabilità locale
09:24 1576139040 Il Capodanno di Latina sarà con Lillo&Greg
09:00 1576137600 Falsi certificati per avere pensioni e porto d’armi. L'appello: autodenunciatevi
08:39 1576136340 Grave incidente a Norma tra un motorino e un mezzo pesante: 15enne grave
08:14 1576134840 Non accetta la separazione e dà di matto: fermato con lo spray al peperoncino

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli