[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Una storia di rinascita

Claudia Di Blas, atleta, parte da Montesacro fino al tetto d’Europa

Un'impresa sportiva, ma anche una toccante storia di rinascita, così si potrebbe riassumere la straordinaria vittoria conseguita dalla diciottenne romana Claudia Di Blas ai Campionati Europei U21 di Ju Jitsu svoltisi a Creta tra il 25 ed il 27 ottobre scorsi. La giovane atleta, che si allena a Roma, presso il Centro Sportivo Maximo Sport & Fitness di Montesacro, sotto la guida del maestro Luciano Mazzà, ed è componente della squadra Shinken Shobu Kai, si è aggiudicata l'oro nella categoria di peso -52 kg, sbaragliando tutte le avversarie, compresa l'attuale campionessa del mondo in carica, che Claudia ha sconfitto in semifinale. Ma il percorso che l'ha condotta a questo prestigioso successo è stato tutt'altro che semplice; vittima prima, nel 2017, di un infortunio alla schiena, che la tenne ferma ai box per circa 4 mesi, successivamente, durante uno scontro occorso in allenamento, subì la rottura del piatto orbitale di un occhio. Dopo il necessario intervento di ricostruzione, fu costretta a prendersi quasi un anno di pausa dalle competizioni. Un lasso di tempo lunghissimo, in cui lo spettro del ritiro si era palesato in più di un'occasione. Claudia, invece, ha stretto i denti, si è rimessa in gioco e, da pluricampionessa nazionale in carica, si è presentata alla rassegna europea, dove, tra l'altro, aveva già sfiorato la vittoria appena un anno prima; nel 2018 infatti, in quel di Bologna, aveva perso la finalissima per un solo punto, anche a causa di una sublussazione della spalla, patita durante le prime fasi della manifestazione. Questa volta, nulla ha potuto fermarla e la medaglia d'oro si è finalmente posata attorno al suo collo. “Sono molto felice per la vittoria, anche se non mi accontento e penso che, da un punto di vista tecnico, avrei potuto lottare meglio – ha dichiarato la neo campionessa europea – Penso che a fare la differenza sia stata la voglia di vincere, che ha surclassato la paura di fallire; questo è ciò che un atleta non deve mai dimenticare, il segreto di ogni successo. Adesso – continua la giovane atleta – mi impegnerò per realizzare il mio sogno più grande, ossia vincere il titolo mondiale”. Claudia sarà infatti impegnata nel corso dei Campionati Mondiali di Ju Jitsu che si terranno ad Abu Dhabi da oggi sino a sabato 24 novembre, e competerà sia nella classe U21 che in quella riservata agli atleti senior, portando l'assalto all'unico titolo che ancora manca nella sua bacheca, che già vanta comunque, oltre all'alloro europeo appena conquistato, innumerevoli titoli nazionali, divisi tra campionati italiani e trofei giovanili promozionali. Ad accompagnarla, come da consuetudine, sarà il maestro Luciano Mazzà, direttore tecnico e dirigente della Federazione Ju Jitsu Italia (FJJI), che gareggerà nella categoria master della manifestazione iridata: “Sono orgoglioso del percorso di Claudia, così come di quello intrapreso da tutti gli altri ragazzi della Shinken Shobu Kai – ha affermato Mazzà – Mi auguro che, tutti insieme, potremo raggiungere tanti altri traguardi importanti, sia per la nostra squadra che per la Nazionale”

Andrea Lepone


ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:17 1631949420 Scandalo sepolture al cimitero di Sezze, in libertà l'ex custode e un dipendente
09:10 1631949000 Sequestrato a Sabaudia il chiosco non autorizzato dello stabilimento balneare
09:03 1631948580 Record mondiale di dislivello, l’impresa di Cristan Nardecchia in cifre
09:00 1631948400 Presentazione sold out per il "Viaggio all’Ariccia tra ‘700 e ‘800"
08:56 1631948160 Si presenta con microtelecamera all’esame per la patente di guida. Denunciato
17/09 1631910000 Il Sindaco di Anzio ed il Consigliere Piccolo, in visita al CFP di Anzio
17/09 1631909640 Domenica 19 giornata di pulizia sulla spiaggia di Tor Caldara ad Anzio
17/09 1631909400 Rissa al Borgo di Nettuno: coinvolti in 30 tra ragazzi e ragazze: denunciati
17/09 1631891580 Al via i lavori sull'Appia per prevenire allagamenti: disagi fino al 7 novembre
17/09 1631891520 Pomezia, ha un malore ma non può uscire per la sua mole: "calata" dal palazzo
17/09 1631891340 È già Halloween a Cinecittà World: dal 2 ottobre nove attrazioni a tema
17/09 1631891040 Un biennio post-diploma per trovare subito lavoro: Aprilia vuole il suo ITS
17/09 1631889360 Sempre più vicino il gemellaggio tra Aprilia e l'isola di Pantelleria
17/09 1631886720 Vescovo di Latina positivo al Covid, è in isolamento. Diocesi: "Era vaccinato"
17/09 1631885100 Ardea: 300mila euro dalla Regione per riqualificare la piazza di Tor San Lorenzo
17/09 1631885040 Ciampino, il liceo “Volterra” brilla al Turing Contest
17/09 1631883360 Pomezia, miasmi dal fosso della Crocetta: si cercano eventuali scarichi illegali
17/09 1631882760 La Lega di Aprilia presenta il nuovo direttivo. «Dare risposte al territorio»
17/09 1631879220 Fattorino investe un'anziana: portata in eliambulanza in codice rosso a Roma
17/09 1631875500 Discarica Albano, fischi e proteste contro l'arrivo di altri 6 camion di rifiuti
17/09 1631867340 Genzano: cade l'intonaco da un palazzo storico, area messa in sicurezza
17/09 1631867160 Pavona, parte il festival ‘Mac: Musica Arte e Cultura’, conduce Annarita Garbini
17/09 1631867160 Il maltempo si abbatte sui Castelli: le prime vittime sono gli alberi
17/09 1631860980 Giustizia, eletto il nuovo direttivo della Camera penale di Velletri
17/09 1631860980 Pomezia, rifiuti: chi non deve pagare la seconda rata della Tari

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli