[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Una storia di rinascita

Claudia Di Blas, atleta, parte da Montesacro fino al tetto d’Europa

Un'impresa sportiva, ma anche una toccante storia di rinascita, così si potrebbe riassumere la straordinaria vittoria conseguita dalla diciottenne romana Claudia Di Blas ai Campionati Europei U21 di Ju Jitsu svoltisi a Creta tra il 25 ed il 27 ottobre scorsi. La giovane atleta, che si allena a Roma, presso il Centro Sportivo Maximo Sport & Fitness di Montesacro, sotto la guida del maestro Luciano Mazzà, ed è componente della squadra Shinken Shobu Kai, si è aggiudicata l'oro nella categoria di peso -52 kg, sbaragliando tutte le avversarie, compresa l'attuale campionessa del mondo in carica, che Claudia ha sconfitto in semifinale. Ma il percorso che l'ha condotta a questo prestigioso successo è stato tutt'altro che semplice; vittima prima, nel 2017, di un infortunio alla schiena, che la tenne ferma ai box per circa 4 mesi, successivamente, durante uno scontro occorso in allenamento, subì la rottura del piatto orbitale di un occhio. Dopo il necessario intervento di ricostruzione, fu costretta a prendersi quasi un anno di pausa dalle competizioni. Un lasso di tempo lunghissimo, in cui lo spettro del ritiro si era palesato in più di un'occasione. Claudia, invece, ha stretto i denti, si è rimessa in gioco e, da pluricampionessa nazionale in carica, si è presentata alla rassegna europea, dove, tra l'altro, aveva già sfiorato la vittoria appena un anno prima; nel 2018 infatti, in quel di Bologna, aveva perso la finalissima per un solo punto, anche a causa di una sublussazione della spalla, patita durante le prime fasi della manifestazione. Questa volta, nulla ha potuto fermarla e la medaglia d'oro si è finalmente posata attorno al suo collo. “Sono molto felice per la vittoria, anche se non mi accontento e penso che, da un punto di vista tecnico, avrei potuto lottare meglio – ha dichiarato la neo campionessa europea – Penso che a fare la differenza sia stata la voglia di vincere, che ha surclassato la paura di fallire; questo è ciò che un atleta non deve mai dimenticare, il segreto di ogni successo. Adesso – continua la giovane atleta – mi impegnerò per realizzare il mio sogno più grande, ossia vincere il titolo mondiale”. Claudia sarà infatti impegnata nel corso dei Campionati Mondiali di Ju Jitsu che si terranno ad Abu Dhabi da oggi sino a sabato 24 novembre, e competerà sia nella classe U21 che in quella riservata agli atleti senior, portando l'assalto all'unico titolo che ancora manca nella sua bacheca, che già vanta comunque, oltre all'alloro europeo appena conquistato, innumerevoli titoli nazionali, divisi tra campionati italiani e trofei giovanili promozionali. Ad accompagnarla, come da consuetudine, sarà il maestro Luciano Mazzà, direttore tecnico e dirigente della Federazione Ju Jitsu Italia (FJJI), che gareggerà nella categoria master della manifestazione iridata: “Sono orgoglioso del percorso di Claudia, così come di quello intrapreso da tutti gli altri ragazzi della Shinken Shobu Kai – ha affermato Mazzà – Mi auguro che, tutti insieme, potremo raggiungere tanti altri traguardi importanti, sia per la nostra squadra che per la Nazionale”

Andrea Lepone

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13/06 1623591540 Casi Covid, oggi 9 a Latina e provincia. Sollievo per zero decessi e ricoveri
13/06 1623588480 Comprava online con la carta di credito di un altro: denunciato 20enne di Latina
13/06 1623580080 Infiorata di Genzano, nella notte i cinghiali danneggiano i quadri infiorati
13/06 1623577440 Sparatoria ad Ardea: morti anziano e bambini di 3 e 8 anni. L'uomo si è ucciso
13/06 1623574440 Stop Astrazeneca under60: ad Aprilia rimandato il punto vaccinale per lavoratori
13/06 1623572940 Alunno perde sul bus il tablet per la Dad. E gli autisti glielo ricomprano
13/06 1623571920 Ariccia, liquido infiammabile e un cappio nell'auto della consigliera comunale
13/06 1623570060 Terremoto tra Lanuvio e Genzano alle 6,24 di stamattina
12/06 1623519060 Albano, la sezione degli scout laici di Pavona festeggia i suoi 10 primi anni
12/06 1623516000 Gli amici ricordano Piepaolo Cuccillato “per sempre nei nostri ricordi”
12/06 1623511980 Albano, al liceo Foscolo grande Festa con la premiazione del premio Foscolo
12/06 1623511740 Liberati i due giovani falchi pellegrini sulla conca del lago di Nemi
12/06 1623510900 Tornano a salire i nuovi casi di coronavirus in provincia di Latina: sono 40
12/06 1623510480 Scritte antisemite sui muri di Genzano: è la seconda volta in una settimana
12/06 1623510180 Genzano, al Parco e Palazzo Cesarini la seconda puntata dell'Infiorata 2021
12/06 1623507180 Anzio festeggia Sant’Antonio, messa all'aperto trasmessa in diretta su Youngtv
12/06 1623506940 L’assessore Noce: Ai Servizi sociali di Nettuno massimo impegno e grande lavoro
12/06 1623506760 Adescava uomini e li ricattava con foto hard, donna arrestata ad Anzio
12/06 1623505140 Ecco quali sono i migliori oli extravergine d'oliva della provincia di Latina
12/06 1623491880 Vermicino 40 anni dopo la tragedia di Alfredo Rampi: ecco come è ora quel luogo
12/06 1623486420 Nonno spacciatore e cani a guardia degli affari illeciti: "Guadagno troppo poco"
12/06 1623485760 Sermoneta diventa Città, cerimonia col prefetto. Presentato il nuovo gonfalone
12/06 1623485640 23 tonnellate di lubrificante di contrabbando dalla Slovenia ad Aprilia
12/06 1623483780 Open day vaccino 12-16 anni. Attenzione: cambia la documentazione da presentare
12/06 1623480120 Albano, su riavvio discarica netta l'Amministrazione Borelli: “Abbiamo già dato”

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli