[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Scontri durante la finale Coppa Italia

Emesse 13 ordinanze cautelari verso gli Ultras laziali "irriducibili"

Sono state eseguite 13 ordinanze cautelari dalla DIGOS ai danni del gruppo degli ultras laziali "irriducibili" per gli scontri avvenuti durante la scorsa finale di Coppa Italia tra Lazio ed Atlanta il 15 maggio scorso. Tra questi figurano anche i responsabili dell’incendio dell’autovettura della Polizia di Roma Capitale.

In particolare, Abramo Ettore e Marotta Aniello, entrambi vicini al noto defunto Piscitelli Fabrizio, con un ruolo di rilievo all’interno del gruppo Ultras degli “IRRIDUCIBILI”, verranno sottoposti agli arresti domiciliari, mentre altri undici verranno sottoposti all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Dette misure cautelari scaturiscono dai fatti accaduti il 15 maggio scorso, prima dell’inizio dell’incontro di calcio LAZIO – ATALANTA, valevole per la finale di Coppa Italia, quando in piazza di Ponte Milvio, angolo Largo Maresciallo Diaz, una pattuglia della Polizia Locale veniva aggredita, con bottiglie, bombe molotov, fumogeni, sedie di plastica e torce accese, da un gruppo di tifosi laziali travisati.

Nella circostanza, due tifosi, travisati per non consentire il loro riconoscimento ed agire impuntiti, successivamente identificati per Abramo Ettore e Marotta Aniello, si avvicinavano all’autovettura della Polizia Locale, Opel MOKKA con i colori d’istituto e, dopo averne infranto il vetro del lunotto posteriore, vi gettavano all’interno una torcia accesa che incendiava il veicolo.

Quasi contemporaneamente ai fatti descritti, un altro gruppo di tifosi laziali aggrediva altro personale della Polizia Locale in abiti civili, ferendone un Dirigente.

Nel frattempo, un nutrito gruppo di tifosi, tutti con il volto coperto, per non farsi riconoscere, raggiunta via Dei Robilant iniziava a lanciare fumogeni, petardi, sassi e bottiglie all’indirizzo degli agenti del Reparto Mobile, che si erano attestati alla fine della predetta via.

Le azioni di guerriglia si protraevano per circa 1 ora, durante la quale numerosi tifosi travisati scagliavano verso le Forze di Polizia un’ ingente quantità di materiale contundente.

Le indagini condotte dalla DIGOS capitolina, attraverso l’analisi del materiale video realizzato dalla Polizia Scientifica, inerente tutti i momenti degli scontri, consentiva di riconoscere ed identificare 13 persone, tutte appartenenti all’ala più oltranzista della tifoseria laziale degli “Irriducibili”.

Infine si rappresenta che le predette misure si vanno ad aggiungere a 5 arresti in flagranza di reato eseguiti dalla DIGOS capitolina nel corso dei menzionati incidenti.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:50 1593885000 Mattinata a Sabaudia per Fiorello: a passeggio in centro e... in farmacia
18:40 1593880800 Anzio, vertice tra i commercianti e la Polizia locale contro le aggressioni
18:39 1593880740 Stasera al Teatro Spazio Vitale di Nettuno il tributo a Lucio Battisti
18:38 1593880680 Al via il bus navetta ecologico e gratuito da La Piccola al centro di Anzio
18:13 1593879180 Velletri, anziano trovato morto nella sua casa, in una comunità religiosa laica
18:07 1593878820 Clienti accalcati e personale senza mascherina: la Polizia chiude 2 pub a Latina
17:57 1593878220 Doppio assalto dei ladri alla biblioteca di Pavona, rubati vari oggetti
16:36 1593873360 Virus, nel Lazio contagi triplicati. «Si è abbassato il livello di attenzione»
15:37 1593869820 Ciampino ottiene il riconoscimento di "Città che legge"
15:33 1593869580 Asl Rm 6, positivi un uomo di rientro da Bangladesh e bimbo ora al Bambino Gesù
15:30 1593869400 Villa Lusi confiscata, parte la petizione: il Comune ne chieda l'assegnazione
15:25 1593869100 Ricorso al Tar contro il bilancio approvato dal Consiglio comunale di Cisterna
15:20 1593868800 Controlli della Polizia di Stato a Latina: 6 arresti e 14 denunce in 7 giorni
12:12 1593857520 Regione incontra i sindaci di Velletri e Lariano su investimenti per l'ospedale
12:09 1593857340 Atti persecutori e incendio, 43enne deve scontare ai domiciliari 2 anni e 2 mesi
12:03 1593856980 Festa 'ridotta' per Santa Maria Goretti, Patrona di Latina e dell’Agro Pontino
10:33 1593851580 Rotary Club Latina San Marco dona mascherine e visiere ai medici della città
10:18 1593850680 Lutto nel Nas di Latina, morto improvvisamente il luogotenente Donato Di Grazia
09:55 1593849300 Coronavirus, cresciute del 40% le richieste al Banco alimentare di Aprilia
09:42 1593848520 Criminalità all'ombra del Comune di Latina, a processo ex sindaco ed ex deputato
03/07 1593808500 Nettuno fuori dal campionato di baseball, il Sindaco: “Oggi perde la città”
03/07 1593797100 Il riscatto del quartiere Toscanini (anche) grazie a piazza Comunità Europea
03/07 1593791580 Rida riapre, ABC Latina: «Ritiro indifferenziata normale da prossima settimana»
03/07 1593789240 70enne ha un malore mentre fa il bagno in mare, eliambulanza in spiaggia
03/07 1593787500 Anzio e Nettuno, è attivo il Pronto intervento sociale, ecco come accedere

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli