[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Pometini adesso secondi

Serie B, Girone E. Una grande Fortitudo stende la corazzata Monastir Kosmoto

Adriano Lorenzoni, autentico trascinatore della Fortitudo nella vittoria contro il Monastir Kosmoto
Adriano Lorenzoni, autentico trascinatore della Fortitudo nella vittoria contro il Monastir Kosmoto

Torna alla vittoria in campionato la Fortitudo Futsal Pomezia e si rilancia nel girone E della Serie B. E’ stata una vittoria di un peso specifico importantissimo, avvenuta contro la squadra ritenuta da molti quella da battere visti i tanti giocatori di talento che può schierare. Al Palalavinium di Pomezia si presentava la compagine Sarda del Monastir Kosmoto degli assi Brasiliani Wilson e Rocha. La Fortitudo Futsal Pomezia si aggiudica i tre punti in palio tra le mura amiche e dopo sei giornate si trova con 12 punti in scia allo Sporting Juvenia, in testa alla classifica con 15. Dopo una fase di studio dove il Monastir cerca di far valere il maggior tasso tecnico, il match si mette subito sui binari giusti per i ragazzi di Mister Esposito. Ci penserà il più esperto in campo a sbloccare la partita con una “furbata” che solo lui poteva pensare. Da rimessa laterale, Adriano Lorenzoni nota il portiere avversario e la difesa piazzata male e calcia forte verso la porta cercando e trovando la deviazione del difensore che inganna tutti. I ragazzi di Esposito, orfani per questa partita degli squalificati Zullo e Raubo, dopo qualche giro di lancette trovano la via del raddoppio con uno dei migliori prodotti del settore giovanile pometino, il Pivot classe 2001 Riccardo Cristofari, lesto a insaccare un assist del solito Lorenzoni. In campo però la Fortitudo non commette sbavature e arriva un altro protagonista inatteso: Marco Chiomenti in stato di grazia fa letteralmente impazzire gli avversari seminando il panico nella retroguardia del Monastir e trova la via del 3 a 0 di testa. Sul risultato di 3-0, Viglietta (per l’occasione capitano) e compagni pensano di aver chiuso la contesa ma il Monastir Kosmoto non è certo squadra che si arrende facilmente e accorcia le distanze con Demurtas, lesto a insaccare sugli sviluppi di un calcio da fermo realizza il 3 a 1, risultato con cui si andrà all’intervallo.Nel secondo tempo la partita si fa ancora più bella. Il Monastir Kosmoto prova a rientrare ma i Pometini non glielo consentono, anzi allungano ancora con Walter Potrich che sfrutta un assist su pregevole giocata di Marco Chiomenti (a cui era stato anche annullato ingiustamente un gol). Sul 4 a 1 la Fortitudo coglierà due pali, prima con il solito Chiomenti e poi con Luca Galieti che stampa una bomba delle sue. Ancora pericolosi i ragazzi di Esposito che con una giocata collettiva e con assist di Musilli libera al tiro Antinori, che da pochi passi fallisce il colpo del ko. Nel corso della partita il Monastir perde per infortunio Sergio Rocha e accorcia le distanze con l’ex Sestu Wilson che finalizza un’ottima azione ma negli ultimi minuti, con il portiere di movimento, non riuscirà ad impensierire la retroguardia rossoblù, grazie anche ad alcune ottime parate di Federico Favale. Molto soddisfatto il DS Paolo Aiello, che a fine gara dichiarerà: “Senza ombra di dubbio il Monastir sulla carta è la squadra più forte del girone, non a caso era imbattuta finora, le aveva vinte tutte e se non è prima è solo perché ha già riposato in campionato. L’infortunio di Rocha ci ha un po' agevolato ma anche a noi mancavano due pedine fondamentali. Resto sempre della mia idea, quest’anno dobbiamo giocare ogni partita come se fosse una finale. I ragazzi stanno facendo qualcosa fuori dal comune, oggi non hanno commesso nemmeno una sbavatura sia sotto il profilo tecnico che comportamentale. L’ultima parola la voglio spendere per Mister Esposito che ha preparato la partita in modo meticoloso, gestendo la situazione squalificati e infortunati al meglio e dimostrando una volta di più che il nostro fuoriclasse è lui. Adesso pensiamo ad affrontare una squadra che sta vivendo un ottimo momento e che viene, mi sembra, da tre vittorie consecutive e che ha un ex Fortitudo a cui sono molto legato. Sapete tutti che contro lo United Aprilia è un derby pontino, una partita alla quale entrambe le squadre tengono molto. Anche lì ci sarà da dare battaglia”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/04 1618503300 Reti di Giustizia: “Sentenza Appia, ecco le motivazioni della condanna”
15/04 1618503180 All’ex comando dei Vigili sorgerà il nuovissimo Museo dello Sbarco di Anzio
15/04 1618502940 1000 firme per chiedere al Comune di Anzio di occuparsi delle strade vicinali
15/04 1618499280 Da carrozzeria a fabbrica di ogive per proiettili: la scoperta ai Castelli
15/04 1618497360 Covid, Latina e provincia: altri 161 casi, due decessi. I dati di tutte le città
15/04 1618496940 Coronavirus, nella Asl Roma 6 altri 184 contagi. Quattro persone decedute
15/04 1618493520 «La città non può subire un'altra stagione di incampacità amministrativa»
15/04 1618490700 Vaccino Astrazeneca sospeso nel Lazio? È una fake news
15/04 1618489680 La Virtus Pomezia Basket vuol tornare a stupire
15/04 1618489500 Elezioni a Latina, il giallo delle due liste con lo stesso nome
15/04 1618487160 Più dosi Astrazeneca negli hub vaccinali della provincia di Latina
15/04 1618475700 Anzio, il consigliere Gatti: “Onorato di rappresentare i Consiglieri di FdI”
15/04 1618475580 Alicandri, Pd Nettuno: “Basta discriminazioni, subito si alla legge Zan”
15/04 1618474500 La Polizia Locale revoca 35 autorizzazioni per posto disabili irregolari
15/04 1618474140 1.300 mascherine anti-Covid irregolari sequestrate dai banchi del mercato
15/04 1618473780 3kg di droga spediti per posta: pacco intercettato all’aeroporto di Ciampino
15/04 1618473420 Fermata auto sportiva con documenti irregolari: a bordo c'era anche uno scooter
15/04 1618471020 Genzano, auto prende fuoco in strada. Donna di Aprilia salvata dai Carabinieri
15/04 1618470180 Allieva pilota "discriminata e umiliata": il caso all'attenzione del parlamento
15/04 1618470180 Castel Gandolfo: “Giunta rinunci a ricorso contro le tutele paesaggistiche”
15/04 1618468980 Arrestato il ladro intenditore di cibo: rubava salmone e formaggi costosi
15/04 1618468680 Latina, sfratto dalla casa del combattente: anche Medici si mobilita
15/04 1618468680 I cittadini di Aprilia potranno chiedere i certificati anagrafici in tabaccheria
15/04 1618468140 Il 'nudino' torna a Latina: il dipinto fu rubato dopo l'armistizio del 1943
15/04 1618467180 Non fu un incidente ma un tentato omicidio: chiesta la condanna a 10 anni

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli