[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dissesto finanziario

I sindacati sulla situazione della Sts a Frascati: a rischio i posti di lavoro

Le rappresentanze dei Lavoratori della STS Multiservizi Azienda Speciale di Frascati sono in rivolta dopo la pubblicazione della delibera di giunta comunale n. 185 del 4 novembre, nella quale viene annunciata la volontà di mettere in atto l’esternalizzazione della maggior parte dei servizi svolti dal personale STS nonché paventa la possibile liquidazione della stessa qualora tali interventi non risultino sufficienti in termini di risanamento delle casse comunali. "Tutto in netto contrasto con le dichiarazioni finora rilasciate dal Sindaco e dai rappresentanti dell’Amministrazione negli ultimi incontri - spiegano i sindacati - anche di fronte al Prefetto di Roma, atti a redigere un accordo che potesse salvare l’Azienda e i suoi lavoratori alla vigilia della chiusura di un bilancio che non può essere negativo. Accordo che ha visto i lavoratori, indicati dalla stessa amministrazione come una preziosa risorsa, pronti all’ennesimo sacrificio economico e lavorativo".

"Una delibera emanata in totale assenza di trasparenza - aggiungono - in modalità ben lontane da quel “tavolo permanente” più volte indicato dal Sindaco come modalità condivisa per affrontare le criticita dell’azienda, come riscontrabile nel Resoconto della procedura di conciliazione redatto dalla Prefettura di Rom"a.

E ancora: "L’amministrazione di Frascati in completa dissociazione, da una parte riconosce il know how delle lavoratrici e dei lavoratori della STS come un valore prezioso per il comune ma soprattutto per la cittadinanza e dall’altra li tratta come un mero costo, facendo gravare su di loro addirittura il risanamento dell’Ente che quotidianamente contribuiscono a tenere in piedi. E mentre le Rappresentanze Sindacali e i dipendenti STS, pur manifestando fin da subito il loro disappunto per le perversità perpetrate dai vertici dell’Azienda e dall’Amministrazione, con spirito di responsabilità e con il fine ultimo della salvaguardia delle lavoratrici e dei lavoratori della STS hanno mostrato in più occasioni la disponibilità a trovare una strada da perseguire per ripianare aberrazioni gestionali  ed economiche, almeno pari a quelle perpetrate nell'economia dell'ente, (così come fatto e dichiarato in ultima occasione in prefettura il 25 ottobre e nell’incontro con l’azienda il 30 ottobre, solo 5 giorni prima della pubblicazione della Delibera) l’Amministrazione Comunale, tramando di nascosto ed in modo mendace, vanifica il lavoro fatto fin ora a salvaguardia dell’Azienda. Alla luce di tutto questo, ormai percorse tutte le strade di dialogo costruttivo e per trovare la giusta connotazione e legittimità delle azioni, rivendicando la giusta tutela dei diritti dei lavoratori e per dire che non può esistere alcun accordo se l’Amministrazione disconosce le sue stesse dichiarazioni, si chiede l'immediata revoca della Delibera di Giunta in questione, e che si mantengano gli impegni presi in Prefettura.  In difetto di ciò, nei tempi strettamente necessari agli atti formali, si proclameranno le ormai irrinunciabili azioni di sciopero del personale e un presidio permanente a tutela del posto di lavoro di 100 persone e della tenuta dell'Azienda". 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:43 1573738980 Murales alle autolinee: vandalizzati a meno di 24 ore dall'inizio dei lavori
14:27 1573738020 1,3 milioni delle proprietà dei Di Silvio-Spada diventano proprietà dello Stato
14:15 1573737300 'Cambiamo': il movimento arriva a Latina, apre un comitato locale
13:46 1573735560 Cori, manutenzione della scuola Radicchi: partita la gara per affidare i lavori
13:40 1573735200 Casa della Salute a Cisterna: convocato consiglio comunale straordinario
13:37 1573735020 Frana, la Regione: domani partono i lavori in via Norbana
13:28 1573734480 Latina, i Carabinieri trovano due giovani con dosi di eroina
11:00 1573725600 Continuano i danni del maltempo: Terracina è allagata
10:47 1573724820 Ariccia, costituita l'Associazione Europea dei Viaggi di Goethe
10:41 1573724460 Ariccia, sabato la mostra d'arte collettiva dedicata alla Terra all'Art Saloon
10:35 1573724100 Suicidio a Latina: 89enne si toglie la vita con un colpo di fucile
10:06 1573722360 Albano, lo studio del Commercialista Ferretti è il migliore d’Italia
09:24 1573719840 Torna l'incubo dei sassi sulla Pontina contro gli automobilisti
09:16 1573719360 Sette bambini compagni di classe con strane macchie sul volto: in ospedale
09:13 1573719180 Valori "sballati" al depuratore di Aprilia: la Regione multa Acqualatina
08:30 1573716600 Incidente sulla Pontina: traffico verso Roma e nelle strade di accesso a Aprilia
08:01 1573714860 Chiusure dei punti di primo intervento, la decisione al Tar il 2 dicembre
07:37 1573713420 La dipendenza anche senza droghe
13/11 1573665960 Il Comune di Pomezia ferma i lavori all'interno del borgo di Pratica di Mare
13/11 1573664940 Madre e figlio in affari... con la droga: arrestati entrambi a Santa Palomba
13/11 1573664580 È ufficiale: l'ex sindaco M5S di Pomezia passa alla Lega
13/11 1573659480 Ponti malridotti, partono i bandi Anas: manutenzioni strutturali in tempi brevi
13/11 1573657920 Sciolta la commissione Speciale, Franchi: “Negato il dibattito democratico”
13/11 1573657860 Maltempo, oltre 120 interventi di soccorso sul Litorale: strade devastate
13/11 1573657740 Festa del cioccolato in piazza ad Anzio dal prossimo 29 novembre al 1 dicembre

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli