[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Oggi il flash mob in centro

Crisi idrica a Castel Gandolfo: commercianti e residenti scendono in piazza

“Qui a Castel Gandolfo vi è un problema che ha assunto dimensioni sempre più grandi e che oggi si ripete con una frequenza sempre più ravvicinata. Abbiamo fatto incontri, scritto lettere, sollecitato riscontri e oggi pretendiamo delle risposte certe”. La prima cittadina  Milvia Monachesi ha aperto con queste parole e con tono fermo l’incontro che si è svolto ieri in Comune con la dirigenza di E-Distribuzione (Enel) e di Acea ATO2 per trovare una soluzione ai continui disservizi idrici che stanno mettendo a dura prova l’economia cittadina di Castel Gandolfo e stanno creando gravi disagi ai cittadini. E la risposta è arrivata con la nascita di una cabina di regia tra E-Distribuzione e Acea ATO 2.

Questa cabina di regia prevedrà un lavoro sinergico tra le due società e avrà sia il compito di fronteggiare le situazioni emergenziali e sia di mettere in atto un piano di monitoraggio per testare l’impianto “Sforza Cesarini”, che – come confermato oggi dai dirigenti di Acea ATO 2 – è stato ristrutturato internamente lo scorso giugno. Come riportato da Acea ATO2, Castel Gandolfo, data la sua importanza strategica, è stata inserita nel piano investimenti e, dopo la ristrutturazione e l’installazione del gruppo elettrogeno mobile in funzione già da ieri, è in fase di completamento anche l’accesso da remoto dell’impianto così da poter monitorare e intervenire sulle pompe di "Sforza Cesarini" direttamente dalla centrale di gestione senza che sia necessario attendere l'arrivo sul posto degli operai. Alla riunione erano presenti anche i dirigenti di E-Distribuzione, poiché le criticità e le interruzioni idriche, che da tempo stanno interessando e bloccando l’intera città di Castel Gandolfo, sono causate dalle interruzioni di corrente elettrica verificatesi nell’ultimo periodo. A tal proposito E-Distribuzione ha assicurato che per diminuire le micro interruzioni verrà fatto entro fine gennaio 2020 un intervento all’impianto di via dei Pescatori per la realizzazione di un cavo interrato della linea principale, lasciando in via sussidiaria la linea esistente; un piano di manutenzione su rete e cabine; e un sistema di monitoraggio della tensione per rilevare gli sbalzi e le micro interruzioni. Acea ATO 2 e E-Distribuzione si sono inoltre accordate per l’avvio di “Piano congiunto di protezione” per il superamento delle criticità con l’impegno di realizzarlo entro fine novembre. Tale piano prevedrà l’impegno da parte di E-Distribuzione di comunicare ad Acea Ato2 le dichiarazioni di allerta cosicché quest’ultimo farà partire un avviso per agganciare preventivamente l’impianto “Sforza Cesarini” sul gruppo elettrogeno. Inoltre, nel più breve tempo possibile, i due distributori si impegnano a realizzare delle verifiche per il collaudo del sistema. Al termine delle attività sarà inviato al Comune un verbale delle operazioni congiunte. Da parte sua il Comune supporterà il lavoro di Acea ATO 2 e di E-Distribuzione con interventi della Protezione Civile Comunale che , qualora siano necessari, garantiranno la pulizia degli accessi all’impianto.

Intanto la sindaca conferma per oggi la sua presenza in piazza della Libertà al fianco dei cittadini e commercianti che per le ore 15.00 hanno indetto un flash mob di protesta con il quale mantenere alta l’attenzione sui disservizi idrici a Castel Gandolfo. Intanto alcune attività commerciali hanno dovuto chiudere le serrande e un albergo rimborsare alcuni turisti che se ne sono andati. Nella foto un cartello esposto da un cittadino del centro storico.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
25/02 1582653240 Il giardino di Ninfa apre in anticipo le prenotazioni on line
25/02 1582652280 Centinaia di bambini in strada a Latina per la tradizionale sfilata dei carri
25/02 1582652040 Beccato a rubare in un minimarket non fa in tempo a fuggire in bici: preso
25/02 1582651860 Allerta meteo per mercoledì 26 febbraio: previste forti raffiche di vento
25/02 1582651740 Carnevale 2020, a Pomezia il falò di Re Carnevale chiude i festeggiamenti
25/02 1582649760 Muore all’improvviso l’imprenditore Andrea Flamini, disposta l’autopsia
25/02 1582649580 Anzio e Nettuno, stop al viaggio della memoria, studenti a casa per 15 giorni
25/02 1582649400 Coronavirus, il Sindaco e Marchiafava al vertice della Sindaci del Lazio
25/02 1582646940 Furto nel minimarket e fuga in bici (rubata): arrestato uno dei due ladruncoli
25/02 1582638060 Coronavirus, anche la protezione civile di Ardea al lavoro allo Spallanzani
25/02 1582632780 Sale a bordo saltando sul treno in movimento: la Polizia blocca il convoglio
25/02 1582631820 Abbandona il cane ma le guardie zoofile lo vedono: condannato a pagare 4000 euro
25/02 1582630860 A casa e addosso aveva hashish e cocaina: denunciato pusher a Roccagorga
25/02 1582629780 "Costone crollato da novembre, nessun lavoro di messa in sicurezza"
25/02 1582629180 Incendio in una discarica di carta, sul posto Protezione Civile e pompieri
25/02 1582625640 Regione Lazio smentisce la notizia di chiusura delle scuole
25/02 1582623300 Grottaferrata: il fosso sversa acqua putrida e maleodorante nei campi agricoli
25/02 1582621860 Rocca di Papa, continua il progetto "Rocca Si...Cura", aumentati i controlli
25/02 1582620660 Anche l'anziano di Latina in ospedale è risultato negativo al Coronavirus
25/02 1582619700 Elezioni Terracina, salta la candidatura a Sindaco di Luigi Torre
25/02 1582618380 In una ditta di autotrasporti a Pomezia smontano mezzi rubati: scatta il blitz
25/02 1582618320 Pomezia: trovati con cocaina, hashish e marijuana in casa: arrestati due giovani
25/02 1582617720 Albano, sequestrati 120 kg di pane, dolci e prodotti da forno, saranno distrutti
25/02 1582617120 Genzano, convegno "L'Autismo si vive con il cuore" sui progetti di autonomia
25/02 1582616520 Genzano, il quinto candidato sindaco è una donna: presentata Alessandra Lattanzi

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli