[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Velletri, appello per il carcere

Trovato detenuto con micro telefonino e droga nelle celle: interviene il Sippe

Ancora problemi di una certa rilevanza nel carcere di Velletri dove l'altro ieri, in una sezione con 52 detenuti e un solo agente di servizio, è stato trovato un micro telefonino in una cella di un cittadino italiano di giovane età e anche delle dosi di marjiuana in altre celle tramite i cani antidroga della polizia penitenziaria. Lo ha reso noto dal sindacato Sippe.

Oggi i dirigenti sindacali di questa sigla rendono invece nota la notizia di un altra aggressione ai danni di una agente della polizia penitenziaria del carcere di Viterbo esprimendo solidarietà al collega. Nella tarda mattinata di ieri un detenuto Italiano di 32 anni in carcere per una condanna di 15 anni per omicidio, ha aggredito gratuitamente un’Agente di Polizia Penitenziaria perché richiamato a rispettare le regole del penitenziario. A darne notizia sono i sindacalisti del Si.P.Pe. (Sindacato Polizia Penitenziaria) Antonio Muzi e Felce Maffettone che da anni denunciano le criticità del penitenziario. «Siamo preoccupati - commentano i due sindacalisti - i casi di aggressione verso gli operatori penitenziari cominciano a diventare sempre più frequenti. Occorre che le Istituzioni, anziché’ di preoccuparsi a fare mettere il numero identificativo sul casco e sulla divisa dei Poliziotti, introducessero il reato di tortura per chi maltratta o aggredisce un Poliziotto. Dopo l’apertura delle celle – continuano i sindacalisti – per consentire ai detenuti di recarsi nel cortile passeggi per fruire dell’ora d’aria, il detenuto in questione, anziché attenersi al regolamento, prendeva l’iniziativa - con aria arrogante e prepotente - di gironzolare nella sezione detentiva senza nessuna autorizzazione. Nel momento in cui, il detenuto veniva richiamato dall’ Agente, ed invitato a recarsi nel cortile passeggi, Il detenuto, senza esitare gli si scagliava contro procurandogli un trauma cranico. Come sindacato  Sippe – dicono Carmine Olanda e Ciro Borrelli, dirigenti sindacali al carcere di Velletri e Muzi e Maffettone di Viterbo – riteniamo che i detenuti che manifestano di avere problemi di natura psichiatrica, devono essere gestiti in luoghi adatti e diversi dal carcere comune e soprattutto gestiti da personale formato e specializzato per questa tipologia di detenuti. Auspichiamo che il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, non si limiti solo a fare il suo semplice sorrisino, alle parole devono seguire i fatti al fine di garantire agli Agenti di Polizia Penitenziari più Tutela e di conseguenza più Autorità d’intervento, cosa che oggi questo governo non sta minimamente preoccupandosi a fare.  Con l’occasione esprimiamo massima solidarietà al collega aggredito, augurandogli una pronta guarigione" . A Velletri il Sippe chiede l'immediato invio di personale. "In quanto già da tempo si è sotto organico di circa 60 unità, ora basta, è ora di intervenire - tuona Carmine Olanda, e inoltre chiederemo al ministro, che si facciano leggi severe che puniscano gravemente chi detiene droga, telefoni e soprattutto per chi aggredisce i poliziotti penitenziari, mentre oggi le normative prevedono solo azioni disclipinari e non penali in molti di questi casi" .

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:20 1573744800 Chiede la pulizia delle caditoie ad Anzio, in 3 anni né risposte né i lavori
16:16 1573744560 Pua e sicurezza delle coste, il Sindaco De Angelis sollecita la Regione
16:15 1573744500 Tutela animali e randagismo: a Pomezia una convenzione con le guardie zoofile
16:14 1573744440 Controlli antidroga della Polizia questa mattina all’Istituto Nautico di Anzio
15:40 1573742400 Ad Ardea M5S sul filo del rasoio. Il sindaco: «Mio errore fidarmi di alcuni»
15:28 1573741680 Ariccia, a palazzo Chigi percorsi musicali notturni e sensoriali
15:28 1573741680 Vincolo di Ardea e Pomezia: associazioni e comitati ci raccontano la vittoria
15:11 1573740660 Discarica di Albano: cantiere quasi pronto. I cittadini ricorrono al Tar
14:58 1573739880 Zona pub: aggiudicati i lavori per i dissuasori. Inizieranno nel 2020
14:43 1573738980 Murales alle autolinee: vandalizzati a meno di 24 ore dall'inizio dei lavori
14:27 1573738020 1,3 milioni delle proprietà dei Di Silvio-Spada diventano proprietà dello Stato
14:15 1573737300 'Cambiamo': il movimento arriva a Latina, apre un comitato locale
13:46 1573735560 Cori, manutenzione della scuola Radicchi: partita la gara per affidare i lavori
13:40 1573735200 Casa della Salute a Cisterna: convocato consiglio comunale straordinario
13:37 1573735020 Frana, la Regione: domani partono i lavori in via Norbana
13:28 1573734480 Latina, i Carabinieri trovano due giovani con dosi di eroina
11:00 1573725600 Continuano i danni del maltempo: Terracina è allagata
10:47 1573724820 Ariccia, costituita l'Associazione Europea dei Viaggi di Goethe
10:41 1573724460 Ariccia, sabato la mostra d'arte collettiva dedicata alla Terra all'Art Saloon
10:35 1573724100 Suicidio a Latina: 89enne si toglie la vita con un colpo di fucile
10:06 1573722360 Albano, lo studio del Commercialista Ferretti è il migliore d’Italia
09:24 1573719840 Torna l'incubo dei sassi sulla Pontina contro gli automobilisti
09:16 1573719360 Sette bambini compagni di classe con strane macchie sul volto: in ospedale
09:13 1573719180 Valori "sballati" al depuratore di Aprilia: la Regione multa Acqualatina
08:30 1573716600 Incidente sulla Pontina: traffico verso Roma e nelle strade di accesso a Aprilia

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli