[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

si aspettano indicazioni dal Campidoglio

Stazione del Divino Amore, un territorio in attesa

Nuovi sviluppi ma ben pochi passi avanti sulla realizzazione di una stazione denominata Divino Amore in zona Falcognana sulla via Ardeatina. Il Municipio IX da tempo chiede che questa infrastruttura (presente in passato) venga finalmente restituita al territorio, ma i passaggi burocratici e la possibilità che sia preferito un progetto alternativo in zona Statuario hanno rallentato l’iter. Ora dalla Regione arriva la stoccata nei confronti del Comune, che dovrebbe indicare quale sia la fermata più utile e quindi il progetto da preferire.  In passato (fino agli anni ‘60) in questa zona era presente una Stazione in seguito rimossa, lasciando al trasporto su gomma il compito di portare verso Roma migliaia di pendolari ogni mattina. Nel 2006 si è però cercato di tornare indietro, prevedendo la ricostruzione della Fermata in un Protocollo stipulato tra Regione e RFI. Il progetto è stato redatto nel 2010 per un costo di circa 2 milioni di euro e 18 mesi di lavori, ma nulla è seguito. Negli anni il Municipio IX ha riportato questa necessità all’attenzione, ma solo recentemente dalla Regione Lazio è stata confermata la volontà di procedere con l’opera, nonostante sul tavolo siano spuntate altre stazioni: una in zona Paglian Casale e l’altra, la più papabile, in corrispondenza di Statuario.

La Regione aspetta il Comune

L’occasione per riaccendere il dibattito è stata l’interrogazione del Consigliere di Fdi, Fabrizio Ghera in Regione Lazio. A questa ha risposto l’Assessore Alessandri, spiegando che è nell’interesse della Pisana procedere, ma che l’attesa è per le indicazioni che devono arrivare dalla Capitale: “L’accordo sottoscritto con Rfi nel febbraio del 2018 prevede la realizzazione di una fermata tra le tre previste dal PRG di Roma: Paglian Casale, Divino Amore e Statuario. La scelta non può avvenire da parte della Regione in assenza di una indicazione di Roma Capitale. Questa – aggiunge Alessandri - deve indicare la fermata più adatta alle esigenze di trasporto della città e predisporre uno studio di mobilità individuando anche i parcheggi di scambio”.

Un territorio in attesa

Municipio IX e Consiglio Comunale in passato si sono espressi favorevolmente nei confronti di quest’opera, ha spiegato in risposta il Consigliere Ghera, “fondamentale per il quadrante e per la vita dei cittadini”. In Municipio IX non si è comunque persa la speranza, nonostante la polemica con l’amministrazione Comunale grillina non accenni a cessare. Il Consigliere locale di Fdi, Massimiliano De Juliis, ha infatti ricordato come la fermata non sia presente nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS): “Questo ha indebolito la nostra posizione – spiega – dato che la fermata di Statuario è stata invece inserita nel documento dal M5s. Il Municipio IX purtroppo è stato completamente ignorato dalla Sindaca. Credo che la lotta tra poveri non sia utile a nessuno ed una soluzione che preveda di far fermare i treni alternativamente sulle due fermate sia cosa da approfondire e percorrere”. Una passata proposta di Rfi che se da un lato accontenterebbe entrambe le comunità, dall’altro comporterebbe un maggiore impiego di risorse per la realizzazione di due fermate

Leonardo Mancini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11/12 1576096620 Elfi e trampolieri natalizi, domani apre la Casa di Babbo Natale a Nettuno
11/12 1576096500 Falsi certificati per invalidità, coinvolto anche un noto medico di Nettuno
11/12 1576096440 Il Bus navetta fa perdere il treno, la rabbia dei pendolari di Anzio e Nettuno
11/12 1576085700 Si apre una voragine sotto un camion cisterna in centro a Velletri
11/12 1576085340 Droga nascosta nel pollaio: carabinieri arrestano un 24enne
11/12 1576085040 Pesta la moglie per gelosia: la Polizia sequestra all'uomo la collezione di armi
11/12 1576084080 Il vicepresidente dell'Inter Zanetti riceve il premio "Mecenate dello Sport"
11/12 1576083480 Gli vendono zucchero al posto della cocaina: 33enne 'pestato' dal pusher
11/12 1576081200 Domani ad Aprilia il convegno sulla legge per il “Dopo di noi”
11/12 1576081080 Albano, ecco i «box» per rilevazioni velocità e auto senza assicurazione
11/12 1576080540 Stanziati 230 milioni per realizzare un nuovo ospedale a Latina
11/12 1576073880 Cisterna: ecco le strade dove partono i lavori per "tappare" le buche
11/12 1576073340 Il natale della solidarietà a Pomezia: torna l'albero delle Fiamme Gialle
11/12 1576071360 Pulizia straordinaria del mare di Latina: cittadini invitati a partecipare
11/12 1576070640 Manca l'acqua: attività scolastiche sospese dalle 13 alle 22 di domani
11/12 1576065720 Tafferugli e tensione durante la manifestazione dei dipendenti Formalba
11/12 1576063980 12 mesi senza stipendio, fanno sit in pacifico... il capo gli manda la Polizia
11/12 1576061040 Ciampino tre arresti in due giorni, presi 2 ladri d'auto e un truffatore
11/12 1576057020 Liberata in mare a Nettuno la tartaruga Caretta Caretta recuperata
11/12 1576056480 Ariccia: ultimi giorni della mostra La Forma, la Luce, il Colore all'Art Saloon
11/12 1576056300 Lanuvio: incendiata una Smart rubata ieri sera nei campi di via Astura
11/12 1576055220 Bcc Nettuno dona il presepe al Santuario di Santa Maria Goretti
11/12 1576053540 Campo comunale di Cisterna inagibile, ragazzi costretti a giocare a porte chiuse
11/12 1576053120 Velletri, fatto brillare in una campo agricolo a Lazzaria un ordigno bellico
11/12 1576053060 Niente rifiuti a Rocca di Papa: maggioranza protesta davanti alla Regione Lazio

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli