[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Problemi del trasporto pubblico

Vigne Nuove, i residenti chiedono più attenzione

I residenti del quartiere Vigne Nuove continuano ad affrontare i numerosi disagi legati ad un territorio che sembra esser stato dimenticato dalle istituzioni. Nella zona infatti continuano a persistere una serie di annose problematiche irrisolte che quotidianamente mettono a dura prova la pazienza dei cittadini. Prima fra tutte, quella relativa alla rete del trasporto pubblico; attualmente infatti la frequenza delle linee ATAC che attraversano l’area risulta quanto mai inefficiente, tanto che spesso i residenti sono costretti ad aspettare fino a 30 minuti prima di poter salire sull’autobus di cui necessitano. Inoltre, zone come il Tufello e Villa di Faonte risultano scarsamente collegate con il quartiere Vigne Nuove e avrebbero bisogno di un potenziamento delle tratte attuali. Infine, tanti sono i lavoratori che invocano il ripristino degli autobus notturni (come la linea ATAC N13), che potrebbero facilitare il rientro a casa di tutte quelle persone che finiscono di svolgere le proprie mansioni professionali dopo la mezzanotte. Quello dei trasporti tuttavia non è l’unico problema che i cittadini devono affrontare. A tenere banco, ci sono anche le spinose questioni legate alla scarsa manutenzione del verde pubblico e ai pochi controlli eseguiti dalle forze dell’ordine all’interno dei numerosi stabili abbandonati dislocati nella zona, divenuti dormitori improvvisati per sbandati e senzatetto, nonché luoghi in cui si consumano compravendite illegali. Poi, c’è la funesta situazione legata all’edilizia popolare e a quella convenzionata. Per quanto concerne la prima, tante sono state nel corso degli ultimi mesi le segnalazioni da parte dei residenti, i quali continuano a lamentare un crescente degrado nelle palazzine che sorgono tra via delle Vigne Nuove e Casale Nei, dove spesso vengono a mancare servizi di prima necessità come acqua e corrente, nonché un’adeguata manutenzione, con conseguente deterioramento delle strutture talvolta pesantemente danneggiate. Per quanto riguarda l’edilizia convenzionata della zona, il mercato immobiliare ad essa collegato continua ad essere fermo, a causa delle ingenti affrancazioni richieste dal Comune di Roma per poter rivendere le case a prezzo di mercato. “Le problematiche che affliggono il nostro territorio sono tante, stiamo cercando di trovare valide soluzioni – ha dichiarato Luciano Gagliardi, presidente del CdQ Vigne Nuove – Per potenziare il trasporto pubblico di zona, avevamo richiesto un prolungamento di 3,5 km della linea ATAC 82, con appena dieci minuti in più di percorrenza, ma non siamo stati ascoltati. Stesso discorso – continua – per quanto riguarda le aree verdi, con alberi che cadono, parchi abbandonati e pochissimi giardinieri che possono intervenire”. Su quest’ultima questione, si è espresso Francesco Pieroni, assessore all’Ambiente del Municipio III: “Recentemente, grazie anche alla collaborazione con il Servizio Giardini, abbiamo provveduto a bonificare l’area verde, circa due ettari, situata nelle vicinanze di via Valvassura, alla quale auspichiamo di dare presto una funzione sociale. Sono inoltre previsti interventi di sfalcio e manutenzione presso il parco di via Giuseppe Imer e presso largo Fratelli Lumière”.

Andrea Lepone

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:24 1580052240 Serie A2, Girone B. Mirafin travolta in casa dall’Italpol
15:42 1580049720 Serie C Gold. Anzio Basket, con la Stella Azurra secondo ko di fila
15:32 1580049120 L'Anzio Waterpolis riconosciuto come scuola nuoto federale
15:01 1580047260 Sul treno Roma-Napoli con droga di ogni tipo: li scopre un carabiniere a bordo
13:20 1580041200 22mila euro di multe ai locali di intrattenimento della provincia di Latina
13:13 1580040780 Auto presa di mira, il conducente accelera e investe due giovani
13:00 1580040000 Sabaudia, conto alla rovescia per la coppa del mondo di canottaggio
12:58 1580039880 La droga del sabato sera: sette giovani trovati con cocaina, eroina e hashish
12:40 1580038800 Continua con le minacce alla ex moglie: dai domiciliari al carcere
12:31 1580038260 Si butta in mare per sfuggire all'arresto: con sé aveva dosi di cocaina e eroina
12:18 1580037480 Troppo ubriaco sviene davanti casa e passa la notte al freddo: è grave
11:03 1580032980 Blocco auto a Roma: ecco chi non può circolare e in che zone
10:25 1580030700 Parcheggi blu, nuovo regolamento: ecco chi sarà esentato dal pagamento
09:58 1580029080 Sit-in di protesta davanti al Parco del Circeo contro l'abbattimento dei daini
09:54 1580028840 Quattro anni senza Giulio Regeni: Latina scende in piazza con una fiaccolata
08:30 1580023800 Conto alla rovescia per le elezioni, spuntano i primi candidati Sindaco
07:34 1580020440 Coletta: «Con la rigenerazione rilanciamo la città di Latina»
25/01 1579974480 I Rievocatori ricordano lo sbarco di Anzio e Nettuno, la base è a Villa Borghese
25/01 1579974180 Il Sindaco Coppola incontra Ferrovie e chiede l’uso dell’area di sosta a Nettuno
25/01 1579973520 Al Karama, trasferimento in vista per gli ospiti per consentire la bonifica
25/01 1579973340 Ancora danneggiamenti alle auto in sosta sul litorale: nuovo caso ad Anzio
25/01 1579968900 Blitz in un appartamento a Latina dopo la segnalazione di minacce: trovate armi
25/01 1579954560 "Buche" di Cisterna: aria d’intesa tra Comune e GiSi. Cantieri forse tra un anno
25/01 1579954140 “Train…to be cool” e “Scuole Sicure” sbarcano a Marino con Unitre
25/01 1579952460 Domenica 26 gennaio sagra della polenta a Doganella (anche in caso di pioggia)

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli