[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Pomezia, esulta chi vuole la riapertura

Le strade del borgo di Pratica di Mare sono pubbliche? La risposta del Catasto

La manifestazione di luglio 2019 per chiedere la riapertura del borgo di Pratica di Mare
La manifestazione di luglio 2019 per chiedere la riapertura del borgo di Pratica di Mare

Nell'intricata vicenda che riguarda le strade interne del borgo medievale di Pratica di Mare, al centro di una diatriba tra chi sostiene che appartengano alla società Nova Lavinium srl, riconducibile alla famiglia Borghese - che è certamente proprietaria di immobili, fabbricati e terreni e che ormai da anni ha posto all'ingresso del borgo un cancello che impedisce l'accesso al pubblico - e coloro che contestano questa versione, ritenendo che, in assenza di un atto di proprietà ufficiale, le strade siano invece pubbliche, si è inserita in questi giorni anche l'Agenzia del Territorio (il Catasto) a cui l'associazione "La lente" di Pomezia e il consigliere comunale Stefano Mengozzi si sono rivolti per avere chiarimenti proprio sull'inquadramento delle vie del borgo. 

La risposta del Catasto dei Terreni è in parte sorprendente per chi non è particolarmente addentrato nella questione. All'associazione La Lente, a Mengozzi, al Comune di Pomezia e alla stessa società Nova Lavinium, l'Agenzia ha scritto poche righe piuttosto chiare. Si parte dall'atto di vendita del 1961, nel quale, scrive il Catasto, "non ci sono riferimenti alle strade del borgo di Pratica di Mare". "Ulteriore riscontro - si legge ancora - si evidenzia anche dal verbale di assemblea Nova Lavinium spa (...) nel quale oltre alla trasformazione della denominazione sociale in Nova Lavinium srl, si rileva uno specifico elenco di proprietà immobiliari, con i relativi identificativi catastali di fabbricati e terreni, senza nessun riferimento ai tratti stradali sopra citati". Insomma, la stessa Nova Lavinium, elencando le sue proprietà nell'area del borgo, non avrebbe citato le strade. 

La chiusura della lettera del Catasto è netta. "Tali sedi stradali risultano, invece, già ricomprese nelle Mappe del Vecchio Catasto (n. 118) e del Nuovo Catasto Terreni (Originale d'Impianto n. 6) oltre che nei Registri di Partita, in consistenza della partita speciale Strade Pubbliche". 

Questo dimostra che le strade del borgo medievale sono effettivamente pubbliche? Secondo il consigliere Mengozzi sì, tanto che ha chiesto all'Amministrazione comunale di Pomezia di "intervenire subito con un provvedimento che possa obbligare la proprietà degli edifici alla rimozione del cancello". 

 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:50 1603907400 139 contagi in provincia di Latina. La cappella del Goretti dedicata al Covid
17:10 1603901400 A gennaio chiude il ponte di Ariccia: consegnati i lavori ad Anas
16:42 1603899720 Solo un farmaco americano può salvare Alessandro, ma serve l'aiuto di tutti
16:13 1603897980 L’Istituto Comprensivo Anzio 3 festeggia il centesimo compleanno di Rodari
16:11 1603897860 Ubriaco picchiava la compagna incinta e la filmava, arrestato ad Anzio
16:10 1603897800 Insegnamento di alta qualità, il Cappell College premiato dall’Unione Europea
16:08 1603897680 Al via i lavori sulla Riviera Mallozzi ad Anzio, tutto nuovo prima dell’Estate
15:09 1603894140 Via dei pub, i locali chiedono la chiusura al traffico a ora di pranzo
15:02 1603893720 Il mondo dello sport in piazza: trombettista suona il silenzio in segno di lutto
14:56 1603893360 Il sindacato balneari chiede la proroga delle concessioni balneari al 2033
14:34 1603892040 Verde a Pomezia, la Polizia locale dona 6 nuovi alberi e arbusti alla città
14:07 1603890420 Minacce agli avvocati che non comprano cicoria: cosa ha deciso la commissione
13:53 1603889580 Dopo Locanda Martorelli, anche Parco Chigi nella Mappa delle Meraviglie
13:25 1603887900 A Cisterna volani gli stracci in Fratelli d'Italia. E Carturan cambia il vice
13:07 1603886820 Ariccia: ancora ambulanze con pazienti a bordo ferme al PS dell'ospedale
12:35 1603884900 La Asl di Latina chiede rispetto e invita a fare una visita al reparto Covid
11:50 1603882200 L'ospedale di Latina torna dedicato al Covid, ad eccezione di pochi reparti
11:44 1603881840 Ex Tacconi, ok a edilizia e opere pubbliche. Latium Vetus: «Maxi-edificazione»
11:39 1603881540 Positiva al Covid-19 una agente della Polizia Locale di Latina
11:06 1603879560 Pomezia: smantellata autofficina abusiva e discarica aperte da 7 anni
10:13 1603876380 Marino: alcuni volontari ripuliscono dai rifiuti il parcheggio di via Frassati
10:11 1603876260 Voragine sulla strada: cedimento legato alla rottura di una tubazione
10:10 1603876200 I lavoratori dello sport in piazza: i nostri impianti sono sicuri, fateci aprire
10:02 1603875720 Sit in delle società sportive dilettantistiche: chiedono più spazi e strutture
09:48 1603874880 Acqua alta a Campo Ascolano: ogni acquazzone sommerge il quartiere

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli