[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La kermesse a Latina

I vincitori della 20ª edizione del Festival Internazionale del Circo d’Italia

Si è conclusa la 20ª edizione dell’International Circus Festival of Italy, la kermesse che ha visto sfidarsi, in cinque giorni, 128 artisti provenienti dai 5 Continenti e 14 Stati. Il Festival, che dal 17 al 21 ottobre si è svolto a Latina in via Rossetti, ha messo in scena nove spettacoli con 24 grandi attrazioni, diverse ed originali, 2 Conferenze Stampa, una Mega Parata, un incontro letterario, un convegno, un’assemblea Nazionale e due Meeting Europei con i maggiori esponenti del panorama circense. Gli artisti in gara, a giorni alterni, si sono cimentati davanti a due giurie, fino ad arrivare alla spettacolare serata di gala di Lunedì. La giuria della critica, composta da una nutrita rappresentanza di artisti, appassionati di circo e da giornalisti della stampa di settore Nazionale ed Internazionale e dai rappresentanti della stampa locale, ha avuto una madrina d’eccezione, la splendida Manuela Arcuri. È stato davvero difficile poter assegnare il premio della critica, i numeri erano tutti bellissimi e spettacolari, alla fine abbiamo deciso di stabilire come parametro di scelta l’innovazione – ha affermato la Arcuri – questo ovviamente non significa che gli altri numeri non fossero particolari ed originali, il nostro vincitore ha davvero vinto solo per una lunghezza sugli altri, proprio a sottolineare la difficoltà che abbiamo avuto nel giudicarli”.  Alla prestigiosa Giuria Tecnica, proveniente da 17 Nazioni l’arduo compito di assegnare gli ambiti “Latina d’oro”, d’“Argento” e di “Bronzo”. Il Premio Platimun Gran Prix della 20ª edizione dell’International Circus Festival of Italy è stato assegnato alle tre performance del Rosgoscirk che dalla Russia hanno portato in Italia delle coreografie acrobatiche mozzafiato. Il Latina d’Oro è andato allo straordinario Zhang Fan che dalla Cina ci ha strabiliati con il numero su “filo molle” dimostrando un equilibrio da “alieno”. Quattro i Latina d’Argento a Ucraina, Brasile, Colombia e Germania. Premiato il numero di cinghie aeree di Mariia Shevchenko, l’audace lanciatore di coltelli Alfredo Silva, i rocamboleschi equilibrismi su filo alto dei The Gerlings e il coreografico numero degli scatenati nove cavallerizzi gli Spinder Familly. Tre i Latina di Bronzo consegnati a Ucraina, Repubblica Ceca e Spagna. A ritirare il riconoscimento il Duo Cabaret con la loro originale esibizioni con lacci aerei, il funambolo Nicol Nicols e il Duo Olivares con il numero di Cinghie e Tessuti. La “Critics Jury” ha impalmato invece il russo Victor Moiseev che, con il suo numero di giocoleria orizzontale, ha portato in pista una delle tradizionali discipline circensi con una spendita innovazione, le sfere, fluorescenti, anziché salire in verticale si muovevano in orizzontale creando un effetto a dir poco magico, lasciando tutti senza fiato, dimostrando che in pista nulla è impossibile. Gli artisti in gara hanno poi ricevuto molti premi speciali. I Premi Speciali per la categoria Children sono stati assegnati, l’Argento al piccolo Oscar del duo Danilo & Oscar e l’Oro alla stupefacente piccola contorsionista Sofia Tepla. Due i Giulio Montico assegnati per questa edizione, all’addestratore Redy Montico e al Clown Fumagalli. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/02 1581965580 Tamponamento a catena sulla Nettunense. Coinvolto anche bus scolastico
17/02 1581962340 Pronta la terza pensilina-opera d'arte ad Aprilia
17/02 1581962160 Installate le telecamere di videosorveglianza davanti a tre scuole di Aprilia
17/02 1581957900 Femminile. Nuovo Latina Lady, “remuntada” in Coppa Italia
17/02 1581957180 Pallanuoto, Under 20 Nazionale. L’Antares Latina balza in vetta alla classifica
17/02 1581953700 Genzano, furgone del Comune trovato senza assicurazione dalla polizia
17/02 1581953640 Nemi, coppia di fidanzati si perde nei sentieri del lago, recuperati in serata
17/02 1581953400 Attività della Polizia di Stato presso le stazioni del Lazio: 6036 identificati
17/02 1581952860 Area metropolitana pota i pini sull’Acciarella, ma solo nel tratto di Latina
17/02 1581952800 Potature degli alberi in zona Zucchetti a Nettuno, strada chiusa il 19 febbraio
17/02 1581952680 Lavori urgenti sul tetto, il Nido di Nettuno chiuso dal 21 al 24 febbraio
17/02 1581952260 Serie C, Girone B. Pizzamore Onda, si interrompe la striscia positiva
17/02 1581951540 Serie C2, Girone C. Lele Nettuno, tutto facile con la Buenaonda
17/02 1581949500 Pomezia, rinominare le vie intitolate a razzisti? Ecco cosa ne pensa il sindaco
17/02 1581948840 Karate, Gran Prix d’Abruzzo, brilla la New Line Pomezia
17/02 1581947760 Rocca di Papa, consegnate le attrezzature sportive alla scuola Montanari
17/02 1581947220 Dalla Serie D ai giovani, il “modello” vincente Nuova Florida
17/02 1581937680 A Genzano presentato ‘Rinascere da vecchi’ di Gianfranco Lauretano
17/02 1581935160 Genzano, grande successo del Carnevale Genzanese senza carri
17/02 1581934320 Cinghiale spiaggiato a Sabaudia: da giorni è sulla riva
17/02 1581933180 Segnalazione di un suicidio dal ponte di Ariccia... ma era un falso allarme
17/02 1581932940 Vendevano alcolici ai minori. Controlli a tappeto nei locali di intrattenimento
17/02 1581930960 Assaltano le slot di un bar, ma i clienti di un altro locale li mettono in fuga
17/02 1581929580 Carnevale, torna la sfilata dei carri a Latina: appuntamento martedì grasso
17/02 1581929220 Ariccia, donna investita mentre attraversa la strada in via Rufelli

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli