[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

Sconfitta di misura contro Perugia

Superlega. La Top Volley Latina cade solo al Tie Break

La Top Volley alza la voce e infiamma il pubblico costringendo al tie-break il Sir Safety Conad Perugia al termine di una sfida durata oltre due ore e mezza. Alla fine ha vinto la Sir facendo pesare la sua qualità ma contro una Top Volley motivatissima e capace di mandare spesso in confusione la squadra avversaria. Il coach Lorenzo Tubertini sceglie la formazione che ha più volte testato nella lunghissima preseason, con Sottile in palleggio in diagonale con l’opposto francese Patry, di banda Van Garderen e Palacios, al centro Rossi e Szwarc con Cavaccini libero. Dall’altra parte della rete Vital Heynen dà riposo a Leon e parte con De Cecco e Atanasijevic, Lanza e Plotnyski di banda e Podrascanin e Ricci al centro con Colaci libero. Il primo set è una maratona, vince Perugia 27-29 ma la battaglia sul campo è lunghissima e dura quasi 40 minuti in cui la Top Volley è sempre costretta a inseguire (12-16, 15-18) ma dimostra di essere sempre in partita trascinata da Patry, Van Garderen e Palacios. Perugia sale ma un break della Top Volley fino al 20-22 costringe coach Heynen a chiamare il time-out per spezzare l’inerzia della squadra di casa che riesce anche a superare Perugia (25-24) ma gli umbri annullano il set point, la battaglia continua fino ai vantaggi. Perugia schiera anche Leon e il set viene deciso da un pasticcio pontino (27-29) che spiana la strada a Perugia. Anche il secondo parziale è lunghissimo, sempre 40 minuti, e se lo aggiudica la Top Volley con due aces di Karlitzek che mandano in estasi il pubblico presente al palazzetto di Cisterna di Latina. Il 29-27 arriva con la Top Volley praticamente sempre avanti (9-6, 11-8 e 15-13), poi una flessione dei padroni di casa e Atanasijevic sempre incisivo riportano in carreggiata la Sir (15-15) e inizia una lotta punto a punto fino al 23-23 quando Tubertini manda in campo Rondoni che si trova al servizio anche sul 24-23 ma sbaglia la battuta (24-24) poi Tubertini dà una chance anche a Karlitzek che la sfrutta alla grande con due aces che chiudono i conti 29-27 e il pubblico gradisce. Nel terzo è Perugia a riprendersi la scena con il 22-25 che vale il sorpasso (1-2) della Sir Safety Conad. Parte fortissimo la squadra umbra (6-10) che consolida il suo vantaggio (9-12) mentre il punto dell’11-17 arriva per un Rosso a Sottile (in disaccordo con una decisione arbitrale). Spazio per Peslac che entra e trova subito due punti: il 19-22 arriva grazie alla tecnologia per Perugia, con il video check che dà il punto agli ospiti. Poi Leon per il 20-23 e il set è indirizzato (21-24) con il 22-25. Quarto set pazzesco per la Top Volley che inchioda il risultato sul 25-18 e costringe Perugia al tie-break (2-2). Tubertini lascia in campo Karliztek di banda con Van Garderen al posto di Palacios. La Top Volley è sempre perennemente avanti (8-4, 12-7) con Heynen che prova a cambiare la diagonale titolare con Zhukouski e Hoogendoor al posto di Atanasijevic e De Cecco ma poco cambia perché dall’altra parte della rete i pontini sono scatenati con Patry che fa fuoco e fiamme sul campo. Anche Szwarc è on-fire (14-18 e 16-18) e le sue murate fanno male così anche come i suoi servizi: la Top Volley non dà tregua e fa pesare il suo attacco (52% in questo set) e il pubblico impazzisce e applaude fino al 25-18 in cui si alzano tutti in piedi perché la “piccola” Top Volley costringe Perugia al tiebreak. Inizia fortissimo la Top con un 3-0 e conserva il margine di vantaggio fino al 6-3: Leon è falloso al servizio (7-5) e si cambia campo con la Top Volley avanti 8-5. Ci si avvia quasi verso le tre ore di gioco con la sfida che resta bellissima. La Top Volley è concentrata ma Perugia non vuole concedere la vittoria e si passa dal 10-9 all’11-12 con gli umbri che mettono il naso avanti: Sottile trova il 14-14 schiacciando da posto due ma il match si chiude con Perugia che trionfa 14-16.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:56 1638867360 Rapine ai pendolari sul treno Roma-Nettuno, la polizia risale a due minorenni
09:24 1638865440 Gianrico Carofiglio presenta "La nuova manomissione delle parole" a Velletri
09:22 1638865320 Riccardo III di Shakespeare in scena al Teatro Artemisio-Volontè di Velletri
09:15 1638864900 Open Day all'istituto Pertini per far conoscere le sedi di Genzano e Albano
08:41 1638862860 "Riccardo III" al Teatro Artemisio-Volontè di Velletri domenica 19 Dicembre
08:39 1638862740 L'UISP di Latina ha inaugurato la nuova sede intitolata a Natalino Nocera
08:25 1638861900 L'associazione Partigiani di Pontinia rielegge presidente Giuseppe Cusimano
08:11 1638861060 Donna aggredisce il magistrato che aveva disposto l'arresto del figlio
07:22 1638858120 I medici di base scelgono di non venire ad Aprilia: il caso finisce in Senato
06/12 1638816060 Al Teatro degli Audaci “Stasera mi butto!” con Mario Zamma e Alessia Fabiani
06/12 1638815640 Diffamazione social al sindaco di Aprilia, ex consigliere comunale condannato
06/12 1638814440 Lieve calo dei contagi ad Aprilia, ma non basta: ancora obbligo di mascherine
06/12 1638814140 Associazioni e cittadini ripuliscono via Carroceto e via Rossellini ad Aprilia
06/12 1638813780 La storica funicolare di Rocca di Papa ancora ferma: ne parla anche la tv
06/12 1638813720 Il Comune e la scuola Garibaldi aderiscono al progetto ambientale "Ossigeno"
06/12 1638811920 Lanuvio in lutto per Sandro Iagnocco. Lo piange anche il Latina Calcio
06/12 1638810840 Frascati, test covid gratuiti per categorie fragili e alunni delle scuole
06/12 1638809220 Green pass: a Latina serrati controlli dei carabinieri in attività commerciali
06/12 1638806400 Ecco il bando della prima edizione del Concorso "L'Olio delle colline a Norma"
06/12 1638805200 Meriti sportivi, premiati in consiglio comunale i nettunesi Eccellenti
06/12 1638804900 Sosta selvaggia la sera in via Cattaneo a Nettuno, la rabbia dei residenti
06/12 1638804720 L’opposizione di Anzio presenta un Odg per modificare il Piano regolatore
06/12 1638803580 La magia del Natale anche a Genzano con mercatini natalizi e spettacoli
06/12 1638801000 Marino partecipa alla Giornata per la disabilità con Assohandicap e Artecolab
06/12 1638800340 "Ringhiera danneggiata e arrugginita, un rischio per gli alunni della scuola"

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli