[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Torvaianica-Pomezia

Piccolo cucciolo di delfino nasce a Zoomarine FOTO

Fiocco rosa a Zoomarine, il più grande Parco marino italiano, che festeggia la nascita di un cucciolo di delfino. 

Il piccolo, una femmina, sta bene, viene allattato dalla mamma, è lungo poco più di un metro, pesa 20 kg e viene monitorato 24/24 da un team di veterinari e biologi marini. I genitori, mamma Quina e papà Marco, interagiscono con il cucciolo che inizia a familiarizzare anche con gli altri delfini del Parco.Il nome del cucciolo sarà scelto, come tradizione, dal pubblico attraverso un concorso social che verrà lanciato nei prossimi giorni.  

E la nascita di un delfino è sempre un evento molto speciale, un momento di grande festa per Zoomarine. 

Il delfino Tursiope ha una gravidanza di 12 mesi. Le cure parentali durano anche oltre due anni ed i piccoli sono allattati dalla mamma per più di un anno. Il parto nel delfino è podalico, cioè il piccolo nasce di coda, può durare da 20 minuti a 2 ore mentre la mamma continua a nuotare, cercando di far uscire il piccolo aiutandosi anche con movimenti di contrazione, nuoto veloce e salti. Appena nato il cucciolo sale, da solo o accompagnato dalla mamma, verso la superficie dell’acqua per prendere il primo respiro. Ogni delfino ha una sua “voce” unica e originale, un fischio personale, un suono caratteristico solo suo che si utilizza molto nel riconoscimento tra mamma e cucciolo. Il fischio rimane invariato per tutta la vita del delfino ed è una sorta di “impronta acustica” che il piccolo sviluppa proprio a partire dai due mesi di vita.

Con il nuovo nato sale a 11 il numero di esemplari presenti a Zoomarine, 5 maschi e 6 femmine.

Tutti i delfini sono nati in ambiente controllato nel Parco o in strutture internazionali affiliate. La tutela, la conoscenza e il rispetto di questi animali sono gli elementi fondanti nel rapporto tra il Parco ed il suo pubblico, uno scambio reciproco di emozioni ed informazioni costruito su format basati su dimostrazioni educative.  

“Una festa ed un evento unico, eccezionalmente emozionante e stimolante. La nascita del delfino sta impegnando tutti noi nel garantire al cucciolo il massimo della cura e dell’assistenza. Gli ultimi mesi sono stati davvero speciali visto che tutte le specie presenti al parco si sono riprodotte con successo. Proteggere quello che conosciamo è la nostra mission – spiega il dott. Renato Lenzi, amministratore delegato di Zoomarine, uno dei massimi esperti al mondo in mammiferi marini, con una lunga carriera internazionale che lo ha visto anche guidare Associazioni internazionali di settore -. Con questo cucciolo di delfino si arricchisce ulteriormente la nostra famiglia di animali, i veri ambasciatori del nostro progetto educativo, la risorsa più importante che un Parco come Zoomarine può offrire al suo pubblico”. 

Zoomarine, infatti, investe molto sulla conoscenza e divulgazione di messaggi educativi di taglio ambientale ed ecologista veicolati proprio tramite presentazioni animali nel Parco e specifici programmi interattivi

Nel corso della presentazione sui delfini, esperti e biologi marini di Zoomarine ne illustrano le caratteristiche comportamentali e biologiche, l’ecosistema di riferimento e tutte le azioni che l’uomo può attivare per rispettare il mare e la natura. La presentazione, definita tra le migliori in Europa, si avvale anche dell’ausilio di tecnologia multimediale e di un maxi schermo 6x3 in alta definizione.

Zoomarine è membro certificato delle più importanti associazioni mondiali del settore, l’AMMPA (Alliance of marine mammal parks e aquariums), l’EAAM (European association for aquatic mammals) e l’EAZA (European Association of Zoos and Aquaria).

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:13 1611569580 "Rifiuti a Roma (e provincia): la soluzione per una gestione salubre esiste"
09:53 1611564780 Scioperano anche oggi gli studenti di Genzano e Velletri: "Andremo al Ministero"
09:45 1611564300 Guasto alla condotta idrica: disagi per la fornitura d'acqua anche nelle scuole
09:27 1611563220 Buone notizie per gli studenti: Ardea aumenta corse e orari dei bus urbani
09:16 1611562560 Si trova una lingua di animale nella cassetta della posta: quattro arresti
09:00 1611561600 Nuova discarica, insorgono gli abitanti che risiedono a meno di 500 m dalla zona
08:33 1611559980 Rotonda sbagliata e pericolosa su via dei Rutuli: Sos del comitato di quartiere
08:20 1611559200 Scambiava sui social video porno con bambini: arrestato operaio insospettabile
08:17 1611559020 Incidente mortale a Latina: auto investe e uccide un ciclista
24/01 1611511860 Marino: appello in Regione per rilanciare il cammino dell'Appia Antica
24/01 1611506280 6 alunni e un insegnante positivi al Covid: chiusa una scuola di Sabaudia
24/01 1611502320 Contributi per attività e associazioni: distribuiti 265mila euro a 179 realtà
24/01 1611501300 Travolto dal crollo di una tettoia: muore dopo due mesi di ricovero in ospedale
24/01 1611501180 Elezioni: il candidato sindaco Fabio Martella si presenta ai cittadini
24/01 1611500640 Ai Castelli vaccinate 7.500 persone, priorità ad anziani e operatori sanitari
24/01 1611500220 Video espliciti con bambini, materiale pedopornografico nel pc di un 24enne
24/01 1611499080 Salgono i contagi nella Asl di Latina: 181 casi Covid nelle ultime 24 ore
24/01 1611498960 Contagi da Covid19 nella Asl Rm6: 134 casi positivi e 3 anziani deceduti
24/01 1611488820 Giovane ferito per difendere una ragazza, 4 giovanissimi denunciati a Latina
24/01 1611488340 Tenta di rapinare la ex moglie per strada: la Polizia arresta il 48enne
24/01 1611488160 Auguri per i 70 anni di Vittorio Nocenzi dall'attore regista Fernando Mariani
24/01 1611486660 Voragine aperta su via Tenutella: una ragazza finisce impantanata con l'auto
24/01 1611486060 Controlli al mercato settimanale, trovate bilance irregolari sui banchi
24/01 1611485340 Velletri: arrestato pusher 30enne, in casa aveva un supermarket di droga
24/01 1611484440 Incendio in un'abitazione a Cisterna: ragazzo intossicato dal fumo

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli