[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Respinto il ricorso del 41enne

Uccise l'amico nel 2015 ad Aprilia: confermata la condanna a 23 anni

Condanna definitiva per il 41enne che, nel corso di un litigio, quattro anni fa ad Aprilia uccise l’amico. La Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso di Safet Tajkunovic, rom di origine serba, confermando per lui la condanna a 23 anni di reclusione inflitta dalla Corte d’Assise del Tribunale di Latina e già avallata dalla Corte d’Assise d’Appello del Tribunale di Roma. Il 10 agosto 2015, dopo essersi recato in auto da Roma ad Aprilia, azzuffandosi con Liviu Gigi Boarnà, il 41enne sparò un colpo di pistola, ferendosi a un braccio e colpendo a morte l’amico. Il colpo raggiunse infatti Boarnà all’ascella e gli provocò la rottura di un vaso polmonare. Tajkunovic a quel punto rientrò nel campo nomadi romano di via Salone, dove alloggiava, e lasciò la vittima agonizzante in auto. A notare lo stato di Boarnà furono il figlio e la nuora del 41enne, mentre rientravano alla loro roulotte. I due accompagnarono la vittima in ospedale, ma non ci fu nulla da fare. Boarnà morì dopo tre giorni di agonia. I carabinieri, indagando e raccogliendo diverse testimonianze, scoprirono che la vittima aveva sposato una donna che aveva avuto una relazione con l’imputato, che il giorno dell’omicidio Tajkunovic si era presentato a casa di Boarnà e aveva iniziato a sparare contro l’abitazione, intimando a quest’ultimo di salire in auto, e che dopo il ferimento si era recato al Policlinico Casilino con una ferita da arma da fuoco al braccio destro. Per gli inquirenti il colpo era partito durante un litigio, ma non si era trattato di un colpo accidentale né di legittima difesa: il 41enne ha sparato per uccidere e poi, iniziate le indagini, si è dato alla latitanza. Per la Cassazione non vi è dato probatorio oggetto di travisamento. E poco importa se il movente sia legato alla gelosia, alla mancata attuazione di un precedente accordo su un matrimonio simulato o altro. Sentenza confermata dunque e condanna definitiva.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:24 1590423840 Tantissimi commercianti al flash mob sulla scalinata del comune di Marino
17:47 1590421620 Tutti pronti per riaprire gli stabilimenti balneari, si attendono le ordinanze
17:44 1590421440 Movida fuori controllo ad Anzio e Nettuno, si pensa alla chiusura a mezzanotte
17:39 1590421140 Controlli nel week end: patenti ritirate per guida sotto l'effetto di alcolici
17:00 1590418800 Domenica senza paura del virus ad Anzio, folla ovunque multe e tanta rabbia
16:20 1590416400 Accusa un malore mentre fa immersione a San Felice Circeo, muore un sub 51enne
16:06 1590415560 Bar, pub, ristoranti e gelaterie: più suolo pubblico gratis a Terracina
15:36 1590413760 Latina: «Grazie a Polizia municipale e Protezione civile». Encomio vicesindaco
15:33 1590413580 (Quasi) tutto riparte, ma la musica resta al palo: lo raccontano gli artisti
15:29 1590413340 Coronavirus, quattro nuovi casi positivi in provincia di Latina
15:15 1590412500 La mappa (oscura) del potere nell’emergenza: 3 persone gestiscono quasi tutto
15:07 1590412020 Asl 6: dai Castelli fino al litorale oggi solo 1 nuovo caso di coronavirus
15:04 1590411840 Latina, ecco quali sono le tasse comunali annullate e quelle sospese
14:22 1590409320 Albano, inaugurato il Taxi Sociale per gli spostamenti delle persone fragili
14:19 1590409140 I commercianti di Grottaferrata si uniscono per rilanciare l'economia in città
14:02 1590408120 Le guardie ittiche hanno multato 15 pescatori perché senza licenza o tesserino
13:35 1590406500 Nessuno si offre per l'appalto da 3 milioni per i rifiuti organici di Pomezia
13:24 1590405840 Assistenti civici per evitare assembramenti: non percepiranno retribuzione
12:50 1590403800 Giallo sul bonus di 600 € ai professionisti: spetta anche per aprile e maggio?
12:07 1590401220 A Pomezia da oggi si ricomincia a pagare il parcheggio sulle strisce blu
11:42 1590399720 Autoscuole, protesta anche a Latina: manifestazione davanti alla motorizzazione
10:54 1590396840 Depuratore acque reflue Latina Scalo/Sermoneta: riparte il cantiere
10:11 1590394260 Sfalci e rifiuti gettati per strada: lo sdegno dei residenti a Marina di Ardea
10:04 1590393840 Da domani a Fiumicino nuove modalità di accesso allo scalo aeroportuale
09:51 1590393060 Weekend di controlli al lago di Castel Gandolfo: in tanti a prendere il sole

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli