[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Cinecittà

Lucha Y Siesta, nulla di fatto con la Raggi FOTO

Sembra non trovare una soluzione che possa soddisfare tutte le parti in causa la questione relativa alla chiusura della casa rifugio per donne vittime di violenza Lucha Y Siesta a Cinecittà. Si è concluso infatti con un nulla di fatto anche l’ultimo incontro che le attiviste hanno avuto in Campidoglio con la Sindaca Raggi. “Meno di un'ora – lamentano – per parlare del destino delle donne che vivono a Lucha y Siesta. Questo è il tempo concesso dalla Sindaca a chi vive e porta avanti il progetto della Casa delle donne”. “Meno di un'ora – sottolineano – a fronte degli ultimi due anni in cui Lucha y Siesta ha chiesto a più riprese un confronto e una presa di posizione da parte di Roma Capitale che invece ha risposto solamente con incontri rinviati e tavoli istituzionali andati deserti”. Nell’incontro avuto con la Raggi, spiegano le rappresentanti dell’Associazione, “sono stati proposti 4 appartamenti senza citare alcuna ipotesi alternativa per coloro che hanno diritto ad una casa rifugio al fine di tutelare la loro vita e la loro incolumità. Alloggi di cui non si conosce la collocazione geografica all'interno di Roma, la capienza né lo stato. Ed avendoli definiti come “soluzioni tampone” le donne hanno giustamente chiesto “per quanto tempo potremo vivere in questi alloggi?” e la risposta è stata “fino al raggiungimento dell'autonomia”. “Secondo quali criteri si definisce una persona autonoma? – chiedono – la Sindaca non ha idea di cosa sia un percorso di fuoriuscita dalla violenza di genere, quanto possa essere lungo e diverso da donna a donna e quanto risposte come questa possano far sentire in pericolo coloro che non dovrebbero mai avere una data di scadenza sul tempo che impiegheranno nel ricostruire la loro vita e la loro autonomia”. “Affermazioni tali – attaccano da Lucha y Siesta – fanno d'altronde il paio con quelle di Lorenza Fruci, Delegata alle Politiche di Genere del Comune di Roma che ha dichiarato che dopo il 13 novembre potrebbe verificarsi il distacco delle utenze e lo sgombero”. “La proposta di “presa in carico” delle Donne da parte del Campidoglio – concludono – è stata totalmente rispedita al mittente da parte della Casa delle donne Lucha y Siesta che non accettano di essere nuovamente costrette a raccontare ancora una volta la propria storia a nuovi operatori e di indietreggiare in quel lungo percorso verso una vita libera, felice e autonoma. Ben poco è stato invece detto sul fronte del progetto di Lucha y Siesta e dello stabile presente nel Piano di Concordato e che deve essere venduto entro il 2021 per sopperire alla mala gestione di ATAC ed evitarle il fallimento”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/11 1574191380 Rinviata al 28 novembre l’inaugurazione della Casa della salute ad Anzio
19/11 1574191320 Chiude la libreria Fahrenheit 451, il consigliere Taurelli: “Difendiamola”
19/11 1574187300 «L'ambiente non si aiuta sottraendo risorse all'agricoltura italiana e locale»
19/11 1574182680 Ariccia: Giornata Internazionale contro le Violenze di Genere" a Palazzo Chigi
19/11 1574182080 Frana a Lanuvio: due famiglie evacuate. Al lavoro protezione civile e Acea.
19/11 1574181960 Maltempo, il Comune di Pomezia chiede alla Regione lo stato di calamità naturale
19/11 1574180880 Al via Osmosi, una settimana di eventi per celebrare la cultura di Aprilia
19/11 1574180520 Progetto Scuola riciclona: la Cisterna Ambiente consegna i premi
19/11 1574176800 Latina, il Sindaco chiude l'asilo per effettuare lavori di manutenzione
19/11 1574173860 La Di Fede fa causa al Comune di Nettuno per licenziamento illegittimo
19/11 1574173800 Auto si scontra con bus sulla Litoranea: studentessa finisce in ospedale
19/11 1574173740 Principio di incendio all’Istituto Loi di Nettuno, arrivano i Vigili del fuoco
19/11 1574167680 Compie 100 anni Pio Schiano, "leggenda" di Torvaianica e bagnino da guinness
19/11 1574164500 Campoverde, rubò e spacciò in giro per l'Italia per quattro anni: ai domiciliari
19/11 1574160480 In un'azienda agricola 84 lavoratori indiani senza misure di protezione
19/11 1574158920 Studenti del Copernico ricevuti in Comune segnalano infiltrazioni nelle aule
19/11 1574155500 Discarica di Albano: riapre l'impianto incendiato,ma senza l'Antincendio a norma
19/11 1574154960 Stazione di Pomezia, il sollecito: "Nuovi orari, restyling, bagni e sala attesa"
19/11 1574153820 Pendolari della FL7 in Regione: "I vagoni dei treni saranno aumentati fino a 8"
19/11 1574153160 Barriere architettoniche, la Coscioni porta il Comune di Pomezia in tribunale
19/11 1574149260 La Polizia sgombera ad Aprilia due appartamenti Ater occupati abusivamente
19/11 1574148900 Festa dell'albero: donati un carrubo e una ginkgo biloba al centro Minenna
19/11 1574148900 Sul set di Marino bagno di folla per Tognazzi, Gassman e Giallini
19/11 1574148540 Latina, la rotonda di via Nascosa verrà intitolata a Rossella Angelico
19/11 1574148300 A Cinecittà Word il 20 novembre il nuovo spettacolo di Alessandro Siani

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli