[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dovrà versare i contributi aggiuntivi

Lavoratori di Anzio esposti all’Amianto, l’Inps condannata dal Tribunale

Il Presidente della IV Sezione Lavoro della Corte di Appello di Roma, Alessandro Nunziata, in riforma della decisione di I grado del Tribunale di Velletri ha condannato l’Inps a rivalutare la posizione contributiva di 4 lavoratori esposti ad amianto del Tubettificio Europeo di Anzio. Ovviamente si tratta di un'esposizione avvenuta negli anni '80 e da allora l'impianto è stato completamente bonificato.

I lavoratori, difesi dall’Avvocato Ezio Bonanni, Presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, sono stati esposti ad amianto in concentrazione superiore alle 100 ff/ll, nella media delle otto ore lavorative e quindi hanno diritto al riconoscimento dei benefici contributivi. “E’ paradossale che per applicare una legge dello Stato che riconosce ai lavoratori esposti ad amianto il diritto alle maggiorazioni contributive utili per il prepensionamento e per l’adeguamento delle prestazioni, occorra sempre rivolgersi alle aule giudiziarie e comunque la sentenza di un Tribunale – ha detto l’avvocato Bonanni – in questo caso addirittura siamo arrivati alla Corte di Appello perché il Giudice del Lavoro del Tribunale di Velletri, errando, aveva negato il rischio amianto. E’ necessario un intervento urgente del nuovo Ministro del lavoro”. L’Osservatorio Nazionale Amianto dal 2008, fornisce un servizio di assistenza medica e legale con il numero verde 800 034 294, e tramite lo sportello amianto.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:24 1590423840 Tantissimi commercianti al flash mob sulla scalinata del comune di Marino
17:47 1590421620 Tutti pronti per riaprire gli stabilimenti balneari, si attendono le ordinanze
17:44 1590421440 Movida fuori controllo ad Anzio e Nettuno, si pensa alla chiusura a mezzanotte
17:39 1590421140 Controlli nel week end: patenti ritirate per guida sotto l'effetto di alcolici
17:00 1590418800 Domenica senza paura del virus ad Anzio, folla ovunque multe e tanta rabbia
16:20 1590416400 Accusa un malore mentre fa immersione a San Felice Circeo, muore un sub 51enne
16:06 1590415560 Bar, pub, ristoranti e gelaterie: più suolo pubblico gratis a Terracina
15:36 1590413760 Latina: «Grazie a Polizia municipale e Protezione civile». Encomio vicesindaco
15:33 1590413580 (Quasi) tutto riparte, ma la musica resta al palo: lo raccontano gli artisti
15:29 1590413340 Coronavirus, quattro nuovi casi positivi in provincia di Latina
15:15 1590412500 La mappa (oscura) del potere nell’emergenza: 3 persone gestiscono quasi tutto
15:07 1590412020 Asl 6: dai Castelli fino al litorale oggi solo 1 nuovo caso di coronavirus
15:04 1590411840 Latina, ecco quali sono le tasse comunali annullate e quelle sospese
14:22 1590409320 Albano, inaugurato il Taxi Sociale per gli spostamenti delle persone fragili
14:19 1590409140 I commercianti di Grottaferrata si uniscono per rilanciare l'economia in città
14:02 1590408120 Le guardie ittiche hanno multato 15 pescatori perché senza licenza o tesserino
13:35 1590406500 Nessuno si offre per l'appalto da 3 milioni per i rifiuti organici di Pomezia
13:24 1590405840 Assistenti civici per evitare assembramenti: non percepiranno retribuzione
12:50 1590403800 Giallo sul bonus di 600 € ai professionisti: spetta anche per aprile e maggio?
12:07 1590401220 A Pomezia da oggi si ricomincia a pagare il parcheggio sulle strisce blu
11:42 1590399720 Autoscuole, protesta anche a Latina: manifestazione davanti alla motorizzazione
10:54 1590396840 Depuratore acque reflue Latina Scalo/Sermoneta: riparte il cantiere
10:11 1590394260 Sfalci e rifiuti gettati per strada: lo sdegno dei residenti a Marina di Ardea
10:04 1590393840 Da domani a Fiumicino nuove modalità di accesso allo scalo aeroportuale
09:51 1590393060 Weekend di controlli al lago di Castel Gandolfo: in tanti a prendere il sole

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli