[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ucciso il 4 ottobre scorso a Trieste

2000 persone a Velletri per l'ultimo saluto al 31enne poliziotto Matteo Demenego FOTO

AGGIORNAMENTI: 
Si sono conclusi alla cattedrale di San Clemente di Velletri poco dopo le 13 i funerali di Matteo Demenego, il poliziotto 31enne ucciso a Trieste, celebrati dal vescovo Vincenzo Apicella. La salma, salutata dal picchetto d'onore della polizia di Stato, è stata accompagnata al cimitero di Velletri dove è arrivata alle 13.30, scortata dalle moto della polizia stradale e da alcune volanti della Questura di Roma e del commissariato di Velletri. Presenti al funerale numerose autorità, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il prefetto di Roma Gerarda Pantalone, il questore Carmine Esposito, la vicesindaca di Roma Teresa Zotta, il procuratore capo di Velletri Francesco Prete, la vicecapo della polizia Alessandra Guidi, il sindaco di Velletri Orlando Pocci con l'intera giunta comunale. Presenti anche numerosi sindaci e assessori di tutti i Comuni vicini, con i gonfaloni portatati dalla polizia locale. Schierati per le esequie anche i rappresentanti di tutte le altre forze dell'ordine, la protezione civile, le associazioni di volontariato, i vigili del fuoco e i guardiaparco dei Castelli. La polizia locale di Velletri ha diretto la viabilità e controllato tutti gli accessi, vietati nella zona della cattedrale. Straziante il dolore dei familiari del poliziotto ucciso, abbracciati dagli oltre duemila presenti, composto e rispettoso il dolore del padre Fabio, la madre Monica, il fratello Gianluca e la fidanzata Valentina, giunti tutti insieme ieri pomeriggio all'aereporto di Ciampino da Trieste insieme alla salma di Matteo Demenego. Lutto cittadino in città tra le 11.30 e le 13.30 per uffici pubblici e negozi, anche al Tribunale di Velletri e alla sede distaccata del Giudice di Pace di Albano, è stato osservato il minuto di raccoglimento per la morte del giovane poliziotto cresciuto e residente a Velletri insieme alla sua famiglia. La famiglia Demenego al termine del funerale ha ringraziato con grande apprezzamento la dirigente del commissariato di Polizia di Velletri Liliana Galiani e il suo vice Paolo Colasanti e tutti gli agenti, per l'impegno profuso alla veglia e al funerale e per la vicinanza continua in questi giorni tragici. 

L.S.
(foto Giorgia Fagiolo)


Sono iniziati alle 11.30 i funerali di Matteo Demenego, il poliziotto 31enne ucciso in Questura a Trieste il 4 ottobre scorso. Nella cattedrale di San Clemente a Velletri, stracolma, sono presenti numerose autorità il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il Prefetto di Roma, il questore di Roma, la vicesindaca di Roma, il procuratore capo di Velletri Francesco Prete, il sindaco di Velletri Orlando Pocci e l'intera giunta comunale, tante autorità regionali e nazionali. Tutti si sono stretti, circa 2000 persone, alla famiglia di Matteo Demenego, papà Fabio, mamma Monica e il fratello Gianluca, la ragazza di Matteo, Valentina, tanti amici e colleghi. La salma del poliziotto è giunta ieri all'aeroporto di Ciampino con un volo militare. La Polizia locale di Velletri sta lavorando per la viabilità e la sicurezza esterna. Il funerale è officiato dal Vescovo di Velletri Mons. Apicella. La salma di Matteo sarà tumulata presso il cimitero di Velletri. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/11 1574191380 Rinviata al 28 novembre l’inaugurazione della Casa della salute ad Anzio
19/11 1574191320 Chiude la libreria Fahrenheit 451, il consigliere Taurelli: “Difendiamola”
19/11 1574187300 «L'ambiente non si aiuta sottraendo risorse all'agricoltura italiana e locale»
19/11 1574182680 Ariccia: Giornata Internazionale contro le Violenze di Genere" a Palazzo Chigi
19/11 1574182080 Frana a Lanuvio: due famiglie evacuate. Al lavoro protezione civile e Acea.
19/11 1574181960 Maltempo, il Comune di Pomezia chiede alla Regione lo stato di calamità naturale
19/11 1574180880 Al via Osmosi, una settimana di eventi per celebrare la cultura di Aprilia
19/11 1574180520 Progetto Scuola riciclona: la Cisterna Ambiente consegna i premi
19/11 1574176800 Latina, il Sindaco chiude l'asilo per effettuare lavori di manutenzione
19/11 1574173860 La Di Fede fa causa al Comune di Nettuno per licenziamento illegittimo
19/11 1574173800 Auto si scontra con bus sulla Litoranea: studentessa finisce in ospedale
19/11 1574173740 Principio di incendio all’Istituto Loi di Nettuno, arrivano i Vigili del fuoco
19/11 1574167680 Compie 100 anni Pio Schiano, "leggenda" di Torvaianica e bagnino da guinness
19/11 1574164500 Campoverde, rubò e spacciò in giro per l'Italia per quattro anni: ai domiciliari
19/11 1574160480 In un'azienda agricola 84 lavoratori indiani senza misure di protezione
19/11 1574158920 Studenti del Copernico ricevuti in Comune segnalano infiltrazioni nelle aule
19/11 1574155500 Discarica di Albano: riapre l'impianto incendiato,ma senza l'Antincendio a norma
19/11 1574154960 Stazione di Pomezia, il sollecito: "Nuovi orari, restyling, bagni e sala attesa"
19/11 1574153820 Pendolari della FL7 in Regione: "I vagoni dei treni saranno aumentati fino a 8"
19/11 1574153160 Barriere architettoniche, la Coscioni porta il Comune di Pomezia in tribunale
19/11 1574149260 La Polizia sgombera ad Aprilia due appartamenti Ater occupati abusivamente
19/11 1574148900 Festa dell'albero: donati un carrubo e una ginkgo biloba al centro Minenna
19/11 1574148900 Sul set di Marino bagno di folla per Tognazzi, Gassman e Giallini
19/11 1574148540 Latina, la rotonda di via Nascosa verrà intitolata a Rossella Angelico
19/11 1574148300 A Cinecittà Word il 20 novembre il nuovo spettacolo di Alessandro Siani

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli