[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Al teatro Europa di Aprilia

Nostra Madre Terra, lo spettacolo musicale dell'istituto comprensivo Matteotti

“Nostra Madre Terra” è lo spettacolo musicale dell’istituto comprensivo Matteotti di Aprilia per San Francesco d’Assisi e si terrà venerdì 18 ottobre alle ore 18 al teatro Europa di Aprilia in via Giovanni XXIII. Lo slittamento dall’11 ottobre è causato da alcuni impedimenti burocratici del teatro Europa di cui lo spettacolo inaugurerà la nuova stagione. “Siamo orgogliosi di aprire la nuova stagione del teatro Europa con questa bellissima iniziativa dell’istituto Matteotti –spiega il gestore del teatro Europa Bruno Iorillo- dopo tanta incertezza vissuta quest’estate sulle sorti dell’unico teatro apriliano. Non poteva iniziare con i migliori auspici questo nuovo impegno. 250 bambini a teatro che reciteranno e canteranno. Sarà una vera e propria festa del teatro”. “Nostra Madre Terra” sarà lo spettacolo della sesta edizione del ricordo di San Francesco. Da sei anni, infatti, l’istituto Matteotti promuove manifestazioni musicali ad ottobre per la ricorrenza del santo patrono d’Italia. In tutti questi anni sono stati affrontati tantissimi argomenti: la fratellanza fra i popoli, la pace nel mondo, la povertà. In un’edizione sono stati letti, anche dei passi dell’enciclica “Laudato Si’” di Papa Francesco. Quest’anno la tematica affrontata sarà squisitamente ambientale. E non poteva essere più attuale il memorial di San Francesco, il santo patrono d’Italia, scrittore tra l’altro del cantico delle creature e considerato forse a buon diritto il primo “ecologista” della storia. La trama di tutto lo spettacolo musicale tratterà tra recitazione e canto dell’inquinamento atmosferico e marino, degli allevamenti intensivi, dello sviluppo industriale, del problema del nucleare, della plastica e delle discariche, della fame del mondo ma anche del consumismo alimentare. San Francesco diventa così il protagonista di un viaggio immaginario nella Terra del 2019 tra Amazzonia e Siberia che vanno in fiamme e i ghiacciai che si sciolgono. Sul palco saliranno tutti gli alunni delle classi quarte della primaria dell’istituto, sia del plesso Deledda e sia, una novità di quest’anno, del plesso di Campoverde. Inoltre sarà presente il coro Matteotti composto dalle classi seconde e terze della sezione ad indirizzo musicale e la classe prima sempre della sezione ad indirizzo musicale. I canti scelti passano dalla tradizione Disney a quella dell’Antoniano grazie alle partiture condivise da uno dei cori più conosciuti e apprezzati di voci bianche d’Italia. Non mancheranno i due splendidi gioielli musicali che da sei anni conducono questa piccola tradizione: il cantico delle creature musicata da Angelo Branduardi e Fratello Sole e Sorella Luna nella versione fornita dalla fondazione Ortolani. Ad accompagnare il viaggio di San Francesco e di 250 bambini nella “Nostra Madre Terra”, saranno gli insegnanti della sezione ad indirizzo musicale della secondaria: Riccardo Toffoli (pianoforte), Francesco Deantoni (Violino), Bruno Soscia (Clarinetto) e Marco Martelli (chitarra) con il supporto dell’insegnante Roberto Erdas alla batteria dell’associazione Kammermusik che da anni collabora con l’istituto comprensivo Matteotti. A dirigere i cori l’insegnante di educazione musicale e coordinatrice della sezione Gabriella Vescovi. L’insegnante Antonietta Cerino ha curato la recitazione del protagonista. “La sesta edizione di San Francesco –commenta la dirigente scolastica Raffaela Fedele- prosegue l’impegno verso la tematica ambientale che è iniziato con la manifestazione del Friday for future. In questi sei anni, si è creata intorno a questo evento, una collaborazione molto sentita tra insegnanti della primaria e insegnanti della secondaria di primo grado del nostro istituto comprensivo. Questo facilita quella verticalità di apprendimenti che è uno dei presupposti del successo formativo dei ragazzi. Inoltre la praticità, la musica e la recitazione agevolano l’acquisizione di conoscenze fondamentali che spaziano dalle discipline scientifiche alle letterarie. La pluridisciplinarietà migliora indubbiamente le capacità di apprendimento attraverso la creatività. Vorrei ringraziare tutti gli insegnanti che hanno lavorato a questo progetto, tutti i genitori che hanno dimostrato tantissima sensibilità, il gestore del teatro e l’amministrazione comunale. Un grazie sentito ai ragazzi, i veri attori di questo spettacolo. Alcuni di loro, ora in terza media, hanno inaugurato sei anni fa, questa bellissima tradizione dell’Ic Matteotti. Spero che rimanga loro un prezioso ricordo da custodire sempre e che diventi una guida certa per la loro vita”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:16 1581930960 Assaltano le slot di un bar, ma i clienti di un altro locale li mettono in fuga
09:53 1581929580 Carnevale, torna la sfilata dei carri a Latina: appuntamento martedì grasso
09:47 1581929220 Ariccia, donna investita mentre attraversa la strada in via Rufelli
08:41 1581925260 Sesso con una studentessa, bidello condannato a pagare 53mila euro alla scuola
08:00 1581922800 Riparte lo studio su morti e malattie vicino alla discarica di Borgo Montello
16/02 1581876540 Nettuno, spende una fortuna on line: divieto assoluto di avvicinarsi ai genitori
16/02 1581876480 Vetri infranti e furti, 10 auto danneggiate nel parcheggio di Lavinio stazione
16/02 1581873780 Carnevale ai Castelli, grande festa a Genzano, Frascati, Velletri e altri paesi
16/02 1581873300 Sbanda con l'auto e centra il muro di una casa su via delle Grotte ad Ariccia
16/02 1581872700 Domenica di incidenti tra Terracina e Pontinia, sette persone in ospedale
16/02 1581871740 Genzano, impazza il Carnevale in Maschera, arriva anche la tv
16/02 1581871440 Sit-in a Genzano delle Sardine Castelli Romani, in 200 in piazza Frasconi
16/02 1581860100 Ok al piano triennale delle opere pubbliche per il borgo di Nemi
16/02 1581851100 Bullismo nelle scuole in provincia di Latina: “I nostri ragazzi non sono soli”
16/02 1581846060 Oggi la prima di tre giornate del Carnevale Cisternese con sfilate e maschere
16/02 1581845160 A Cisterna il convegno La videosorveglianza al servizio delle Forze dell'ordine
16/02 1581844800 La Settimana in bellezza alla scuola dell'infanzia Iqbal Masih a Velletri
16/02 1581844380 Velletri: con le auto contro gli ulivi e una cancellata, due ragazzi in ospedale
15/02 1581788880 Cavalli a Roma, podio nella categoria 115 per Martina Mastrantonio di Nettuno
15/02 1581788760 Sanetti e Mancini: “La Lega di Nettuno scoppiata per lotte interne di potere”
15/02 1581788580 Spende 160mila euro on line, braccialetto elettronico per ‘salvare’ i genitori
15/02 1581777720 «Litorale romano, clima pesante. Ovunque andavo mi dicevano: fai attenzione»
15/02 1581777600 Inaugurata l’area giochi di via Virgilio al Villaggio Trieste di Latina
15/02 1581777120 L'atterraggio di fortuna non riesce, ferita una coppia precipitata con l'aereo
15/02 1581768660 Strisce pedonali sulla fermata del bus: il caso a Pavona di Albano

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli