[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

2 maglie rosa conquistate

Ciclocross. GiroD’Italia,brilla il team ciclistico di Aprilia targato Folcarelli

La squadra Race Mountain Folcarelli Cycling ha già agguantato due maglie rosa in occasione della prima tappa del Giro d'Italia di Ciclocross. A Ferentino, domenica 6 ottobre 2019, si è salito il primo step del lungo calendario delle gare nazionali sotto l'egida della Federazione Ciclistica Italiana. Grazie al sostegno di numerose aziende che credono nel progetto sportivo e nella visione lungimirante di Massimo Folcarelli, gli atleti delle categorie agonistiche hanno la possibilità di mettersi in gioco in tante situazioni sul suolo italiano ed europeo. La scommessa è vincere il campionato italiano di società, ambitissimo da tutte le migliori squadre, specialiste della disciplina fuoristrada. I punteggi delle singole categorie verranno elaborati tappa dopo tappa e solo nel mese di gennaio 2020 si deciderà chi indosserà la maglia tricolore. Intanto, una nota di merito va a Federico De Paolis. Questo giovane di Ardea ha messo letteralmente in riga tutti i corridori della categoria Allievi. In primis, i più temibili, il pugliese Ivan Carrer (Eurobike) e il campione italiano in carica Filippo Borello (Cicli Fiorin). Un’emozione che difficilmente dimenticherà Federico De Paolis anche perché gli è valsa la maglia rosa nella categoria Allievi al termine di una corsa interessante e soprattutto satura di atleti, con ben 101 giovani ciclisti al via. La seconda maglia è quella di Massimo Folcarelli, faro del team, una garanzia sui campi di gara per i suoi quarantacinque anni e la sua esperienza del mondo del ciclismo. Folca senior conquista la classifica assoluta della batteria di Fascia 2 e donne e poi va subito a dedicarsi alle partenze delle sue giovani leve. Tra gli esordienti, la gara di Alessandro Gaudio è stata tutta in sofferenza e sottotono rispetto alle aspettative (diciannovesimo). Adesso ci sarà tempo per risollevarsi in vista della tappa 2 del Gic. Gli altri atleti della categoria Allievi hanno fatto bene oggi, in primis Simone Vari che ottiene una lode perché davanti a sé ha solo due atleti di primo anno, perciò il giovane di Colleferro è terzo della sua categoria. Valerio Pisanu cade in corsa e cerca di rimontare più possibile spendendo tutte le energie (chiuderà diciottesimo) ed a seguire ci sono Simone Giampaolo (anch'egli di primo anno) nono degli Allievi 1^ e Thomas Menicacci (18^ esimo di secondo anno). Per il settore donne, ci sono Sofia Capagni e Letizia Brufani. La prima, categoria Allieve, non raccoglie nessuna posizione sul podio ma da tutta se stessa, curando ogni aspetto per migliorare in corso di stagione. L'umbra Brufani dal suo canto, conduce una gara esemplare. Testa bassa e dritta all'obiettivo, sale al podio delle donne Juniores con una bella medaglia di bronzo attaccata alla maglia. Tra gli uomini della categoria Juniores, Matteo Laloni, Valerio Babusci e Damiano Olivieri non hanno ancora la quota di watt adatta a raggiungere le prime posizioni della classifica generale, L'umbro Laloni accusa dolori alla schiena e dovrà trattare la situazione in vista dei prossimi appuntamenti. Solo Yannick Parisi, centra la top20 ma è ancora un poco distante dall'olimpo del trio Cassol (DP66Giant), Capra (Veloce Club Borgo) e De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle). Ultima parte delle news, riguarda la categoria Under23. Antonio Folcarelli è la maglia rosa uscente del GIC 2018/2019. La sua tenacia gli è valsa l'ammirazione di tutti gli spettatori di Ferentino. Folca junior chiude quarto tra gli Open ma ha dovuto lottare oltre ogni misura per ottenere la rimonta di decine di corridori, a seguito di una caduta nella prima curva subito dopo la partenza.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
21/01 1579630260 Mancini e Sanetti: “Il centrodestra ancora il lite per spartirsi il potere”
21/01 1579630080 Sbarco di Anzio, oggi la commemorazione ai Cimiteri: tutto il programma
21/01 1579629960 Lega Nettuno, troppe liti e tensioni, tre consiglieri si autosospendono
21/01 1579629840 In auto con 30 kg di marijuana e hashish: arrestato un 36enne
21/01 1579626000 Velletri ha onorato Sant’Antonio Abate con la benedizione degli animali
21/01 1579624560 Gli studenti della scuola media Garibaldi di Genzano a lezione di giornalismo
21/01 1579614840 Discarica Latina: «Onore ai cittadini. Voci su riapertura? Spero siano smentite»
21/01 1579606440 Da Matera a Cisterna per vendere cocaina e hashish: arrestato pusher
21/01 1579606380 Ruba vestiti da un negozio del centro commerciale di Aprilia, arrestato
21/01 1579606200 Eroina in tasca: denunciato a Terracina un pusher 40enne
21/01 1579599780 Discarica Montello: Sindaco incontra oggi i residenti su incubo riapertura
21/01 1579599660 Festa del patrono della polizia locale: ad Ardea encomi agli agenti
21/01 1579598040 Nuovo asfalto sulla Pontina, restringimenti di carreggiata fino al 31 gennaio
21/01 1579597800 Rubò 50mila euro di preziosi in una gioielleria: 36enne rintracciata ad Aprilia
21/01 1579597740 Viabilità a Pomezia, è polemica. Mengozzi: «Rischiamo che la 167 vada in tilt»
21/01 1579596600 Fucci attacca la giunta M5S: «Cancellato il collegamento con la 148. Dilettanti»
21/01 1579594680 A fuoco per tutta la notte le colline tra Cori e Norma: bruciati 4 ettari
21/01 1579592040 Marijuana nascosta dentro la matrioska: denunciato un 30enne
21/01 1579591980 Rocca di Papa, premiati agenti di Polizia Locale e ricordato il sindaco Crestini
21/01 1579591440 Le indagini del Tribunale Amministrativo sull'isola ecologica di Grottaferrata
21/01 1579591080 Pavona, inaugurata la mostra dell'artista iraniana Bahar Hamzehpour
21/01 1579591020 Velletri,è ai domiciliari con braccialetto elettronico, lo danneggia ed esce
21/01 1579590960 Parte il progetto "Free Plastic" nelle scuole del territorio a Lariano
21/01 1579590660 La guerra tra avvocati pontini combattuta a suon di ricorsi
21/01 1579590540 Giornata di pulizia sul lungomare di Torvaianica, poi tocca a Lido delle Sirene

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli