[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L’area prescelta si trova a Roma-nord

Anche la Lazio vuole il suo stadio: oltre all'arena previsto anche altro cemento FOTO

<
>
Roma nord, Castel Giubileo - L'area prescelta per la maxi lottizzazione. Previste anche aree residenziali, commerciali e servizi
Roma nord, Castel Giubileo - L'area prescelta per la maxi lottizzazione. Previste anche aree residenziali, commerciali e servizi
La Ss lazio vuole il Flaminio - Lotito punta a costruire al suo interno un museo della Lazio
La Ss lazio vuole il Flaminio - Lotito punta a costruire al suo interno un museo della Lazio
Lotito e Raggi - Il presidente della Ss Lazio e la sindaca
Lotito e Raggi - Il presidente della Ss Lazio e la sindaca
La Consigliera Grancio
La Consigliera Grancio

Dopo la Roma ora anche la Ss Lazio spera di poter costruire quanto prima il suo nuovo stadio. Il progetto (almeno la versione preliminare) è stato consegnato dal presidente della società sportiva, Claudio Lotito, alla sindaca Virginia Raggi nell’aula Giulio Cesare, lo scorso 8 ottobre. Presenti i capigruppo dei partiti politici, i presidenti delle Commissioni competenti (Urbanistica, Lavori Pubblici e Sport) e i dirigenti della società sportiva. L’area prescelta per la realizzazione della nuova struttura sportiva si trova a Roma-nord, tra le due grosse vie consolari Salaria e Flaminia, in località Castel Giubileo, a ridosso del Gra. L’appezzamento di terra prescelto è ampio, 136 ettari, in sostanza grande quanto 272 campi di calcio si serie A, e si trova all’interno di una importante e grossa ansa del fiume Tevere. Oltre al nuovo stadio, il progetto prevede anche la realizzazione di una zona residenziale, una commerciale ed una di servizi non meglio identificati, ma tra i quali figurano: alberghi, residence, uno studentato, un’ospizio (RSA), una struttura sanitaria dedicata alla medicina dello sport, un maxi parcheggio da 4mila auto, oltre ad una amplissima zona sportiva dotata di campi da calcio, rugby, hockey, basket, pallavolo, calcio a 5 e a 8, e piscina olimpionica coperta. C’è un solo però: sull’area prescelta pendono precisi vincoli: archeologico, paesaggistico e quello, pesante come un macigno, previsto dal Piano del Bacino Tevere.

STADIO FLAMINIO E PALATIZIANO
“Nella proposta – si legge ancora nel progetto preliminare conseganto dal presidente Lotito alla sindaca che il Caffè ha potuto visionare – c’è anche la richiesta al Comune di Roma di avere in uso il complesso dello stadio Flaminio per trasformarlo nel Museo della Polisportiva SS Lazio (…) l’impianto verrebbe ristrutturato e rifunzionalizzato, realizzando un grande teatro all’aperto per concerti e manifestazioni, con annessi ristoranti, bar e un cinema. Il tutto in stretta connessione funzionale e logistica con il (vicinissimo, ndr) Parco della musica (…) anche il palazzetto dello sport (più conosciuto come palaTiziano e situato ai Parioli, ndr) potrebbe entrare in questa vicenda – si legge ancora tra le carte – infatti la struttura necessita di manutenzione ed ha una fortissima rilevanza per tute le attività sportive indoor della polisportiva stessa che potrebbero definitivamente trovare una casa”.


Grancio: “Ancora un’invasione del fiume Tevere”
“Evidentemente – attacca la consigliera Cristina Grancio, ex M5s ed ora nel Gruppo misto che riveste anche il ruolo di vicepresidente della Commissione Urbanistica  - c’è una vera vocazione nei dirigenti delle due società calcistiche romane, di invadere, in variante al Piano Regolatore, le aree a rischio di esondazione del Tevere, tutelate dal Piano dell’Autorità di Bacino e preziose per salvaguardare l’equilibrio idrogeologico della città. L’Amministrazione capitolina non può essere il notaio di interessi immobiliari che usano lo sport per portare avanti operazioni urbanistiche che altrimenti non sarebbero proponibili. “Continuare ad occupare le aree golenali libere – prosegue la consigliera – significa esporre tutta la città al rischio di gravi eventi idraulici, soprattutto in prospettiva del cambiamento climatico che sta modificando sostanzialmente le caratteristiche delle precipitazioni piovose. Vorrei inoltre segnalare ai dirigenti della SS Lazio che le aree a ridosso del Tevere sprofondano al ritmo di 3-4 millimetri all’anno, come sanno bene alla nuova Fiera di Roma, dove parte degli edifici è stata dichiarata inagibile dopo solo sei anni. Insomma la Lazio non ripeta gli errori/orrori dei cugini giallorossi e l’Amministrazione capitolina dica chiaramente che va chiusa l’epoca delle deroghe al Piano regolatore della città.”


 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
25/02 1582653240 Il giardino di Ninfa apre in anticipo le prenotazioni on line
25/02 1582652280 Centinaia di bambini in strada a Latina per la tradizionale sfilata dei carri
25/02 1582652040 Beccato a rubare in un minimarket non fa in tempo a fuggire in bici: preso
25/02 1582651860 Allerta meteo per mercoledì 26 febbraio: previste forti raffiche di vento
25/02 1582651740 Carnevale 2020, a Pomezia il falò di Re Carnevale chiude i festeggiamenti
25/02 1582649760 Muore all’improvviso l’imprenditore Andrea Flamini, disposta l’autopsia
25/02 1582649580 Anzio e Nettuno, stop al viaggio della memoria, studenti a casa per 15 giorni
25/02 1582649400 Coronavirus, il Sindaco e Marchiafava al vertice della Sindaci del Lazio
25/02 1582646940 Furto nel minimarket e fuga in bici (rubata): arrestato uno dei due ladruncoli
25/02 1582638060 Coronavirus, anche la protezione civile di Ardea al lavoro allo Spallanzani
25/02 1582632780 Sale a bordo saltando sul treno in movimento: la Polizia blocca il convoglio
25/02 1582631820 Abbandona il cane ma le guardie zoofile lo vedono: condannato a pagare 4000 euro
25/02 1582630860 A casa e addosso aveva hashish e cocaina: denunciato pusher a Roccagorga
25/02 1582629780 "Costone crollato da novembre, nessun lavoro di messa in sicurezza"
25/02 1582629180 Incendio in una discarica di carta, sul posto Protezione Civile e pompieri
25/02 1582625640 Regione Lazio smentisce la notizia di chiusura delle scuole
25/02 1582623300 Grottaferrata: il fosso sversa acqua putrida e maleodorante nei campi agricoli
25/02 1582621860 Rocca di Papa, continua il progetto "Rocca Si...Cura", aumentati i controlli
25/02 1582620660 Anche l'anziano di Latina in ospedale è risultato negativo al Coronavirus
25/02 1582619700 Elezioni Terracina, salta la candidatura a Sindaco di Luigi Torre
25/02 1582618380 In una ditta di autotrasporti a Pomezia smontano mezzi rubati: scatta il blitz
25/02 1582618320 Pomezia: trovati con cocaina, hashish e marijuana in casa: arrestati due giovani
25/02 1582617720 Albano, sequestrati 120 kg di pane, dolci e prodotti da forno, saranno distrutti
25/02 1582617120 Genzano, convegno "L'Autismo si vive con il cuore" sui progetti di autonomia
25/02 1582616520 Genzano, il quinto candidato sindaco è una donna: presentata Alessandra Lattanzi

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli