[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

9 milioni di € restano fermi in cassa

Verde pubblico, ancora fermi 2 grandi appalti per risistemare parchi e giardini FOTO

<
>
Festa degli alberi: alcuni membri della Giunta Raggi mentre piantumano un albero
Festa degli alberi: alcuni membri della Giunta Raggi mentre piantumano un albero
Filippo Roma, di spalle: il giornalista delle Iene pronto a consegnare un sacco di spazzatura alla sindaca
Filippo Roma, di spalle: il giornalista delle Iene pronto a consegnare un sacco di spazzatura alla sindaca
Daniele Diaco - Presidente Commissione Ambiente
Daniele Diaco - Presidente Commissione Ambiente
ANDREA DE PRIAMO - Capogruppo Fdi in aula Giulio Cesare
ANDREA DE PRIAMO - Capogruppo Fdi in aula Giulio Cesare

“Il nuovo Regolamento del verde e del paesaggio di Roma Capitale sarà presto in aula per il voto finale dell’Assemblea”. Ad assicurarlo è niente meno che Daniele Diaco, consigliere comunale M5s alla guida della Commissione ambiente capitolina che abbiamo incontrato  venerdì 5 ottobre, durante la “festa dell’albero” all’Istituto Giacomo Leopardi, nel I Municipio. Nel corso di una mattinata in cui non sono mancati momenti di tensione tra il servizio d’ordine e la scorta della sindaca Virginia Raggi e la troupe delle Jene, che insisteva nel voler consegnare un sacco di spazzatura nera alla prima cittadina, si sono aggiunte anche le contestazioni di alcuni esponenti di Fratelli d’Italia che hanno chiesto a gran voce le dimissioni di sindaco ed assessori per il fallimento legato alla gestione dei rifiuti e del verde pubblico. 

PATRIMONIO VERDE STERMINATO
Non è semplice gestire il più grande patrimonio di verde pubblico d’Italia e tra i più alti d’Europa, con una percentuale di circa il 34% sul totale dell’estensione cittadina che corrisponde a 44 milioni di metri quadrati e circa 330mila alberature. L’amministrazione Raggi ha cercato di cambiare marcia dopo gli scandali legati a Mafia Capitale, con il tentativo di dotare la città di uno strumento completo e, per certi versi innovativo, come il nuovo Regolamento, che però rimane ancora un tentativo, almeno finché non sarà terminato il suo iter con l’approvazione del Consiglio comunale. 

REGOLAMENTO CHE PARTE DAL BASSO
“Questo regolamento parte dal basso – ha continuato Diaco – ed è il frutto di  incontri continui con comitati di quartiere, associazioni, esperti di settore come agronomi e periti agrari. Ed è innovativo perché coinvolge attivamente la cittadinanza anche nella gestione e nella manutenzione di alcuni spazi pubblici”. Il problema è che si continua ad intervenire ancora sempre e solo sulle emergenze, proseguendo un trend che dal 2014 ha visto di anno in anno una drastica diminuzione  delle spese per la manutenzione ordinaria del verde (da 6 milioni si è passati al picco minimo di 1 solo milione nel 2018) e al contempo la crescita di quelle per la manutenzione straordinaria. 

OPPOSIZIONE: “SITUAZIONE PEGGIORATA”
“La situazione è peggiorata ulteriormente da quando si è insediata la Giunta Raggi – ci ha detto Andrea De Priamo, capogruppo Fratelli D’Italia nell’Aula Giulio Cesare  –  ci sono alberi secchi che cadono e che vanno sostituiti, non viene tagliata l’erba neanche nei parchi, non viene fatta adeguatamente la manutenzione ordinaria agli alberi ad alto fusto, sono sparite alcune aree giochi perché  l’appalto per quelle nuove non è partito nei tempi adeguati, nonostante le risorse fossero già state stanziate”. E in effetti quello delle aree giochi non è l’unico appalto non partito. 

ANCORA FERMI I DUE BANDI
Nell’aprile 2017, infatti, vengono pubblicati in Gazzetta ufficiale due bandi di gara europei per la manutenzione del verde pubblico, il primo dei quali riguarda la manutenzione del verde orizzontale (parchi e giardini) del valore di 4 milioni e il secondo relativo alle alberature (verde verticale), per un importo di 5 milioni, suddivisi in più lotti funzionali, con procedura aperta e con aggiudicazione in base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Il primo bando è fermo all’assegnazione alle cinque ditte vincitrici senza che si sia proceduto alla corretta contrattualizzazione con le squadre che però hanno già cominciato a lavorare sulle emergenze e che ora incrociano le braccia, in attesa che si firmino i contratti e comincino ad arrivare i primi pagamenti. Il secondo bando, quello sul verde verticale, è completamente fermo, visto che i quattro lotti previsti non sono mai stati assegnati. Quando si sbloccheranno?  “ Il verde a Roma non è stato ben gestito negli ultimi anni, - continua Daniele Diaco - capitozzature, potature fatte male, scavi che mettono in pericolo le radici sono solo alcuni dei problemi che abbiamo cercato di superare con il nuovo regolamento dove sono presenti dei vincoli che tutelano il patrimonio esistente con delle precise linee guida. In più stiamo facendo un piano di riforestazione urbana e proprio in questo mese inizieranno le piantumazioni nelle strade di Roma. Stiamo anche rimpinguando il personale, abbiamo assunto  100 giardinieri e contiamo di assumerne presto altri 100”. 

Luca Rossi

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:42 1574073720 Dipendenti Sts rischiano il licenziamento, protesta sotto il comune di Frascati
11:38 1574073480 Appia Bis riaperta in entrambe le direzioni, era allagata per le continue piogge
11:33 1574073180 Quattro consiglieri della Lega in consiglio a Pomezia: siglato il passaggio
10:47 1574070420 Pericolo sul cavalcavia della Stazione di Nettuno, divieto assoluto di passaggio
10:46 1574070360 Cade un albero alla materna di via Ambrosini ad Anzio, i bimbi cambiano ingresso
10:45 1574070300 Discarica vista mare ad Anzio, ma c’è nome e indirizzo del responsabile
10:27 1574069220 Pazienti derubati mentre sono a fare visite in ospedale ad Albano
09:40 1574066400 I Vigili del Fuoco di Latina protesteranno a Roma: stipendi troppo bassi
09:36 1574066160 Incetta di medaglie per la Pkt kickboxing di Genzano al Palatorrino di Roma
09:35 1574066100 Albano: gran lavoro per i vigili del fuoco per la rimozione di un grosso pino
09:03 1574064180 Operazione Astice: i Carabinieri arrestano altre sei persone
08:46 1574063160 Svastiche e croci celtiche sui muri del Comune di Genzano: indaga la Polizia
08:16 1574061360 Qualità della vita: Latina precipita di 17 posizioni in classifica
17/11 1574003460 Perde il controllo dell'auto e finisce sottosopra, grave in ospedale a Latina
17/11 1573994640 Indiani in festa per le vie di Aprilia: celebrazioni religiose anche pomeriggio
17/11 1573993860 Messe in sicurezza le cabine Enel danneggiate dal maltempo della notte
17/11 1573993680 Rami caduti nella notte nel fosso di via delle Barozze: rimozione in corso
17/11 1573993500 L'ospedale dei Castelli si illumina per la Giornata della Prematurità
17/11 1573982940 Celiachia: anche l’ospedale Goretti di Latina tra i centri di eccellenza laziali
17/11 1573982400 Ladro d'appartamento colto sul fatto: arrestato a Marino un moldavo 42enne
17/11 1573982340 Ariccia, ianugurata la mostra ispirata all'ambiente The Heart all'Art Saloon
17/11 1573982220 Inaugurata la mostra artistica Nude Radici a Castel Gandolfo
17/11 1573981380 Maltempo ai Castelli: albero crolla su un'auto, 23enne incastrato tra le lamiere
17/11 1573981320 Albano: nessuna criticità agli edifici scolastici dopo l'ondata di maltempo
17/11 1573981080 Si cerca disperatamente Osvaldo Voto, allontanatosi da casa a Latina

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli