[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Uno dei quattro indagati per la morte

Il ghanese Yusif Salia denuncia i genitori di Desirée per abbandono di minore

Desirée Mariottini
Desirée Mariottini

Risvolti che hanno del clamoroso quelli emersi nell'udienza preliminare di ieri al tribunale di Roma per la morte della 16enne di Cisterna Desirée Mariottini, che si è spenta circa un anno fa in un immobile diroccato nel quartiere romano di San Lorenzo, dopo l'assunzione di un cocktail di droghe e ore di abusi. L'udienza davanti al giudice per le udienze preliminari serviva proprio a decidere sul rinvio a giudizio di quattro indagati: Alinno Chima, Mamadou Gara, Brian Minthe e Yusif Salia, accusati a vario titolo di omicidio, violenza sessuale e cessione e spaccio di sostanze stupefacenti. Di fronte al giudice gli avvocati difensori di quest'ultimo, il ghanese Salia, hanno sporto formale denuncia nei confronti dei familiari di Desirée, accusati di abbandono di minore

I parenti della ragazza, secondo la difesa dell'imputato, avrebbero saputo delle condizioni di Desirée e della sua "conclamata" tossicodipendenza, e non avrebbero saputo tenerla lontana da ambienti pericolosi. Proprio come quel tugurio di San Lorenzo dove la 16enne ha perso la vita dopo atroci sofferenze. 

Prima di decidere sul rinvio a giudizio degli indagati, il gup ha deciso di sentire alcuni testimoni nell'ambito di un incidente probatorio, per cristallizzare le loro versioni. Infine, è stata accolta la richiesta di costituzione di parte civile presentata dal Comune di Roma e dalla Regione Lazio, oltre a due associazioni, "Insieme con Marianna" e "Don't worry - Noi possiamo Onlus". 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/10 1571518080 Serie B, Girone E. Fortitudo Pomezia, giù il cappello per la Capolista
19/10 1571509680 "Una lanterna in cielo" per ricordare i due poliziotti uccisi a Trieste
19/10 1571498100 L'appuntamento delle mamme di Pomezia per il Baby Loss Awareness Day
19/10 1571495220 Imbrattato il monumento agli alpini ad Aprilia: denuncia contro ignoti
19/10 1571494920 Ciclo di incontri dal tema "Avvicinarsi all'arte contemporanea" dal 9 novembre
19/10 1571493960 Nuovi giochi nella scuola via dell’Olmo, festa e inaugurazione a Nettuno
19/10 1571493900 I consiglieri Mancini e Sanetti: “Poseidon, la congiura in consiglio comunale”
19/10 1571493600 Università Agraria di Nettuno, Valter Conte annuncia ricorso alla sentenza
19/10 1571491920 In casa nascondeva cocaina e una pistola, arrestato ventenne a Latina
19/10 1571491620 Zig-zag sulla Pontina: fermato dai carabinieri, nascondeva 2 kg di droga in auto
19/10 1571477220 In sosta nei parcheggi del megastore chiuso con 250 g di droga in auto
19/10 1571476020 Il “viaggio” dello sketcher pontino Giancarlo De Petris a Mestre e in Francia
19/10 1571475660 Sbanda, invade la corsia opposta e danneggia altre auto e recinzioni
19/10 1571475480 Si cappotta con l'auto e danneggia un muro di cinta
19/10 1571474880 Tragico incidente in un'officina, muore un ragazzo di 26 anni
19/10 1571473680 In fuga col furgone rubato dopo il colpo a Ciampino: preso dopo un inseguimento
19/10 1571473200 Inaugurata l'area di sgambatura cani alla villa comunale Ginnetti a Velletri
19/10 1571472900 Troppe barriere architettoniche: il Comune di Latina chiude un bar e un bistrot
19/10 1571472720 Iniziativa formativa della CISL FP per la Polizia Locale
19/10 1571472420 Botte ai carabinieri intervenuti per sedare una lite: arrestata una coppia
18/10 1571424600 Maxi boa approda sulla spiaggia alla Dea Fortuna ad Anzio, le foto dei passanti
18/10 1571424480 Tentata rapina con la pistola ad un imprenditore di Nettuno, ricercati in due
18/10 1571424360 L’assessore Coppola in consiglio: “Difformità nelle fatture Poseidon”
18/10 1571419800 Fugge col furgone alla vista della Polizia: era ubriaco e senza assicurazione
18/10 1571411760 Coppa Italia, l’Indomita Pomezia stende il Pian 2 Torri nell'andata dei 32esimi

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli