[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Da 0-2 a 2-2

Girone G. Aprilia Racing, pareggio in rimonta con la Turris

Minuto 91 del match tra Aprilia Racing Club e Turris con i padroni di casa che, sotto di due reti dopo 8 minuti, riescono a trovare la parità sul 2-2 nonostante l’inferiorità numerica: Crescenzo recupera un grande pallone a centrocampo, subisce una carica con trattenuta evidente da parte di Di Nunzio e serve Corvia che si avvia ad andare a tu per tu con Lonoce se non fosse che il sig. Di Cicco di Lanciano decide di fermare il gioco senza dare il vantaggio all’Aprilia. Una scelta impossibile da comprendere che, sul 2-2, avrebbe potuto dare la possibilità alla formazione di Greco di avere il match ball per il possibile 3-2. Tutto fermato dalla decisione del direttore di gara che scatena le comprensibili proteste da parte di giocatori, panchina e pubblico del Quinto Ricci. Ma andiamo con ordine perché nel primo tempo parte forte la Turris che si rende immediatamente pericolosa in avanti e passa in vantaggio dopo 2 minuti di gioco con un tap-in di Sowe che realizza l’1-0 da due metri. Al 6’ la risposta dell’Aprilia arriva con uno schema su calcio d’angolo: pennellata di Pezone per Zaccaria che, al volo, sfiora il palo. All’8’ il raddoppio della Turris: il pallone varca la linea di fondo, la terna lascia inspiegabilmente correre e Forte, ricevuto il pallone in area, batte Saglietti per il 2-0. Al 18’ si riapre il match: cross dalla destra di Olivera, colpo di testa che trova la respinta di Lonoce con Montella pronto a ribadire in rete da posizione ravvicinata. Al 23’ Aprilia vicina al pareggio: grande recupero in scivolata di Crescenzo per Pezone che cerca di liberarsi centralmente ma calcia debole. Al 32’ calcio di punizione dai 25 metri, Olivera calcia direttamente in porta e costringe Lonoce a deviare in corner. Al 42’ doppia occasione in un minuto per l’Aprilia che si sta facendo decisamente preferire in questa fase del match prima con Camara e poi con Montella sempre su assist di Olivera. Al 46’ cross dalla destra insidioso per Lapenna che non ci arriva di un soffio. Al 15’ grandissima accelerazione di Spano che salta due avversari, cerca un compagno libero ma la Turris si salva in angolo. Al 21’ Esposito lancia lungo per Spano, sinistro che termina sul fondo. Al 27’ Spano lascia scorrere per Fe’ che dalla sinistra parte palla al piede e dai 30 metri lascia partire un missile angolatissimo che batte Lanoce per il 2-2. Straordinaria la realizzazione del numero 7 che fa esplodere di gioia il Quinto Ricci di Aprilia. Al 46’ Crescenzo recupera un grande pallone, parte in contropiede ma viene trattenuto in modo evidente da Di Nunzio che si aggrappa al centrocampista dell’Aprilia: l’arbitro Di Cicco di Lanciano non lascia correre il gioco con Corvia solo centralmente interrompendo una chiara occasione da gol per i padroni di casa. Pessima la direzione del sig. Giorgio Di Cicco di Lanciano. Dopo 4 minuti di recupero termina così il match: un punto meritato ed anche stretto per l’Aprilia Racing Club del Presidente Pezone che sale a 10 punti in classifica.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/04 1618503300 Reti di Giustizia: “Sentenza Appia, ecco le motivazioni della condanna”
15/04 1618503180 All’ex comando dei Vigili sorgerà il nuovissimo Museo dello Sbarco di Anzio
15/04 1618502940 1000 firme per chiedere al Comune di Anzio di occuparsi delle strade vicinali
15/04 1618499280 Da carrozzeria a fabbrica di ogive per proiettili: la scoperta ai Castelli
15/04 1618497360 Covid, Latina e provincia: altri 161 casi, due decessi. I dati di tutte le città
15/04 1618496940 Coronavirus, nella Asl Roma 6 altri 184 contagi. Quattro persone decedute
15/04 1618493520 «La città non può subire un'altra stagione di incampacità amministrativa»
15/04 1618490700 Vaccino Astrazeneca sospeso nel Lazio? È una fake news
15/04 1618489680 La Virtus Pomezia Basket vuol tornare a stupire
15/04 1618489500 Elezioni a Latina, il giallo delle due liste con lo stesso nome
15/04 1618487160 Più dosi Astrazeneca negli hub vaccinali della provincia di Latina
15/04 1618475700 Anzio, il consigliere Gatti: “Onorato di rappresentare i Consiglieri di FdI”
15/04 1618475580 Alicandri, Pd Nettuno: “Basta discriminazioni, subito si alla legge Zan”
15/04 1618474500 La Polizia Locale revoca 35 autorizzazioni per posto disabili irregolari
15/04 1618474140 1.300 mascherine anti-Covid irregolari sequestrate dai banchi del mercato
15/04 1618473780 3kg di droga spediti per posta: pacco intercettato all’aeroporto di Ciampino
15/04 1618473420 Fermata auto sportiva con documenti irregolari: a bordo c'era anche uno scooter
15/04 1618471020 Genzano, auto prende fuoco in strada. Donna di Aprilia salvata dai Carabinieri
15/04 1618470180 Allieva pilota "discriminata e umiliata": il caso all'attenzione del parlamento
15/04 1618470180 Castel Gandolfo: “Giunta rinunci a ricorso contro le tutele paesaggistiche”
15/04 1618468980 Arrestato il ladro intenditore di cibo: rubava salmone e formaggi costosi
15/04 1618468680 Latina, sfratto dalla casa del combattente: anche Medici si mobilita
15/04 1618468680 I cittadini di Aprilia potranno chiedere i certificati anagrafici in tabaccheria
15/04 1618468140 Il 'nudino' torna a Latina: il dipinto fu rubato dopo l'armistizio del 1943
15/04 1618467180 Non fu un incidente ma un tentato omicidio: chiesta la condanna a 10 anni

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli