[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Eliminata la Vis Artena ai rigori

Coppa Italia, l’Aprilia Racing passa ai sedicesimi di finale

un momento del match tra Aprilia e Vis Artena
un momento del match tra Aprilia e Vis Artena

L’Aprilia Racing Club si qualifica ai sedicesimi di finale di Coppa Italia battendo ai calci di rigore la Vis Artena con il finale di 4-3 grazie al rigore decisivo di Fe’ e alle due parate dagli undici metri di Saglietti su Paolacci e Chinappi. Assenti in casa Aprilia Racing Club Corelli, Manasse, Olivera, Campagna, Ferri e Montella, mister Greco schiera dal 1’ sette calciatori Under con il ritorno dall’inizio di Daniele Corvia, capitano in occasione della sfida contro la Vis Artena. I primi 20 minuti del match scorrono via senza particolari emozioni con l’Aprilia Racing Club che tiene il pallino del gioco rendendosi pericolosa in un paio di circostanze con una rete annullata a Lapenna per fuorigioco. Al 33’ ci prova Chinappi ma il suo tiro cross termina direttamente sul fondo. Al 40’ Rocchino si libera bene al tiro, conclude di destro ma blocca Manni in due tempi. Nella ripresa al 16’ punizione dalla destra di Fe’, colpo di testa di Corvia che colpisce il palo ma sulla ribattuta in rete di Battisti la posizione del 15 dell’Aprilia Racing Club è irregolare. Al 35’ tiro cross di Agolini che trova una deviazione dubbia in area di rigore da parte di un difensore ospite, l’arbitro lascia correre. Dopo 4 minuti di recupero si va ai rigori con l’Aprilia Racing Club che ha la meglio sulla formazione di Campolo e conquista il passaggio del turno ai sedicesimi dove affronterà in Sardegna la Torres.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/04 1618503300 Reti di Giustizia: “Sentenza Appia, ecco le motivazioni della condanna”
15/04 1618503180 All’ex comando dei Vigili sorgerà il nuovissimo Museo dello Sbarco di Anzio
15/04 1618502940 1000 firme per chiedere al Comune di Anzio di occuparsi delle strade vicinali
15/04 1618499280 Da carrozzeria a fabbrica di ogive per proiettili: la scoperta ai Castelli
15/04 1618497360 Covid, Latina e provincia: altri 161 casi, due decessi. I dati di tutte le città
15/04 1618496940 Coronavirus, nella Asl Roma 6 altri 184 contagi. Quattro persone decedute
15/04 1618493520 «La città non può subire un'altra stagione di incampacità amministrativa»
15/04 1618490700 Vaccino Astrazeneca sospeso nel Lazio? È una fake news
15/04 1618489680 La Virtus Pomezia Basket vuol tornare a stupire
15/04 1618489500 Elezioni a Latina, il giallo delle due liste con lo stesso nome
15/04 1618487160 Più dosi Astrazeneca negli hub vaccinali della provincia di Latina
15/04 1618475700 Anzio, il consigliere Gatti: “Onorato di rappresentare i Consiglieri di FdI”
15/04 1618475580 Alicandri, Pd Nettuno: “Basta discriminazioni, subito si alla legge Zan”
15/04 1618474500 La Polizia Locale revoca 35 autorizzazioni per posto disabili irregolari
15/04 1618474140 1.300 mascherine anti-Covid irregolari sequestrate dai banchi del mercato
15/04 1618473780 3kg di droga spediti per posta: pacco intercettato all’aeroporto di Ciampino
15/04 1618473420 Fermata auto sportiva con documenti irregolari: a bordo c'era anche uno scooter
15/04 1618471020 Genzano, auto prende fuoco in strada. Donna di Aprilia salvata dai Carabinieri
15/04 1618470180 Allieva pilota "discriminata e umiliata": il caso all'attenzione del parlamento
15/04 1618470180 Castel Gandolfo: “Giunta rinunci a ricorso contro le tutele paesaggistiche”
15/04 1618468980 Arrestato il ladro intenditore di cibo: rubava salmone e formaggi costosi
15/04 1618468680 Latina, sfratto dalla casa del combattente: anche Medici si mobilita
15/04 1618468680 I cittadini di Aprilia potranno chiedere i certificati anagrafici in tabaccheria
15/04 1618468140 Il 'nudino' torna a Latina: il dipinto fu rubato dopo l'armistizio del 1943
15/04 1618467180 Non fu un incidente ma un tentato omicidio: chiesta la condanna a 10 anni

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli