[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Commozione e pienone nelle aule

Rocca di Papa, riaprono le scuole dopo lo scoppio del comune del giugno scorso FOTO

Rocca di Papa, hanno riaperto puntualmente tutte le scuole nella mattinata di oggi, dopo lo scoppio del comune del 10 giugno scorso dove anche parte della scuola comunale Centro Urbano venne danneggiata e in seguito ai traumi riportati morirono il sindaco Emanuele Crestini e il delegato comunale Vincenzo Eleuteri . Commozione e aule piene in tutti i 5 plessi centrali e periferici,in particolare alla scuola elementare e media Cesare Battisti, dove sono stati mandati anche le classi della scuola elementare danneggiata su Corso della Costituente . Sul posto anche il vice sindaco Veronica Cimino, il comandante della polizia locale Gabriele Di Bella e alcuni consiglieri comunali, che hanno rassicurato le mamme, i genitori, le insegnanti e la preside Pierangela Ronzani, che a breve riaprirà anche la palestra del seminterrato dove si stanno eseguendo dei lavori per la realizzazione di alcuni pozzetti per la ventilazione visto la presenza di radon ritenuta eccessiva. I bambini delle elementari hanno indossato tutti una coroncina di alloro per salutare l'inizio dell' Anno Scolastico ed hanno ricordato anche il sindaco e il delegato comunale scomparsi dopo il tragico scoppio del comune dovuto a delle perdite sotterranee del sottosuolo interessato a dei lavori di scavi e carotaggi. Sono intervenute anche le mamme del comitato genitori, che vigilano sulla sicurezza delle strutture, che hanno chiesto all'amministrazione comunale un confronto continuo sulle condizioni delle strutture scolastiche, al fine di migliorare sempre la sicurezza dei bambini e di tutto il corpo docente e non docente. Attualmente nella scuola " Leonida Montanari " di via Battisti ci sono circa 500 alunni, in attesa dei lavori alla scuola comunale centrale, dove erano ospitate 10 classi tra materna ed elementare. Il vice sindaco Veronica Cimino ha dichiarato : " Capisco perfettamente la preoccupazione dei genitori, ma mi sento di dire che tutto è stato fatto rispettando le disposizioni di legge sulla sicurezza, prima di riaprire le scuole. E che la palestra della Montanari è già interessata a dei lavori di sistemazione, a cui abbiamo destinato dei fondi elargiti per l'emergenza dalla Regione e che a breve riaprirà. Per quanto riguarda la scuola comunale centrale, è ancora sotto sequestro giudiziario per via delle indagini della magistratura sul tragico scoppio del giugno scorso. Abbiamo chiesto il dissequestro urgente per iniziare i lavori di messa in sicurezza, che non sono molti, in quanto la struttura dopo lo scoppio del comune, ha subito solo danni lievi a qualche porta e finestra. Stiamo facendo tutto il possibile per riaprirla al più presto ".

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/01 1610901540 194 nuovi casi di Covid a Latina e provincia. Proseguono le vaccinazioni
17/01 1610901300 219 nuovi casi di Covid nella Asl Roma 6, tre morti. Proseguono le vaccinazioni
17/01 1610894640 Aprilia, da domani più bus per gli studenti grazie ai fondi della Regione Lazio
17/01 1610892960 Terracina, fracassato il finestrino dell'auto della consigliera Pernarella
17/01 1610878800 Albano, rissa e coltellate a Villa Doria, identificati gli autori
17/01 1610873100 Albano, un giovane accoltellato dentro villa Doria per motivi ancora ignoti
16/01 1610825040 A Nettuno 8 nuovi casi di coronavirus e il decesso di un ospite a Villa Gaia
16/01 1610825040 La Asl non paga il progetto riabilitativo alla Argos, 30 bimbi senza assistenza
16/01 1610822880 Iniziative on-line il 17 gennaio per i 30 anni della morte di Giacomo Manzù
16/01 1610819400 100 nuovi positivi in provincia di Latina e 3 decessi. I casi città per città
16/01 1610818020 Il Pd di Aprilia ci riprova e chiede di intitolare una strada a Nilde Iotti
16/01 1610817720 Compost al 'veleno' sui terreni, udienza preliminare il 12 febbraio
16/01 1610816160 Camion cisterna contenente gas liquido sprofonda in una strada rurale di Genzano
16/01 1610814660 Protesta a Ciampino contro l'antenna 5G installata all'insaputa dei residenti
16/01 1610806140 Festa di compleanno in un circolo privato in spregio alle norme anticovid
16/01 1610804820 Pace fatta, Coletta perdona il Pd: correranno insieme per le elezioni
16/01 1610798700 Nonostante gli arresti domiciliari, continuava a uscire e a drogarsi: arrestato
16/01 1610796060 Il Lazio ancora per oggi in zona gialla, da domenica 17 gennaio sarà arancione
16/01 1610794680 A Sermoneta arriva l’app Junker che aiuta i cittadini con la differenziata
16/01 1610794020 Una nuova sede per il commissariato di Velletri entro un anno
16/01 1610792100 Palestra aperta (e allenamenti in corso) nonostante i divieti: multa e chiusura
16/01 1610791200 Strage nella casa di riposo: 5 anziane morte, gravi altri 5 ospiti e 2 operatori
16/01 1610786160 Rapina e tentato omicidio, 38enne di Nettuno arrestato in una comunità Ciociaria
16/01 1610786160 I giudici: demolire le opere realizzate per ospitare la statua del Santo a Sezze
16/01 1610785920 Il Tar salva lo stabilimento balneare di Torvaianica chiuso dal Comune

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli