[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Vittima un 21enne accoltellato nel 2011

Morto per presunto errore medico, annullata la condanna di un dottore di Albano

Secondo la Procura di Velletri il 21enne Valentin Daniel Marin, di nazionalità romena, sarebbe stato ucciso due volte. La prima la sera del 15 gennaio 2011, quando a Genzano venne accoltellato dal coetaneo Hamza Herraz, di nazionalità marocchina, condannato in via definitiva per omicidio volontario a 12 anni di reclusione. E la seconda poche ore dopo, dal radiologo dell’ospedale San Giuseppe di Albano Laziale, dove era stato ricoverato e dove il dott. Faruk C. non si sarebbe reso conto che il giovane paziente aveva un versamento di sangue nel pericardio. Stessa convinzione dei giudici, che avevano condannato il medico, imputato per omicidio colposo, a un anno e mezzo di reclusione, con sospensione condizionale della pena, a pagare una provvisionale ai parenti della vittima e a risarcirli del danno subito. La Corte di Cassazione ha rimesso però in discussione tale teorema, annullando la condanna del radiologo per intervenuta prescrizione e rinviando per lui il processo, ai fini civili e dunque del risarcimento, davanti alla Corte d’Appello di Roma. Per gli ermellini i giudici di secondo grado non hanno ben motivato le ragioni che li hanno portati a ritenere il medico responsabile del decesso del 21enne, si sarebbero fermati alle ipotesi e mancherebbero certezze. Un’altra sezione della Corte d’Appello dovrà così ora verificare la sussistenza del nesso causale tra la condotta di Farouk C. e la morte di Valentin Daniel Marin. E di conseguenza chiarire definitivamente se nella tragedia abbia avuto qualche responsabilità il camice bianco di Albano Laziale. Sottoposto il 21enne a una Tac toraco-addominale, Farouk C. sostenne che non risultavano lesioni interne, emorragie o versamenti. Il giovane, inizialmente ricoverato nel reparto di rianimazione, venne così trasferito in quello di medicina generale, con una prognosi di 25 giorni, e dopo poche ore spirò. Secondo gli inquirenti a causa della lesione ventricolare subita con l’accoltellamento, che avrebbe provocato una lenta fuoriuscita di sangue che, coagulatosi, aveva creato un tampone con cui era finito compresso il cuore. E sempre per l’accusa dalla Tac sarebbe risultata evidente la lesione, che se rilevata dal radiologo avrebbe dovuto portare i medici a sottoporre subito il paziente a un intervento chirurgico che gli avrebbe forse potuto salvare la vita. Ma su quest’ultimo aspetto sono rimasti troppi punti interrogativi e un nuovo processo, seppure in sede civile, dovrà trovare le definitive risposte.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:26 1575563160 A Pomezia arriva l'assegno di cura per le persone con disabilità grave
16:36 1575560160 "Germogli dell'arte": mostra collettiva al Laboratorio di via Spoleto a Pomezia
16:04 1575558240 Sermoneta "palestra" per l'addestramento dell'Esercito nelle missioni di pace
15:48 1575557280 Malati oncologici: «Nel Lazio 19 giorni in meno per le pratiche di invalidità»
15:32 1575556320 Gli studenti del liceo Picasso al trentennale della Fondazione Eni Enrico Mattei
15:28 1575556080 Detenute attrici: in carcere va in scena lo spettacolo teatrale 'Il figlio mio'
15:12 1575555120 Bandito solitario armato di fucile rapina il supermercato del centro commerciale
14:27 1575552420 Presepi e musica nel borgo: la magia del Natale a Sermoneta dall'8 dicembre
14:03 1575550980 Lettera d'encomio all'agente Ramaglia: contribuì a salvare una vita
13:45 1575549900 Un chilo di fiori di marijuana nascosti nel ripostiglio: arrestato 22enne
11:58 1575543480 Giornata da incubo per i pendolari: topo nel treno e stazione dimenticata
10:59 1575539940 Il caso della sala di aspetto della stazione di Sezze con orari "di ufficio"
10:38 1575538680 Oggi si accende l'albero di Natale e le luminarie di festa in centro a Genzano
10:35 1575538500 Al mercato contadino di San Cesareo il 22 dicembre arriva Babbo Natale
09:47 1575535620 Maratona letteraria con Paolo Mieli, Donato Carrisi e Ezio Mauro a Velletri
09:47 1575535620 Tre cani investiti sulla Pontina da auto che non si sono fermate: uno è morto
09:45 1575535500 Ercole il cavaliere di Cisterna: il nuovo libro di Salvatore D'Incertopadre
09:44 1575535440 Enrico Deaglio a Genzano con “La bomba”, cinquant’anni dopo Piazza Fontana
09:43 1575535380 Ad Albano il mondo del volontariato in un libro "C'era una volta...Amore"
09:41 1575535260 Chi mi manca sei tu! Spettacolo omaggio a Rino Gaetano a Rocca di Papa
09:13 1575533580 Zona pub: i versi di Calcutta diventano luminarie natalizie
08:38 1575531480 Desirée: via al processo. L'imputato ghanese chiede scusa e ritira la denuncia
08:30 1575531000 Consegnati 8 elmi rossi ai nuovi Capi Squadra dei vigili del fuoco: grande Festa
08:16 1575530160 Decreto ingiuntivo da 4mila euro di Acqualatina, ma la richiesta era illegittima
07:18 1575526680 Italiani in via d’estinzione: vogliamo rinascere?

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli