[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Vittima un 21enne accoltellato nel 2011

Morto per presunto errore medico, annullata la condanna di un dottore di Albano

Secondo la Procura di Velletri il 21enne Valentin Daniel Marin, di nazionalità romena, sarebbe stato ucciso due volte. La prima la sera del 15 gennaio 2011, quando a Genzano venne accoltellato dal coetaneo Hamza Herraz, di nazionalità marocchina, condannato in via definitiva per omicidio volontario a 12 anni di reclusione. E la seconda poche ore dopo, dal radiologo dell’ospedale San Giuseppe di Albano Laziale, dove era stato ricoverato e dove il dott. Faruk C. non si sarebbe reso conto che il giovane paziente aveva un versamento di sangue nel pericardio. Stessa convinzione dei giudici, che avevano condannato il medico, imputato per omicidio colposo, a un anno e mezzo di reclusione, con sospensione condizionale della pena, a pagare una provvisionale ai parenti della vittima e a risarcirli del danno subito. La Corte di Cassazione ha rimesso però in discussione tale teorema, annullando la condanna del radiologo per intervenuta prescrizione e rinviando per lui il processo, ai fini civili e dunque del risarcimento, davanti alla Corte d’Appello di Roma. Per gli ermellini i giudici di secondo grado non hanno ben motivato le ragioni che li hanno portati a ritenere il medico responsabile del decesso del 21enne, si sarebbero fermati alle ipotesi e mancherebbero certezze. Un’altra sezione della Corte d’Appello dovrà così ora verificare la sussistenza del nesso causale tra la condotta di Farouk C. e la morte di Valentin Daniel Marin. E di conseguenza chiarire definitivamente se nella tragedia abbia avuto qualche responsabilità il camice bianco di Albano Laziale. Sottoposto il 21enne a una Tac toraco-addominale, Farouk C. sostenne che non risultavano lesioni interne, emorragie o versamenti. Il giovane, inizialmente ricoverato nel reparto di rianimazione, venne così trasferito in quello di medicina generale, con una prognosi di 25 giorni, e dopo poche ore spirò. Secondo gli inquirenti a causa della lesione ventricolare subita con l’accoltellamento, che avrebbe provocato una lenta fuoriuscita di sangue che, coagulatosi, aveva creato un tampone con cui era finito compresso il cuore. E sempre per l’accusa dalla Tac sarebbe risultata evidente la lesione, che se rilevata dal radiologo avrebbe dovuto portare i medici a sottoporre subito il paziente a un intervento chirurgico che gli avrebbe forse potuto salvare la vita. Ma su quest’ultimo aspetto sono rimasti troppi punti interrogativi e un nuovo processo, seppure in sede civile, dovrà trovare le definitive risposte.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
07/08 1596829260 Gattina presa a calci ad Anzio Colonia, la bestiola in cura lotta per la vita
07/08 1596829140 In casa una serra segreta per la droga, la Polizia arresta 23enne di Anzio
07/08 1596820860 Litiga col vicino per motivi di confine, la Polizia gli ritira le armi detenute
07/08 1596820560 Rubano la borsa a una donna, fuggono e si schiantano contro due auto
07/08 1596819420 Scuola: protesta dei Presidenti del Consiglio scolastico esclusi dalle decisioni
07/08 1596805680 Due positivi al Coronavirus in provincia di Latina, indagini epidemiologiche
07/08 1596798060 Conclusi i lavori di ampliamento del pronto soccorso dell'ospedale Goretti
07/08 1596797760 Protesta degli operatori sanitari della San Raffaele: rischiano il licenziamento
07/08 1596794220 Aprilia, Amici di Birillo replica al Sindaco e chiede un incontro
07/08 1596793980 Installati sulla Pontina 5 sensori per il rilevamento del traffico
07/08 1596793020 Alberi in fiamme ieri alla stazione di Anzio, indagano i Vigili del fuoco
07/08 1596792900 Nettuno presenta in Regione il progetto della nuova Biblioteca comunale
07/08 1596792780 Giovane di Nettuno perde portafogli a Ponza ristoratore lo restituisce coi soldi
07/08 1596787980 Assistenza sanitaria, a Ferragosto attivo un servizio di ambulanza sul litorale
07/08 1596785700 Gli occupanti irregolari delle case popolari potranno mettersi in regola
07/08 1596784020 Grandi pulizie al Parco Chigi di Ariccia: sabato si riaprono i cancelli
07/08 1596783600 Ex giudice Lollo trasferito in carcere: deve scontare due anni e dieci mesi
06/08 1596731160 Albano, incendio in una azienda agricola: morti alcuni animali
06/08 1596730980 4,6 mln dalla Regione per le Case della Salute a Aprilia, Cori e Minturno
06/08 1596730440 Magistrale in Chimica e tecnologia farmaceutica a Latina: 50 posti disponibili
06/08 1596718380 Venerdì sera Don Backy in concerto da Leolo Beach sul lungomare di Latina
06/08 1596717780 Vende assicurazioni per auto false: scoperto. Sanzionata anche la vittima
06/08 1596717660 Oltre 100 grammi di cocaina in casa: arrestato per spaccio 35enne di Aprilia
06/08 1596717360 Ciak si gira a Torre Astura: Kasia Smutniak sul set. Area interdetta al pubblico
06/08 1596709980 Disattivano l’antitaccheggio e rubano borse e occhiali all’outlet: tre arresti

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli