[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Regione Lazio, ma qualcuno si oppone

Due assessori regionali diventano sottosegretari. Verso l'ingresso del M5S? FOTO

<
>
Lorenza Bonaccorsi, neo-sottosegretario ai Beni culturali, ex assessore al Turismo del Lazio
Lorenza Bonaccorsi, neo-sottosegretario ai Beni culturali, ex assessore al Turismo del Lazio
Gian Paolo Manzella, sottosegretario allo Sviluppo economico, ex assessore a Commercio e Artigianato della Regione
Gian Paolo Manzella, sottosegretario allo Sviluppo economico, ex assessore a Commercio e Artigianato della Regione

«La Regione Lazio perde due validi assessori, ma siamo orgogliosi che il buon governo della giunta di Nicola Zingaretti riceva un riconoscimento importante anche ai livelli più alti della politica nazionale». A scrivere è Rodolfo Lena, consigliere regionale del Lazio per il Partito Democratico, che su facebook commenta la nomina a sottosegretari del governo Conte bis di Lorenza Bonaccorsi, ormai ex assessore al Turismo della Regione e ora neo-sottosegretaria ai Beni culturali, e di Gian Paolo Manzella, ex delegato allo Sviluppo economico e al Commercio della giunta Zingaretti, che al governo sarà in forza proprio al Mise. 

Una notizia che apre scenari politici interessanti alla Pisana. Da giorni si fanno più insistenti le voci di una "pax" tra Movimento 5 Stelle e Pd anche in Regione Lazio, guidata proprio dal segretario dem Nicola Zingaretti che, in Consiglio, gode di una maggioranza estremamente risicata. Le indiscrezioni vorrebbero la sostituzione degli ex assessori Bonaccorsi e Manzella proprio con personaggi vicini alla galassia pentastellata. 

Indiscrezioni che la consigliera regionale 5Stelle Valentina Corrado, in un post sul suo profilo facebook, oggi respinge parlando di "uscite a titolo personale" di "intervistati". "Mi state scrivendo in tanti preoccupati di alcune uscite sulla stampa nazionale che ventilano accordi con il PD in Regione - scrive Corrado - Ci tengo a ribadire che tali uscite sono fatte a titolo personale degli intervistati e che il gruppo regionale del Movimento 5 Stelle del Lazio non ha mai deciso come gruppo di fare una alleanza con il Partito Democratico".

"Guardo con sincera ammirazione i miei colleghi al Parlamento che sono riusciti a mettere da parte battaglie storiche per la risoluzione di un’oggettiva crisi che avrebbe lasciato troppe cicatrici al nostro Paese - aggiunge - Ma quello che è successo a livello nazionale non può essere usato come scusa per promuovere alleanze in Regione". "Solo la malafede o l’interesse personale - chiosa la Corrado - può giustificare il non capire la differenza tra un accordo in Parlamento e un accordo strutturale sui territori e in Regione dove vige un sistema elettorale diverso a diretta elezione del presidente. Come ho sempre fatto in questi anni continuerò a mettere al centro i temi, le priorità dei cittadini laziali perché sono stata eletta per cercare di migliorare la qualità della loro vita e non per giocare a risiko nei palazzi. Questo sarà sempre il mio obiettivo per il quale non farò sconti a nessuno".

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
26/09 1601136180 Ariccia, rinviata l'Ecofesta al Parco Romano del Biodistretto causa maltempo
26/09 1601132940 Minacce anonime al deputato di Terracina: «Ti devi fermare, altrimenti...»
26/09 1601131320 Premio Letterario Sportivo Invictus, presentati i nomi dei 7 finalisti
26/09 1601122620 Arrestati gli autori della rapina al supermercato di Borgo Santa Maria
26/09 1601122380 Nonostante la separazione, continua a essere aggressivo coi familiari. Arrestato
26/09 1601121900 Albano, convention sulle bellezze e la storia del territorio dei Castelli
26/09 1601117760 Società Nazionale di Salvamento Sezione Nettuno-Anzio, il bilancio dell’estate
26/09 1601117400 Uova sull’auto del consigliere Mancini di Nettuno, la solidarietà della politica
26/09 1601117340 Rissa a bottigliate a Lavinio mare, locale devastato e clienti in fuga
26/09 1601104980 Atti vandalici all'ISS Copernico di Pomezia, arrivano 30mila euro dal Ministero
26/09 1601103720 Rapinato e malmenato per pochi euro ad Anzio, arrestato un 31enne
26/09 1601102640 Offese social all'Ente Parco del Circeo, 5 indagati: c'è anche un ex sindaco
26/09 1601101260 Perseguitava le ragazze tramite social network: 18enne spedito in una comunità
26/09 1601100360 Intimidazioni di fuoco per far cadere l'amministrazione di Sermoneta: 4 arresti
25/09 1601055300 Agente penitenziario aggredito da un detenuto nel carcere di Velletri: ferito
25/09 1601054880 Nuove grane per la Roma-Latina, si dimette il presidente cda Autostrade Lazio
25/09 1601049720 “Cambierai” e “L’ultima volta”, primi brani del giovane cantautore Fabio Casillo
25/09 1601048700 L'incendio della Loas sul tavolo della Commissione parlamentare Ecomafie
25/09 1601048400 Ciampino e Frascati: fondi per progetti mirati a migliorare la qualità dell'aria
25/09 1601047500 Vandali all'istituto Copernico di Pomezia rubano 20 computer e una Tv
25/09 1601046060 Viene rapinato, lo portano in ospedale e scoprono che era ricercato: arrestato
25/09 1601045520 Nettuno, la maggioranza si spacca sul nuovo regolamento cimiteriale
25/09 1601045400 Nove nuovi casi positivi da Coronavirus ad Anzio, massima attenzione
25/09 1601045220 Partono i lavori per la bretella tra via dei Castelli Romani e via Laurentina
25/09 1601044980 Allerta Meteo Arancione, il Sindaco di Anzio attiva la Protezione civile

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli