[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Dopo otto anni di battaglie legali

Strade senza sbarre a Lido dei Pini: il Comune batte il consorzio al Tar

Via le barriere dalle strade. Il Tar del Lazio ha respinto, ritenendolo infondato, il ricorso presentato dal Consorzio Lido dei Pini, con cui il Consorzio stesso chiedeva l’annullamento dell’ordinanza del Comune di Anzio con cui si è visto revocare l’autorizzazione a installare barriere su via degli Astri, via dei Tulipani e via dei Fiordalisi. Una battaglia andata avanti per otto anni e su cui ora cala la scure della giustizia amministrativa. L’obiettivo dei consorziati era e resta quello di limitare il traffico nell’area di loro proprietà e far accedere così a quegli spazi solo le loro autovetture. Il Comune, con un provvedimento firmato dall’allora comandante della polizia locale, ha invece revocato l’autorizzazione rilasciata nel 2009 evidenziando che quelle strade sono strade vicinali, dunque private ma ad uso pubblico, che è possibile aprire per motivi di pubblico interesse. Una scelta che ha convinto i giudici. “Con il provvedimento in esame, l’Amministrazione non ha riaperto al traffico le stesse ma ha disposto l’annullamento dell’autorizzazione al Consorzio tra privati proprietari in ordine alla loro chiusura, rimettendo all’autorità comunale la legittima potestà in ordine alla apertura o alla chiusura delle stesse con barriere di tipo fisico”, si legge nella sentenza emessa dal Tar del Lazio. Strade dunque senza barriere al Lido dei Pini. Ma non è ancora detta l’ultima parola. Non è infatti escluso che il Consorzio vada avanti nel braccio di ferro e impugni la sentenza al Consiglio di Stato.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:09 1568819340 Doppio appuntamento teatrale all'arena Cambellotti a Latina il 20 e 22 settembre
16:27 1568816820 Refezione scolastica ad Anzio, le iscrizioni scadono il 30 settembre
16:19 1568816340 Io riciclo, l'impegno del Comune di Nettuno contro il rifiuto selvaggio
16:18 1568816280 Nettuno, tira un fusto di birra contro la compagna e le rompe lo zigomo
16:00 1568815200 Latina dichiara guerra all'abbandono selvaggio dei rifiuti: ecco le fototrappole
15:43 1568814180 Scuola dell’infanzia di Martin Pescatore: lavori di efficientamento energetico
15:37 1568813820 Le novità del trasporto pubblico a Latina: biglietti on line e tratte modificate
14:58 1568811480 Il sindaco ricompone la giunta di Cisterna: ecco gli assessori e le deleghe
14:53 1568811180 Sequestrati 80 kg di ricci di mare appena pescati. Multa da 12.000 euro
12:19 1568801940 Doppia condanna per l'Inps per due ex lavoratori Goodyear esposti all'amianto
11:38 1568799480 Nettunense: entro fine anno al via i lavori di Astral per il nuovo asfalto
11:36 1568799360 Nettuno nuovo rettore e nuova comunità religiosa al santuario di S.Maria Goretti
11:23 1568798580 Auto e tir si scontrano sulla Pontina: strada chiusa verso Latina
11:02 1568797320 Servizio civico a Pomezia, commissione concorde: stop ai pagamenti in voucher
10:55 1568796900 Estorsione e usura con metodi mafiosi: il Comune di Pomezia sarà parte civile
10:12 1568794320 Poste Italiane: ecco le nuove divise per i portalettere dei Castelli Romani
09:47 1568792820 Polizia stradale ferma auto con targa lituana falsa. Denunciati due stranieri
08:27 1568788020 Ragazza di 18 anni infrange i finestrini di otto auto per rubare: arrestata
08:19 1568787540 Autotrasportatore a folle velocità causa incidente e rifiuta di fare l'alcoltest
08:14 1568787240 Esplode colpi di pistola e minaccia i familiari, poi si nasconde: arrestato
07:40 1568785200 Trovato morto nell'auto parcheggiata sotto casa il genero di Roberto Cavalli
17/09 1568751720 Riso avvelenato, moria di piccioni a Lavinio: la denuncia di un cittadino
17/09 1568751480 Il Premier Conte e Fico ad Anzio ai funerali del poliziotto Paolo Salvucci
17/09 1568751300 Incendio al magazzino del Supermercato al centro Tontini ad Anzio, si indaga
17/09 1568731860 Grande attesa per la visita di Papa Francesco sabato pomeriggio ad Albano

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli