[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ennesimo depotenziamento per il Riuniti

Chiude Pediatria all’ospedale di Anzio, via anche il Pronto soccorso dei bambini

Dovrebbe essere ufficializzata domani al chiusura definitiva del reparto di pediatria presso l’Ospedale di Anzio e Nettuno. Una notizia davvero pessima per un’ospedale del Litorale da tempo vittima di un continuo svuotamento dei servizi da parte della Asl Roma 6 che non tiene in alcuna considerazione un bacino di utenti da 100mila persone, con oltre 50mila famiglie con bambini che durante l’estate raddoppia le presenze. La carenza di pediatri è il primo problema, il secondo le nascite che sono in netto calo. Da 750 l’anno di 4 anni fa alle 300 circa di quest’anno. Ma anche se i bambini non nascono ad Anzio e Nettuno il Pronto soccorso pediatrico, anch’esso pronto a chiudere, è sempre stato un punto di riferimento per il territorio con accessi continui. Ora non sarà più così. Tra l’indifferenza delle Amministrazioni comunali che continuano a restare in silenzio di fronte al crescente spostamento dei servizi ai Castelli, si perde un altro presidio sanitario. Un altro servizio e si costringono le famiglie con figli piccoli che stanno male a fare almeno mezz’ora di macchina per raggiungere il Pronto soccorso di Aprilia o di Latina che sono i più vicini. E che non attendono alcun potenziamento e offriranno anche loro un servizio peggiore, inevitabilmente aggravato dalle maggiori richieste di prestazioni. Una situazione paradossale quella dell’Ospedale di Anzio in cui i potenziamenti e gli interventi migliorativi annunciati dal Direttore generale della Asl Narciso Mostarda, restano sempre solo su carta e i tagli gravissimi che mozzano i servizi nella struttura ospedaliera già all’estremo limite (poco personale, pochi posti letto, macchinari essenziali come risonanza e tac rotti un giorno si e l’altro pure) vengono annunciati a pochi giorni dal fatto compiuto. Una gestione della sanità locale imbarazzante. Nascite zero quindi per i comuni di Anzio e Nettuno e nessun servizio di pediatria. Questo il dato con la politica che resta in silenzio.

***

“Abbiamo appreso una notizia che, se confermata, costituisce un gravissimo atto contro il diritto alla salute di centinaia di migliaia di cittadini, in primis residenti di Anzio e Nettuno: il 18 settembre chiuderà il servizio pediatra presso gli Ospedali Riuniti di Anzio-Nettuno.
Questo comporterà, con molta probabilità, anche la chiusura del punto nascite. Chiederemo ai Sindaci di Anzio e Nettuno, a tutte le forze politiche e sociali, ad ogni cittadino di mobilitarsi per agire con velocità e fermezza contro questa vergogna che distrugge non solo la sanità pubblica locale ma anche la memoria delle città di Anzio e Nettuno. #vergogna #nessunotocchianzionettuno”. Lo scrivono sulla pagina Fb di Nettuno progetto comune i consiglieri comunali di Nettuno Daniele Mancini e Simona Sanetti, che hanno intenzione di chiedere ai Primi cittadini di protestare sotto la Regione Lazio con i gondfaloni delle due città. “Questo è un vero schiaffo – spiega Mancini – alla memoria storica della città e alle popolazioni dei due comuni medaglie d’oro al valor civile che hanno combattuto per la libertà, per i loro diritti e per un’Italia migliore”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:48 1568825280 Ospedale di Frascati: "Nessuna interruzione di servizio al laboratorio analisi’
17:09 1568819340 Doppio appuntamento teatrale all'arena Cambellotti a Latina il 20 e 22 settembre
16:27 1568816820 Refezione scolastica ad Anzio, le iscrizioni scadono il 30 settembre
16:19 1568816340 Io riciclo, l'impegno del Comune di Nettuno contro il rifiuto selvaggio
16:18 1568816280 Nettuno, tira un fusto di birra contro la compagna e le rompe lo zigomo
16:00 1568815200 Latina dichiara guerra all'abbandono selvaggio dei rifiuti: ecco le fototrappole
15:43 1568814180 Scuola dell’infanzia di Martin Pescatore: lavori di efficientamento energetico
15:37 1568813820 Le novità del trasporto pubblico a Latina: biglietti on line e tratte modificate
14:58 1568811480 Il sindaco ricompone la giunta di Cisterna: ecco gli assessori e le deleghe
14:53 1568811180 Sequestrati 80 kg di ricci di mare appena pescati. Multa da 12.000 euro
12:19 1568801940 Doppia condanna per l'Inps per due ex lavoratori Goodyear esposti all'amianto
11:38 1568799480 Nettunense: entro fine anno al via i lavori di Astral per il nuovo asfalto
11:36 1568799360 Nettuno nuovo rettore e nuova comunità religiosa al santuario di S.Maria Goretti
11:23 1568798580 Auto e tir si scontrano sulla Pontina: strada chiusa verso Latina
11:02 1568797320 Servizio civico a Pomezia, commissione concorde: stop ai pagamenti in voucher
10:55 1568796900 Estorsione e usura con metodi mafiosi: il Comune di Pomezia sarà parte civile
10:12 1568794320 Poste Italiane: ecco le nuove divise per i portalettere dei Castelli Romani
09:47 1568792820 Polizia stradale ferma auto con targa lituana falsa. Denunciati due stranieri
08:27 1568788020 Ragazza di 18 anni infrange i finestrini di otto auto per rubare: arrestata
08:19 1568787540 Autotrasportatore a folle velocità causa incidente e rifiuta di fare l'alcoltest
08:14 1568787240 Esplode colpi di pistola e minaccia i familiari, poi si nasconde: arrestato
07:40 1568785200 Trovato morto nell'auto parcheggiata sotto casa il genero di Roberto Cavalli
17/09 1568751720 Riso avvelenato, moria di piccioni a Lavinio: la denuncia di un cittadino
17/09 1568751480 Il Premier Conte e Fico ad Anzio ai funerali del poliziotto Paolo Salvucci
17/09 1568751300 Incendio al magazzino del Supermercato al centro Tontini ad Anzio, si indaga

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli