[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Il Presidente Mirra fissa gli obiettivi

Serie A2. Mirafin, "Voliamo basso anche se la Coppa Italia..."

il Presidente della Mirafin Raffaele Mirra
il Presidente della Mirafin Raffaele Mirra

La preparazione atletica in vista del prossimo (e decisamente impegnativo) campionato di Serie A2 sta entrando nel vivo ed in casa Mirafin (come ogni anno di questi tempi) il Presidente Raffaele Mirra ha voluto tracciare la linea per quella che dovrà essere la stagione dei ragazzi di Maurizio Salustri, svelando le sue personali aspettative. “Il mio obiettivo per la prossima stagione – ha ammesso il Patron – è quello di non disputare i Play Out anche se come sogno nel cassetto mi piacerebbe arrivare alle fasi finali della Coppa Italia, una manifestazione che mi piace molto ed alla quale vorrei partecipare”.

Presidente, per arrivare alle finali di coppa bisogna posizionarsi in zona play off e con Salustri ai play off nessuna sorpresa può essere preclusa… “Dobbiamo volare basso, le finali di Coppa Italia sono un obiettivo già molto ambizioso vista la concorrenza, se alla fine dovessimo accedere ai play off tanto meglio. Tornando al mister, è al quinto anno con noi ed in questo sport non è facile trovare un rapporto di così lunga durata nel quale la stima è aumentata giorno per giorno. Ricordo che Salustri è arrivato quando eravamo nella massima categoria regionale e ci ha portato ad avere ambizioni di tutt’altro livello”.

Dopo soli quindici giorni di lavoro, un test contro una squadra di categoria superiore di primissima fascia come il Latina nel quale la Mirafin ha venduto cara la pelle pur perdendo per 3-1 “Siamo stati in vantaggio per quasi tutto il primo tempo e non me lo aspettavo. Ma come già ho avuto modo di dire in sede di presentazione della nuova stagione agonistica, devo ringraziare tutto lo staff per il lavoro che sta svolgendo. Tutti gli anni aggiungono dei tasselli ad un mosaico che ora inizia ad essere un’opera da completare ma già di altissima qualità”.

A suo avviso quale giocatore sarà la sorpresa della stagione? “E’ da tempo che parliamo delle qualità di Fioravanti e credo che questo sia l’anno della su definitiva consacrazione. Altro talento di casa è il figlio di Rocchi, Lorenzo, un 2003 che si allena in prima squadra e non sfigura, il futuro è suo”.

Tanti giovani ma è arrivato anche un quarantenne di nome Carlinhos che ha vinto in Spagna, in Brasile e nel resto del mondo. Vederlo con la maglia della Mirafin che effetto fa? “E’ motivo di orgoglio, forse impensabile qualche anno fa, Carlinhos è un campione assoluto ma qui trova un altro grandissimo quarantenne come Moreira, il capitano, altro vanto di casa Mirafin. Ma debbo dire che quest’anno vedo molti giocatori forti a prescindere dall’età, non sono un tecnico ma mi sembra evidente il valore anche degli altri nuovi, Dario Lopez per forza fisica e qualità, Fabinho per fantasia e rapidità”.

Per concludere, Presidente a quando la Serie A? “Ci stiamo lavorando, per la serie A dobbiamo pensare ad un impianto di proprietà che possa generare ulteriori economie, maggiore interesse negli imprenditori. Ad oggi parliamo di idee e di progetti, forse di sogni, ma se ci lavori forte e con le giuste competenze spesso i sogni si avverano”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:48 1568825280 Ospedale di Frascati: "Nessuna interruzione di servizio al laboratorio analisi’
17:09 1568819340 Doppio appuntamento teatrale all'arena Cambellotti a Latina il 20 e 22 settembre
16:27 1568816820 Refezione scolastica ad Anzio, le iscrizioni scadono il 30 settembre
16:19 1568816340 Io riciclo, l'impegno del Comune di Nettuno contro il rifiuto selvaggio
16:18 1568816280 Nettuno, tira un fusto di birra contro la compagna e le rompe lo zigomo
16:00 1568815200 Latina dichiara guerra all'abbandono selvaggio dei rifiuti: ecco le fototrappole
15:43 1568814180 Scuola dell’infanzia di Martin Pescatore: lavori di efficientamento energetico
15:37 1568813820 Le novità del trasporto pubblico a Latina: biglietti on line e tratte modificate
14:58 1568811480 Il sindaco ricompone la giunta di Cisterna: ecco gli assessori e le deleghe
14:53 1568811180 Sequestrati 80 kg di ricci di mare appena pescati. Multa da 12.000 euro
12:19 1568801940 Doppia condanna per l'Inps per due ex lavoratori Goodyear esposti all'amianto
11:38 1568799480 Nettunense: entro fine anno al via i lavori di Astral per il nuovo asfalto
11:36 1568799360 Nettuno nuovo rettore e nuova comunità religiosa al santuario di S.Maria Goretti
11:23 1568798580 Auto e tir si scontrano sulla Pontina: strada chiusa verso Latina
11:02 1568797320 Servizio civico a Pomezia, commissione concorde: stop ai pagamenti in voucher
10:55 1568796900 Estorsione e usura con metodi mafiosi: il Comune di Pomezia sarà parte civile
10:12 1568794320 Poste Italiane: ecco le nuove divise per i portalettere dei Castelli Romani
09:47 1568792820 Polizia stradale ferma auto con targa lituana falsa. Denunciati due stranieri
08:27 1568788020 Ragazza di 18 anni infrange i finestrini di otto auto per rubare: arrestata
08:19 1568787540 Autotrasportatore a folle velocità causa incidente e rifiuta di fare l'alcoltest
08:14 1568787240 Esplode colpi di pistola e minaccia i familiari, poi si nasconde: arrestato
07:40 1568785200 Trovato morto nell'auto parcheggiata sotto casa il genero di Roberto Cavalli
17/09 1568751720 Riso avvelenato, moria di piccioni a Lavinio: la denuncia di un cittadino
17/09 1568751480 Il Premier Conte e Fico ad Anzio ai funerali del poliziotto Paolo Salvucci
17/09 1568751300 Incendio al magazzino del Supermercato al centro Tontini ad Anzio, si indaga

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli