[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Il Presidente Mirra fissa gli obiettivi

Serie A2. Mirafin, "Voliamo basso anche se la Coppa Italia..."

il Presidente della Mirafin Raffaele Mirra
il Presidente della Mirafin Raffaele Mirra

La preparazione atletica in vista del prossimo (e decisamente impegnativo) campionato di Serie A2 sta entrando nel vivo ed in casa Mirafin (come ogni anno di questi tempi) il Presidente Raffaele Mirra ha voluto tracciare la linea per quella che dovrà essere la stagione dei ragazzi di Maurizio Salustri, svelando le sue personali aspettative. “Il mio obiettivo per la prossima stagione – ha ammesso il Patron – è quello di non disputare i Play Out anche se come sogno nel cassetto mi piacerebbe arrivare alle fasi finali della Coppa Italia, una manifestazione che mi piace molto ed alla quale vorrei partecipare”.

Presidente, per arrivare alle finali di coppa bisogna posizionarsi in zona play off e con Salustri ai play off nessuna sorpresa può essere preclusa… “Dobbiamo volare basso, le finali di Coppa Italia sono un obiettivo già molto ambizioso vista la concorrenza, se alla fine dovessimo accedere ai play off tanto meglio. Tornando al mister, è al quinto anno con noi ed in questo sport non è facile trovare un rapporto di così lunga durata nel quale la stima è aumentata giorno per giorno. Ricordo che Salustri è arrivato quando eravamo nella massima categoria regionale e ci ha portato ad avere ambizioni di tutt’altro livello”.

Dopo soli quindici giorni di lavoro, un test contro una squadra di categoria superiore di primissima fascia come il Latina nel quale la Mirafin ha venduto cara la pelle pur perdendo per 3-1 “Siamo stati in vantaggio per quasi tutto il primo tempo e non me lo aspettavo. Ma come già ho avuto modo di dire in sede di presentazione della nuova stagione agonistica, devo ringraziare tutto lo staff per il lavoro che sta svolgendo. Tutti gli anni aggiungono dei tasselli ad un mosaico che ora inizia ad essere un’opera da completare ma già di altissima qualità”.

A suo avviso quale giocatore sarà la sorpresa della stagione? “E’ da tempo che parliamo delle qualità di Fioravanti e credo che questo sia l’anno della su definitiva consacrazione. Altro talento di casa è il figlio di Rocchi, Lorenzo, un 2003 che si allena in prima squadra e non sfigura, il futuro è suo”.

Tanti giovani ma è arrivato anche un quarantenne di nome Carlinhos che ha vinto in Spagna, in Brasile e nel resto del mondo. Vederlo con la maglia della Mirafin che effetto fa? “E’ motivo di orgoglio, forse impensabile qualche anno fa, Carlinhos è un campione assoluto ma qui trova un altro grandissimo quarantenne come Moreira, il capitano, altro vanto di casa Mirafin. Ma debbo dire che quest’anno vedo molti giocatori forti a prescindere dall’età, non sono un tecnico ma mi sembra evidente il valore anche degli altri nuovi, Dario Lopez per forza fisica e qualità, Fabinho per fantasia e rapidità”.

Per concludere, Presidente a quando la Serie A? “Ci stiamo lavorando, per la serie A dobbiamo pensare ad un impianto di proprietà che possa generare ulteriori economie, maggiore interesse negli imprenditori. Ad oggi parliamo di idee e di progetti, forse di sogni, ma se ci lavori forte e con le giuste competenze spesso i sogni si avverano”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:03 1580032980 Blocco auto a Roma: ecco chi non può circolare e in che zone
10:25 1580030700 Parcheggi blu, nuovo regolamento: ecco chi sarà esentato dal pagamento
09:58 1580029080 Sit-in di protesta davanti al Parco del Circeo contro l'abbattimento dei daini
09:54 1580028840 Quattro anni senza Giulio Regeni: Latina scende in piazza con una fiaccolata
08:30 1580023800 Conto alla rovescia per le elezioni, spuntano i primi candidati Sindaco
07:34 1580020440 Coletta: «Con la rigenerazione rilanciamo la città di Latina»
25/01 1579974480 I Rievocatori ricordano lo sbarco di Anzio e Nettuno, la base è a Villa Borghese
25/01 1579974180 Il Sindaco Coppola incontra Ferrovie e chiede l’uso dell’area di sosta a Nettuno
25/01 1579973520 Al Karama, trasferimento in vista per gli ospiti per consentire la bonifica
25/01 1579973340 Ancora danneggiamenti alle auto in sosta sul litorale: nuovo caso ad Anzio
25/01 1579968900 Blitz in un appartamento a Latina dopo la segnalazione di minacce: trovate armi
25/01 1579954560 "Buche" di Cisterna: aria d’intesa tra Comune e GiSi. Cantieri forse tra un anno
25/01 1579954140 “Train…to be cool” e “Scuole Sicure” sbarcano a Marino con Unitre
25/01 1579952460 Domenica 26 gennaio sagra della polenta a Doganella (anche in caso di pioggia)
25/01 1579949220 Si allontana da casa dopo una lite col marito: anziana ritrovata in ipotermia
25/01 1579947960 Vendeva smartphone on line ma non li spediva: vittime tra Aprilia e Cisterna
25/01 1579947600 Continua a produrre mozzarelle nonostante lo stop del Nas: multato un caseificio
25/01 1579946940 Sparito da Spinaceto: anziano trovato 24 ore dopo nelle campagne di Ardea
25/01 1579946820 Manifestazione a Lanuvio contro il ripetitore di telefonia di via Laviniense
25/01 1579945380 Bomba d'acqua Ad Anzio e Nettuno: auto per la dialisi finisce in un tombino
25/01 1579945140 Bomba d’acqua ad Anzio e Nettuno, allagamenti e disagi per i cittadini
25/01 1579944780 Droga dall'Argentina ad Ardea, condanne confermate 15 anni dopo gli arresti
25/01 1579944480 Pubblica illuminazione, a Latina nuovi interventi per 3,8 milioni di euro
25/01 1579944300 Sparì con una 15enne e con la droga in tasca: 37enne condannato a 13 mesi
25/01 1579944060 Incidente tra più auto sulla Pontina verso Roma: traffico paralizzato

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli