[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Il Presidente Mirra fissa gli obiettivi

Serie A2. Mirafin, "Voliamo basso anche se la Coppa Italia..."

il Presidente della Mirafin Raffaele Mirra
il Presidente della Mirafin Raffaele Mirra

La preparazione atletica in vista del prossimo (e decisamente impegnativo) campionato di Serie A2 sta entrando nel vivo ed in casa Mirafin (come ogni anno di questi tempi) il Presidente Raffaele Mirra ha voluto tracciare la linea per quella che dovrà essere la stagione dei ragazzi di Maurizio Salustri, svelando le sue personali aspettative. “Il mio obiettivo per la prossima stagione – ha ammesso il Patron – è quello di non disputare i Play Out anche se come sogno nel cassetto mi piacerebbe arrivare alle fasi finali della Coppa Italia, una manifestazione che mi piace molto ed alla quale vorrei partecipare”.

Presidente, per arrivare alle finali di coppa bisogna posizionarsi in zona play off e con Salustri ai play off nessuna sorpresa può essere preclusa… “Dobbiamo volare basso, le finali di Coppa Italia sono un obiettivo già molto ambizioso vista la concorrenza, se alla fine dovessimo accedere ai play off tanto meglio. Tornando al mister, è al quinto anno con noi ed in questo sport non è facile trovare un rapporto di così lunga durata nel quale la stima è aumentata giorno per giorno. Ricordo che Salustri è arrivato quando eravamo nella massima categoria regionale e ci ha portato ad avere ambizioni di tutt’altro livello”.

Dopo soli quindici giorni di lavoro, un test contro una squadra di categoria superiore di primissima fascia come il Latina nel quale la Mirafin ha venduto cara la pelle pur perdendo per 3-1 “Siamo stati in vantaggio per quasi tutto il primo tempo e non me lo aspettavo. Ma come già ho avuto modo di dire in sede di presentazione della nuova stagione agonistica, devo ringraziare tutto lo staff per il lavoro che sta svolgendo. Tutti gli anni aggiungono dei tasselli ad un mosaico che ora inizia ad essere un’opera da completare ma già di altissima qualità”.

A suo avviso quale giocatore sarà la sorpresa della stagione? “E’ da tempo che parliamo delle qualità di Fioravanti e credo che questo sia l’anno della su definitiva consacrazione. Altro talento di casa è il figlio di Rocchi, Lorenzo, un 2003 che si allena in prima squadra e non sfigura, il futuro è suo”.

Tanti giovani ma è arrivato anche un quarantenne di nome Carlinhos che ha vinto in Spagna, in Brasile e nel resto del mondo. Vederlo con la maglia della Mirafin che effetto fa? “E’ motivo di orgoglio, forse impensabile qualche anno fa, Carlinhos è un campione assoluto ma qui trova un altro grandissimo quarantenne come Moreira, il capitano, altro vanto di casa Mirafin. Ma debbo dire che quest’anno vedo molti giocatori forti a prescindere dall’età, non sono un tecnico ma mi sembra evidente il valore anche degli altri nuovi, Dario Lopez per forza fisica e qualità, Fabinho per fantasia e rapidità”.

Per concludere, Presidente a quando la Serie A? “Ci stiamo lavorando, per la serie A dobbiamo pensare ad un impianto di proprietà che possa generare ulteriori economie, maggiore interesse negli imprenditori. Ad oggi parliamo di idee e di progetti, forse di sogni, ma se ci lavori forte e con le giuste competenze spesso i sogni si avverano”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15:58 1586354280 Asl Roma 6: 10 nuovi positivi. Un paziente è guarito e 69 usciti da isolamento
15:40 1586353200 Sapienza, il rettore: graduation day per tutti i laureati da casa dopo il Covid
15:08 1586351280 Buoni spesa: ad Aprilia già 1200 famiglie in difficoltà hanno fatto domanda
14:08 1586347680 Mazza da baseball e bastone da bamboo in macchina: denunciato
14:05 1586347500 Forza una cabina per fototessere, ma viene arrestato dai Carabinieri
14:04 1586347440 Pomezia, è iniziata la distribuzione dei primi 110 buoni spesa
14:01 1586347260 Controlli pre-pasquali della Polizia Locale a Latina: cinque denunce
13:23 1586344980 Perseguita e minaccia di morte l'ex compagno 60enne: donna arrestata
13:20 1586344800 Lancia sassi con una fionda contro le finestre del palazzo di fronte: arrestato
12:45 1586342700 Casse di frutta e verdura donate alla polizia locale e al Comune di Ariccia
12:37 1586342220 Costretta a servire a tavola in piedi, come una cameriera: marito arrestato
12:00 1586340000 Rinvenuto ordigno bellico inesploso ad Aprilia: arrivano gli artificieri
11:37 1586338620 Mascherine e disinfettanti anche in carcere a Latina grazie a Solidarte
11:27 1586338020 Gira l'Europa in auto malgrado il Coronavirus. Belga fermata a Castel Gandolfo
11:23 1586337780 Negativi gli esami sul gatto di un uomo di Anzio positivo al Covid 19: la storia
11:21 1586337660 Rapina e minaccia di morte ad Anzio, i Carabinieri fermano due criminali
11:20 1586337600 Organizzato il Grande Fratello Vip Anzio Nettuno, disponibile su Fb e Instagram
10:54 1586336040 Infermiera parcheggia male l'auto, al posto della multa ritrova un fiore
10:51 1586335860 A Sermoneta tutti i negozi chiusi a Pasqua e Pasquetta: lo ha deciso il sindaco
10:32 1586334720 Stop a distacchi e tariffe ridotte su acqua, luce e gas: appello degli attivisti
10:07 1586333220 Pasqua e Pasquetta fuori casa? Il Comune avverte: in quei giorni più controlli
09:52 1586332320 Le forze dell'ordine rendono omaggio a sanitari e pazienti al Regina Apostolorum
09:42 1586331720 Pantelleria, appello del Sindaco all'area del Caffè: «Scrivete alla Regione»
09:37 1586331420 Mascherine pagate e mai arrivate, il giallo dell'ordine da 35 milioni in Regione
09:24 1586330640 Torvaianica, Comune chiede fondi regionali per marciapiedi su lungomare Meduse

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli