[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Diego Tempera sarà il nuovo DS

Serie B. Lo United Aprilia presenta la nuova dirigenza “2.0”

Lo United Aprilia “2.0”, chiuso brillantemente il discorso del futsal-mercato che ha portato agli ordini del neo-mister promosso in Prima Squadra Cristian Trobiani giovani di talento ed elementi già affermati nel nazionale, ha ufficializzato contestualmente anche dei nomi importanti che andranno ad arricchire l’assetto societario: Alessandro Di Cola come preparatore dei portieri, Diego Tempera come Direttore Sportivo e Nico Leo come Team Manager. Personaggi di esperienza e con molta voglia di portare in alto i colori di questa società. “L'interessamento dello United Aprilia – queste le parole di Alessandro Di Cola – mi ha riempito di orgoglio perché seppur una giovane compagine nata solo nel 2013, ha avuto un’ascesa prodigiosa fino ad arrivare alla Serie B in un breve periodo, togliendosi numerose soddisfazioni grazie sopratutto ad una grande organizzazione che nella programmazione ha il suo punto cardine. Lo staff è composto da molti professionisti del settore e la conduzione di mister Cristian Trobiani è sicuramente garanzia di crescita sia tecnica che tattica. Sono onorato di far parte di questo gruppo meraviglioso. La squadra è forte e molto giovane, ma dovrà prendere conoscenza delle proprie doti per ottenere i migliori risultati. I tre portieri, Federico, Andrea e Jacopo, sono un vero punto di forza di questa squadra ed anche se giovanissimi hanno un'esperienza e un carattere carismatico che ci permetterà di contendere i tre punti contro tutti”. Al neo preparatore dei portieri fa eco il nuovo Direttore Sportivo Diego Tempera: “Perché ho scelto lo United? Impossibile dire di no a mister Trobiani, un tecnico coinvolgente e pieno di entusiasmo. Ma anche impossibile dire di no ad una nuova avventura nel Nazionale, un campionato che ho già affrontato per due volte con i vicini della Mirafin. Ad Aprilia ho nuove sensazioni, qui si sente molto il senso di appartenenza al territorio e l'attaccamento ai colori. Sono entusiasta dell'ambiente e dell'organizzazione che ho trovato,  vedo progettualità, vedo futuro concreto, senza esagerazioni. È una rosa in gran parte giovane, con profili interessanti e c'è un buon margine di crescita, molti elementi li conosco e li ho avuti nelle mie squadre precedenti ed alcuni li ho affrontati. Posso solo che complimentarmi con Fabrizio Magrin per aver assemblato un roster così ben assortito rispettando il budget della società, di questi tempi è cosa rara. Sono arrivato a mercato chiuso e rosa completata e sicuramente dal punto di vista organizzativo metterò tutta la mia passione ed esperienza. Sicuramente avremo sempre uno sguardo verso il mercato ma senza sprechi, anche per rispetto verso i nostri ragazzi che per stare con noi hanno accettato determinate condizioni. Per lo United posso associarmi alla definizione coniata dal tecnico Trobiani: anno 2.0, un anno di transizione e di equilibrio. Ho ricevuto ufficialmente l'incarico di nuovo DS, ruolo importante ceduto dallo storico Fabrizio Magrin e lo ammetto, sono entusiasta e cercherò di dare il massimo come ho sempre fatto”. Concludiamo il tutto con le parole del nuovo Team Manager Nico Leo: “Questo United è il mio primo United, quindi sono contentissimo di essere qui e la prendo come un'occasione di crescita importante. Dopo essermi confrontato in tutte le categorie del Regionale Laziale prendendomi le mie soddisfazioni adesso ho voluto cogliere l'opportunità che mi ha dato questa società. Per questo ringrazio lo United tutto, per avermi accolto, dal mister a tutto lo staff societario. La Serie B, come detto sopra, è un'opportunità di crescita. Porto con me i miei 6 anni di esperienza nel Regionale e tanto entusiasmo, consapevole che ci saranno da affrontare situazioni per me del tutto nuove”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:18 1580037480 Troppo ubriaco sviene davanti casa e passa la notte al freddo: è grave
11:03 1580032980 Blocco auto a Roma: ecco chi non può circolare e in che zone
10:25 1580030700 Parcheggi blu, nuovo regolamento: ecco chi sarà esentato dal pagamento
09:58 1580029080 Sit-in di protesta davanti al Parco del Circeo contro l'abbattimento dei daini
09:54 1580028840 Quattro anni senza Giulio Regeni: Latina scende in piazza con una fiaccolata
08:30 1580023800 Conto alla rovescia per le elezioni, spuntano i primi candidati Sindaco
07:34 1580020440 Coletta: «Con la rigenerazione rilanciamo la città di Latina»
25/01 1579974480 I Rievocatori ricordano lo sbarco di Anzio e Nettuno, la base è a Villa Borghese
25/01 1579974180 Il Sindaco Coppola incontra Ferrovie e chiede l’uso dell’area di sosta a Nettuno
25/01 1579973520 Al Karama, trasferimento in vista per gli ospiti per consentire la bonifica
25/01 1579973340 Ancora danneggiamenti alle auto in sosta sul litorale: nuovo caso ad Anzio
25/01 1579968900 Blitz in un appartamento a Latina dopo la segnalazione di minacce: trovate armi
25/01 1579954560 "Buche" di Cisterna: aria d’intesa tra Comune e GiSi. Cantieri forse tra un anno
25/01 1579954140 “Train…to be cool” e “Scuole Sicure” sbarcano a Marino con Unitre
25/01 1579952460 Domenica 26 gennaio sagra della polenta a Doganella (anche in caso di pioggia)
25/01 1579949220 Si allontana da casa dopo una lite col marito: anziana ritrovata in ipotermia
25/01 1579947960 Vendeva smartphone on line ma non li spediva: vittime tra Aprilia e Cisterna
25/01 1579947600 Continua a produrre mozzarelle nonostante lo stop del Nas: multato un caseificio
25/01 1579946940 Sparito da Spinaceto: anziano trovato 24 ore dopo nelle campagne di Ardea
25/01 1579946820 Manifestazione a Lanuvio contro il ripetitore di telefonia di via Laviniense
25/01 1579945380 Bomba d'acqua Ad Anzio e Nettuno: auto per la dialisi finisce in un tombino
25/01 1579945140 Bomba d’acqua ad Anzio e Nettuno, allagamenti e disagi per i cittadini
25/01 1579944780 Droga dall'Argentina ad Ardea, condanne confermate 15 anni dopo gli arresti
25/01 1579944480 Pubblica illuminazione, a Latina nuovi interventi per 3,8 milioni di euro
25/01 1579944300 Sparì con una 15enne e con la droga in tasca: 37enne condannato a 13 mesi

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli