[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

A breve l'inaugirazione della centrale

Impianto a Biogas, Uniti per l’Ambiente annuncia un esposto alla Procura

Riceviamo da Sergio Franchi,, Coordinatore di Uniti per l’Ambiente, una lettera in cui si preannuncia un esposto alla Procura della Repubblica legato alla prossima apertura della Biogas di Anzio, i cui lavori di realizzazione sono ormai ultimati.

“Gentile Redattore – si legge nella lettera – la grave carenza di tutela ambientale è ormai una malattia endemica del nostro Paese, un male per il quale la speculazione che vi gira intorno rende alquanto difficile qualsiasi cura: i reati legati al business ambientale costituiscono  una voce importante del grande traffico criminale. Associazioni e cittadini cercano di reagire a nuovi insediamenti industriali destinati al trattamento di rifiuti e lo fanno molto spesso in base al principio della difesa del proprio cortile perdendo di vista il fatto che i rifiuti vanno smaltiti. Complice del caos che regna in molte Regioni è spesso la mancanza di una normativa razionale che attui il principio equo e condiviso di smaltire sul proprio territorio ciò che si produce e, per farlo, l’impiantistica, anche se necessaria,  è e deve sempre restare l’ultima ratio. Noi siamo un coordinamento di associazioni e cittadini e ci siamo organizzati per difendere il nostro territorio da insediamenti che, non sono solo inopportuni per le loro ubicazione, ma essi sono proposti su una base di illegalità. Purtroppo avvenimenti che riguardano i responsabili della loro approvazione, a livello comunale, sono sotto la considerazione della Magistratura Penale ed i cittadini, mantenuti all’oscuro di decisioni che riguardano la loro sicurezza si trovano a pagare il prezzo di scelte illegali e scellerate e non ci stanno. Nel Comune di Anzio è in corso di realizzazione una grossa centrale per la trasformazione di rifiuti organici in gas metano. Questa  centrale non doveva essere autorizzata perchè ubicata in una zona tale da costituire un pericolo per la popolazione. L’inerzia politica e forse qualche interesse inconfessabile di qualcuno  non permettono che la realizzazione della  centrale venga bloccata. In mancanza di mezzi adeguati a far valere i nostri diritti attraverso costose azioni legali ci rivolgiamo alla Sua attenzione di cronista affinchè  dia voce a tante persone che hanno deciso di non intraprendere quelle azioni di piazza, spesso illegali,  per perseguire solo la via del diritto alla sicurezza attraverso azioni basate sulla legalità. Le alleghiamo un dossier da cui si evince la grave irregolarità e Le anticipiamo che faremo seguire un esposto alla Procura della Repubblica a tutela dei nostri diritti. Restiamo a disposizione e la preghiamo, comunque, di un breve cenno di riscontro”. Il Coordinatore Sergio Franchi.

I contenuti del Dossier sono noti a tutti e più volte sono stati pubblicati, ma non hanno sortito l’effetto di fermare la realizzazione dell’opera.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:27 1571495220 Imbrattato il monumento agli alpini ad Aprilia: denuncia contro ignoti
16:22 1571494920 Ciclo di incontri dal tema "Avvicinarsi all'arte contemporanea" dal 9 novembre
16:06 1571493960 Nuovi giochi nella scuola via dell’Olmo, festa e inaugurazione a Nettuno
16:05 1571493900 I consiglieri Mancini e Sanetti: “Poseidon, la congiura in consiglio comunale”
16:00 1571493600 Università Agraria di Nettuno, Valter Conte annuncia ricorso alla sentenza
15:32 1571491920 In casa nascondeva cocaina e una pistola, arrestato ventenne a Latina
15:27 1571491620 Zig-zag sulla Pontina: fermato dai carabinieri, nascondeva 2 kg di droga in auto
11:27 1571477220 In sosta nei parcheggi del megastore chiuso con 250 g di droga in auto
11:07 1571476020 Il “viaggio” dello sketcher pontino Giancarlo De Petris a Mestre e in Francia
11:01 1571475660 Sbanda, invade la corsia opposta e danneggia altre auto e recinzioni
10:58 1571475480 Si cappotta con l'auto e danneggia un muro di cinta
10:48 1571474880 Tragico incidente in un'officina, muore un ragazzo di 26 anni
10:28 1571473680 In fuga col furgone rubato dopo il colpo a Ciampino: preso dopo un inseguimento
10:20 1571473200 Inaugurata l'area di sgambatura cani alla villa comunale Ginnetti a Velletri
10:15 1571472900 Troppe barriere architettoniche: il Comune di Latina chiude un bar e un bistrot
10:12 1571472720 Iniziativa formativa della CISL FP per la Polizia Locale
10:07 1571472420 Botte ai carabinieri intervenuti per sedare una lite: arrestata una coppia
18/10 1571424600 Maxi boa approda sulla spiaggia alla Dea Fortuna ad Anzio, le foto dei passanti
18/10 1571424480 Tentata rapina con la pistola ad un imprenditore di Nettuno, ricercati in due
18/10 1571424360 L’assessore Coppola in consiglio: “Difformità nelle fatture Poseidon”
18/10 1571419800 Fugge col furgone alla vista della Polizia: era ubriaco e senza assicurazione
18/10 1571411760 Coppa Italia, l’Indomita Pomezia stende il Pian 2 Torri nell'andata dei 32esimi
18/10 1571410440 Pomezia Calcio, arriva il difensore Antonio Di Emma
18/10 1571409900 Virtus Nettuno, si dimette mister Aldo Panicci
18/10 1571409300 Under 16. Unipomezia, arriva la prima gioia

Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli