[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

A breve l'inaugirazione della centrale

Impianto a Biogas, Uniti per l’Ambiente annuncia un esposto alla Procura

Riceviamo da Sergio Franchi,, Coordinatore di Uniti per l’Ambiente, una lettera in cui si preannuncia un esposto alla Procura della Repubblica legato alla prossima apertura della Biogas di Anzio, i cui lavori di realizzazione sono ormai ultimati.

“Gentile Redattore – si legge nella lettera – la grave carenza di tutela ambientale è ormai una malattia endemica del nostro Paese, un male per il quale la speculazione che vi gira intorno rende alquanto difficile qualsiasi cura: i reati legati al business ambientale costituiscono  una voce importante del grande traffico criminale. Associazioni e cittadini cercano di reagire a nuovi insediamenti industriali destinati al trattamento di rifiuti e lo fanno molto spesso in base al principio della difesa del proprio cortile perdendo di vista il fatto che i rifiuti vanno smaltiti. Complice del caos che regna in molte Regioni è spesso la mancanza di una normativa razionale che attui il principio equo e condiviso di smaltire sul proprio territorio ciò che si produce e, per farlo, l’impiantistica, anche se necessaria,  è e deve sempre restare l’ultima ratio. Noi siamo un coordinamento di associazioni e cittadini e ci siamo organizzati per difendere il nostro territorio da insediamenti che, non sono solo inopportuni per le loro ubicazione, ma essi sono proposti su una base di illegalità. Purtroppo avvenimenti che riguardano i responsabili della loro approvazione, a livello comunale, sono sotto la considerazione della Magistratura Penale ed i cittadini, mantenuti all’oscuro di decisioni che riguardano la loro sicurezza si trovano a pagare il prezzo di scelte illegali e scellerate e non ci stanno. Nel Comune di Anzio è in corso di realizzazione una grossa centrale per la trasformazione di rifiuti organici in gas metano. Questa  centrale non doveva essere autorizzata perchè ubicata in una zona tale da costituire un pericolo per la popolazione. L’inerzia politica e forse qualche interesse inconfessabile di qualcuno  non permettono che la realizzazione della  centrale venga bloccata. In mancanza di mezzi adeguati a far valere i nostri diritti attraverso costose azioni legali ci rivolgiamo alla Sua attenzione di cronista affinchè  dia voce a tante persone che hanno deciso di non intraprendere quelle azioni di piazza, spesso illegali,  per perseguire solo la via del diritto alla sicurezza attraverso azioni basate sulla legalità. Le alleghiamo un dossier da cui si evince la grave irregolarità e Le anticipiamo che faremo seguire un esposto alla Procura della Repubblica a tutela dei nostri diritti. Restiamo a disposizione e la preghiamo, comunque, di un breve cenno di riscontro”. Il Coordinatore Sergio Franchi.

I contenuti del Dossier sono noti a tutti e più volte sono stati pubblicati, ma non hanno sortito l’effetto di fermare la realizzazione dell’opera.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/01 1610901540 194 nuovi casi di Covid a Latina e provincia. Proseguono le vaccinazioni
17/01 1610901300 219 nuovi casi di Covid nella Asl Roma 6, tre morti. Proseguono le vaccinazioni
17/01 1610894640 Aprilia, da domani più bus per gli studenti grazie ai fondi della Regione Lazio
17/01 1610892960 Terracina, fracassato il finestrino dell'auto della consigliera Pernarella
17/01 1610878800 Albano, rissa e coltellate a Villa Doria, identificati gli autori
17/01 1610873100 Albano, un giovane accoltellato dentro villa Doria per motivi ancora ignoti
16/01 1610825040 A Nettuno 8 nuovi casi di coronavirus e il decesso di un ospite a Villa Gaia
16/01 1610825040 La Asl non paga il progetto riabilitativo alla Argos, 30 bimbi senza assistenza
16/01 1610822880 Iniziative on-line il 17 gennaio per i 30 anni della morte di Giacomo Manzù
16/01 1610819400 100 nuovi positivi in provincia di Latina e 3 decessi. I casi città per città
16/01 1610818020 Il Pd di Aprilia ci riprova e chiede di intitolare una strada a Nilde Iotti
16/01 1610817720 Compost al 'veleno' sui terreni, udienza preliminare il 12 febbraio
16/01 1610816160 Camion cisterna contenente gas liquido sprofonda in una strada rurale di Genzano
16/01 1610814660 Protesta a Ciampino contro l'antenna 5G installata all'insaputa dei residenti
16/01 1610806140 Festa di compleanno in un circolo privato in spregio alle norme anticovid
16/01 1610804820 Pace fatta, Coletta perdona il Pd: correranno insieme per le elezioni
16/01 1610798700 Nonostante gli arresti domiciliari, continuava a uscire e a drogarsi: arrestato
16/01 1610796060 Il Lazio ancora per oggi in zona gialla, da domenica 17 gennaio sarà arancione
16/01 1610794680 A Sermoneta arriva l’app Junker che aiuta i cittadini con la differenziata
16/01 1610794020 Una nuova sede per il commissariato di Velletri entro un anno
16/01 1610792100 Palestra aperta (e allenamenti in corso) nonostante i divieti: multa e chiusura
16/01 1610791200 Strage nella casa di riposo: 5 anziane morte, gravi altri 5 ospiti e 2 operatori
16/01 1610786160 Rapina e tentato omicidio, 38enne di Nettuno arrestato in una comunità Ciociaria
16/01 1610786160 I giudici: demolire le opere realizzate per ospitare la statua del Santo a Sezze
16/01 1610785920 Il Tar salva lo stabilimento balneare di Torvaianica chiuso dal Comune

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli