[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Il bando di rifiuti resta in proroga

Ricorso al Tar della Tekneko, il comune di Nettuno sospende l’assegnazione

Il Comune di Nettuno, con una determina dirigenziale, prende atto del Ricorso presentato al Tar dalla società Tekneko per la gara del servizio di raccolta di Igiene urbana. 

“Vista la nota prot. 56640 del 05/08/2019 – si legge nel documento – con la quale l’Ufficio Legale ha trasmesso allo scrivente Ufficio “l’atto notificato in data 30/07/2019 prot. n. 55623 nel quale la Società Tekneko ha proposto ricorso davanti al TAR Lazio – Roma contro la SUA della Città Metropolitana, Città Metropolitana di Roma Capitale ed il Comune di Nettuno, nonché ATI composta da A.M. Tecnology S.r.l. e Blu Work S.r.l. per ottenere la riforma e/o l’annullamento, previa concessione di misure cautelari, di tutti gli atti con i quali si è affidato alla controinteressata il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani, di igiene urbana e dei connessi servizi informativi per il Comune di Nettuno, ivi compresi una serie di atti meglio specificati nel ricorso“;

CONSIDERATO quanto previsto dall’art. 32 comma 11 del D.lgs. 50/2016: “Se è proposto ricorso avverso l’aggiudicazione con contestuale domanda cautelare, il contratto non può essere stipulato, dal momento della notificazione dell’istanza cautelare alla stazione appaltante e per i successivi venti giorni, a condizione che entro tale termine intervenga almeno il provvedimento cautelare di primo grado o la pubblicazione del dispositivo della sentenza di primo grado in caso di decisione del merito all’udienza cautelare ovvero fino alla pronuncia di detti provvedimenti se successiva. L’effetto sospensivo sulla stipula del contratto cessa quando, in sede di esame della domanda cautelare, il giudice si dichiara incompetente ai sensi dell’articolo 15, comma 4, del codice del processo amministrativo di cui all’Allegato I al decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, o fissa con ordinanza la data di discussione del merito senza concedere misure cautelari o rinvia al giudizio di merito l’esame della domanda cautelare, con il consenso delle parti, da intendersi quale implicita rinuncia all’immediato esame della domanda cautelare (…) infine quindi, con la determina si stabilisce

DI PRENDERE ATTO che la stipula del contratto di appalto, con la soc. RTI A.M. Tecnology srl in ATI con BLU Work, è sospesa in virtù del chiaro disposto dell’art. 32 c.11 del codice dei contratti pubblici; DI TRASMETTERE il presente provvedimento: alla Società Tekneko S.r.l., alla RTI A.M. Tecnology srl in ATI con Blu Work srl, alla SUA della Città Metropolitana di Roma Capitale”.

La determina è una risposta di fatto alla richiesta presentata dall’assessore Roda sui rifiuti al Dirigente di settore (contro il parere di tutta la sua maggioranza), ed anticipa la decisione del comune i costituirsi nel giudizio della Tekneko, per verificare se le accuse mosse alla ditta aggiudicataria nel ricorso corrispondono al vero oppure no.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10:33 1597221180 Covid, 21 positivi nel centro accoglienza: chiesto trasferimento dei contagiati
09:57 1597219020 Incendio Loas Aprilia: Arpa mostra le foto del filtro dell'aria dopo il rogo
11/08 1597171680 Punto di svolta per il porta a porta a Latina: arriva il bando da 16 milioni
11/08 1597169760 Incendio Loas: ecco i primi risultati sul livello di inquinanti nell'aria
11/08 1597160820 Asl Rm6: 7 nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore
11/08 1597160700 2 casi di Covid19 nella Asl di Latina: uno dalla Svizzera e un paziente indiano
11/08 1597153860 Rocca di Papa: "Situazione sotto controllo. I contagiati sono stati isolati"
11/08 1597152300 Ferragosto di Festa a Nettuno, il 14 la Notte Bianca in spiaggia e al centro
11/08 1597152240 La Polizia controlla la movida ad Anzio e Nettuno, sanzionati tre locali
11/08 1597152060 Anzio, divieto di accesso in spiaggia a Ferragosto: sanzioni da 1000 a 3000 euro
11/08 1597151880 Non vengono rispettate le norme covid: sequestrato uno storico locale di Ponza
11/08 1597151040 Proposta di legge a tutela dei piccoli comuni non convince proprio tutti
11/08 1597150560 Tensione a Mondo Migliore: arrivano anche le forze dell'ordine
11/08 1597149060 Castel Gandolfo contro i piromani: "Segnalate subito i focolai e gli inneschi"
11/08 1597147740 Bimbo di 3 anni venduto dal padre per sesso, la madre lo rapisce dall'ospedale
11/08 1597146720 Nube tossica Loas: ecco come era il sito appena scoppiato l'incendio di domenica
11/08 1597144860 Minacce e maltrattamenti alla moglie: allontanato da casa un pluripregiudicato
11/08 1597141500 Scuole: lavori in corso alla Falcone e alla San Nilo per il rientro in aula
11/08 1597140600 Sospeso il mercato settimanale di via Bardi ad Aprilia per questo sabato
11/08 1597139700 Cisterna rimanda il live di Facchinetti: "La salute dei cittadini viene prima"
11/08 1597138980 Aria irrespirabile dopo l'incendio ad Aprilia. Indaga la Procura di Latina
11/08 1597138800 Lasciano ombrelloni e lettini per prenotare il posto sulla spiaggia libera
11/08 1597137840 Incendio Loas e rischio per la salute pubblica: si accertino le responsabilità
11/08 1597136100 Incendio alla Loas: le misure di sicurezza che i cittadini devono seguire
11/08 1597133940 20 contagiati nel centro accoglienza Mondo Migliore: tra questi un operatore

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli