[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

La società ha ufficializzato il portiere

Femminile. Nuovo Latina Lady, colpaccio Sara Portello

Sara Portello con la sua nuova maglia del Nuovo Latina Lady (Foto Vittorio Bertolaccini)
Sara Portello con la sua nuova maglia del Nuovo Latina Lady (Foto Vittorio Bertolaccini)

Il Nuovo Latina Lady, società dello storico quartiere di Latina, sta allestendo una corposa e consistente squadra femminile per il prossimo campionato di Eccellenza. Il primo acquisto non poteva che essere una numero uno da far invidia anche al mondo della moda. Altissima, fisico da sportivo, carattere determinato e ambizioso, suderà molto per farsi trovare pronta ad inizio campionato e per conquistare quella prestigiosa posizione che fin da bambina le è stata riservata dai “colleghi” maschietti. La sua ambizione quindi nasce dall’infanzia e oggi approdando al Nuovo Latina Lady si prospetta l’apoteosi. Sara Portello di Latina, diplomata Liceo Artistico, ha fatto la sua scelta estiva a livello sportivo. Una scelta difficile per una ragazza molto alta e poliedrica dal punto di vista sportivo ma la firma l’ha apposta al contratto propostole dalla società Nuovo Latina Lady che così ha effettuato il primo nuovo acquisto ossia una numero 1 in tutti i sensi. Sara Portello sarà a disposizione del mister Luca Peressini e del preparatore portiere.

A che età hai iniziato a giocare a calcio e perchè hai scelto il ruolo di portiere? “Come ogni bambino o bambina il pallone è stato uno dei primi giochi con cui ho interagito. Perciò si potrebbe dire che ho iniziato a giocare a calcio da quando avevo veramente pochissimi anni. Ho scelto il ruolo di portiere perché si sposa bene con il mio istinto protettivo; sin da piccola, quando all'epoca per una ragazza giocare a calcio era insolito, ho sempre giocato con i maschietti, i quali il più delle volte mi “relegavano” in porta, col tempo ho imparato ad apprezzare e ad affezionarmi al ruolo dell'ultimo baluardo della difesa della squadra”.

Le tue esperienze in ambito sportivo e calcistico? “Le mie esperienze in ambito sportivo sono tante e variegate, nasco come persona sportiva a 360 gradi, lo sport è sempre stato per me una grande passione. Pallavolo, taekwondo, basket, atletica leggera, dammi uno sport, e io te lo pratico. Per quanto riguarda il calcio, questa con la Nuovo Latina Lady è la mia prima esperienza vera e propria con il calcio a 11, perciò vedremo dove quest'avventura mi porterà”.

Perché hai scelto la Nuovo Latina Lady ? “Perché da subito ho notato da parte della dirigenza un autentico interesse e una grande passione nel portare avanti la realtà del calcio femminile locale. Cosa che mi ha toccato nel profondo, facendo io parte di quella generazione che ha sempre deriso una donna calciatrice. Impossibile poi non apprezzare l'inesauribile grinta ed entusiasmo delle mie future colleghe, che ho conosciuto recentemente”.

Quali sono i tuoi obbiettivi per quest'anno? “I miei obbiettivi per quest'anno sono molto semplici, concentrarmi sulla mia crescita personale in quanto portiere, imparare tanto, dare il 110% e di fornire tutto il supporto necessario a quella che ora posso definire la mia squadra”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:31 1571247060 Critiche ‘politiche’ ai lavori, l’assessore Ranucci di Anzio si è dimesso
19:29 1571246940 Furgone del supermercato rubato ad Anzio e ritrovato grazie ai sociale
19:27 1571246820 L’assessore regionale promette nuovi fondi per l’Ospedale di Anzio e Nettuno
19:25 1571246700 Il Tribunale boccia il ricorso di Conte niente indennità dall’Agraria di Nettuno
18:36 1571243760 Arrivate a Ciampino le salme dei poliziotti uccisi in Questura a Trieste
18:14 1571242440 Recuperate ad Aprilia e Roma dalla Polstrada due Range Rover rubate
17:15 1571238900 La Fiera del turismo di Rimini lancia "La via dei Caetani" Cisterna-Sermoneta
17:13 1571238780 Il parco di via Ugo Bassi a Marino intitolato a Maura Carrozza
16:59 1571237940 Gli artisti del festival del circo di Latina in udienza da Papa Francesco
16:55 1571237700 Castel Gandolfo illuminata di rosa con l'energia prodotta dall'attività sportiva
16:30 1571236200 ‘I precursori dell’ambientalismo’: scrittore di Ariccia vince premio letterario
14:22 1571228520 Marino, il parco di via Bassi verrà intitolato a Maura Carrozza
13:51 1571226660 Di Silvio guida con patente revocata e dà false generalità: arrestato
11:56 1571219760 Pomezia, intesa Comune - Caf: più servizi e assistenza fiscale per i cittadini
11:44 1571219040 Nostra Madre Terra, lo spettacolo musicale dell'istituto comprensivo Matteotti
11:14 1571217240 Albano, sgominata banda di ladri di auto. 6 arresti e numerose perquisizioni
09:32 1571211120 Open Day ai Castelli il 20 ottobre: visite guidate a musei e beni artistici
09:07 1571209620 20enne litiga con uno straniero: è in coma per le bastonate ricevute
09:02 1571209320 Pomezia, riasfaltatura di via del Mare: da stasera al via il cantiere notturno
08:57 1571209020 Sfruttamento dei lavoratori: il Comune non si costituisce parte civile
08:44 1571208240 Rocca di Papa, esposto in procura sulle perimetrazioni dei nuclei abusivi
08:38 1571207880 Residenti chiedono messa in sicurezza della ciclabile di via Gallerie di Sotto
08:35 1571207700 Botte a un 62enne mentre due donne stanno a guardare: un arresto e due denunce
08:28 1571207280 Sequestrati 300 kg di alimenti avariati al mercato. Minacciati gli agenti
08:23 1571206980 Prostituirsi non è reato: la lucciola vince al Tar e può tornare nella sua città

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli