[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Rapporto Istat

Maria è il nome più diffuso nelle province di Latina e Roma

Quali sono i nomi maschili e femminili più usati attualmente in Italia? Il rapporto Istat dell'anno 2017 "Natalità e fecondità della popolazione residente" – l'ultimo attualmente disponibile – riporta i dati relativi alla natalità nel nostro Paese e la classifica dei nomi femminili e maschili più diffusi in Italia. Secondo gli statisti che hanno redatto la relazione, nel 2017 si è verificato un calo delle nascite. Infatti, nel 2017 sono stati iscritti in anagrafe per nascita 458.151 bambini, oltre 15 mila in meno rispetto al 2016. E nell’arco di 3 anni, dal 2014 al 2017, le nascite sono diminuite di circa 45 mila unità, mentre sono quasi 120 mila in meno rispetto al 2008.
Ma, oltre alla rilevazione del calo delle nascite, il rapporto Istat evidenzia anche i nomi per bimbi e per bimbe più adoperati in Italia. Per quanto riguarda i maschietti, Francesco è ancora sul podio dal 2013, seguito da Leonardo. Per le femminucce, nel 2017 Sofia è stato il nome più utilizzato, seguito da Giulia.

SEMPRE GLI STESSI NOMI
Dal report Istat viene fuori che nonostante ci siano circa 30 mila nomi diversi per i maschi e altrettanti per le femmine (includendo sia i nomi semplici sia quelli composti), la distribuzione del numero di bambini secondo il nome rivela un’elevata concentrazione intorno ai primi 30 nomi in ordine di frequenza delle classifiche, che complessivamente coprono il 46% di tutti i nomi attribuiti ai bambini e quasi il 40% di quelli delle bambine.
Per quanto riguarda la distribuzione regionale dei nomi, è interessante notare alcune particolarità. Ad esempio, tra i nomi maschili Francesco è al primo posto al Sud, mentre Leonardo è sul podio in alcune regioni del Nord. Tra i nomi femminili, invece, Sofia è il nome indiscutibilmente più diffuso sia al Nord sia al Sud. In Puglia, Basilicata, Sicilia, Campania è il nome Aurora al primo posto.

BIMBI STRANIERI CON NOMI ITALIANI
I bambini stranieri nati da genitori che hanno la residenza in Italia si chiamano prevalentemente Adam, Youssef, Rayan, ma anche Matteo, Alessandro, Davide e Mattia. Per le bambine il primato spetta a Sara, seguita da Sofia, Aurora e Malak.

I NOMI "VECCHI"
Confrontando la classifica dei nomi più diffusi tra gli italiani viventi di tutte le età e i nomi utilizzati lo scorso anno si può notare ad esempio che alcuni nomi particolarmente popolari tra gli adulti stanno quasi scomparendo.
Mario, Rosa, Angela, Teresa, Lucia e Rita ad esempio sono stati usati nel 2014 per meno di 1000 bambini ciascuno, mentre Bruno, Sergio, Luciano, Aldo, Giovanna, Carmela, Carla e Paola per meno di 300 e Franco, Giuseppina, Antonietta e Concetta al di sotto di 100. Il nome Franca, 19° nella top degli adulti, è praticamente sparito tra le bambine mentre erano già poco usati e stanno diventando sempre più rari i Renzo, i Silvano, i Marino, i Livio, gli Alfio, le Piera, le Mirella, le Renata, le Bruna e le Graziella.


Nome delle serie tv
La serie tv Grey's Anatomy potrebbe aver ispirato i genitori dei 16 bimbi chiamati Derek e delle 6 Meredith. Dal mondo di Game of Thrones/Trono di Spade vi sono i 28 bambini chiamati Brandon, 21 bimbe Arya, 7 Jaime, 5 Jon, mentre non arrivano a 5 i Tyron e non vi sono Samwell, Sansa, Cersei, Joffrey o Brienne. Forse sono fans dei One Direction le mamme dei 226 Liam, dei 42 Louis e dei 4 Harry. Niall invece è rimasto a bocca asciutta.


I nomi "stranieri" particolari
Alcuni nomi con la grafica o la pronuncia straniera continuano ad essere usati in Italia come ad esempio Sharon che nel 2000 fu impiegato per 535 bambine mentre lo scorso anno per 249, Chantal 94 volte, Sheila 12, Wendy 33 e Patty 4. Tra i maschietti sono nati 107 Ruben, 186 Anthony, 200 Dylan, 14 Tyler e qualche Dalton.


Ecco la "top ten" Istat dei nomi scelti per i bambini nati nel 2018:
MASCHI: Francesco 3,09% - Leonardo 2,84% - Alessandro 2,57% - Lorenzo 2,48% - Mattia 2,45% - Andrea 2,28% - Gabriele 2,20% - Riccardo1,86% - Matteo1,74% - Tommaso1,72%

FEMMINE: Sofia 3,26% - Giulia 2,79% - Aurora 2,64% - Alice 1,68% - Ginevra 1,62% - Emma 1,60% - Giorgia 1,58% - Greta 1,48% - Martina 1,42% - Beatrice 1,35%


Nomi più diffusi tra la popolazione

Prov. LT
Maria, Antonio, Giuseppe, Giovanni, Luigi, Mario, Anna, Francesco, Vincenzo, Angelo, Salvatore, Franco, Domenico, Pietro, Roberto, Pasquale, Paolo, Bruno, Carlo, Alessandro.

Prov. RM
Maria, Giuseppe, Antonio, Anna, Mario, Giovanni, Francesco, Luigi, Roberto, Franco, Paolo, Vincenzo, Marco, Massimo, Angelo, Alessandro, Carlo, Stefano, Claudio, Domenico.


 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/10 1571247060 Critiche ‘politiche’ ai lavori, l’assessore Ranucci di Anzio si è dimesso
16/10 1571246940 Furgone del supermercato rubato ad Anzio e ritrovato grazie ai sociale
16/10 1571246820 L’assessore regionale promette nuovi fondi per l’Ospedale di Anzio e Nettuno
16/10 1571246700 Il Tribunale boccia il ricorso di Conte niente indennità dall’Agraria di Nettuno
16/10 1571243760 Arrivate a Ciampino le salme dei poliziotti uccisi in Questura a Trieste
16/10 1571242440 Recuperate ad Aprilia e Roma dalla Polstrada due Range Rover rubate
16/10 1571238900 La Fiera del turismo di Rimini lancia "La via dei Caetani" Cisterna-Sermoneta
16/10 1571238780 Il parco di via Ugo Bassi a Marino intitolato a Maura Carrozza
16/10 1571237940 Gli artisti del festival del circo di Latina in udienza da Papa Francesco
16/10 1571237700 Castel Gandolfo illuminata di rosa con l'energia prodotta dall'attività sportiva
16/10 1571236200 ‘I precursori dell’ambientalismo’: scrittore di Ariccia vince premio letterario
16/10 1571228520 Marino, il parco di via Bassi verrà intitolato a Maura Carrozza
16/10 1571226660 Di Silvio guida con patente revocata e dà false generalità: arrestato
16/10 1571219760 Pomezia, intesa Comune - Caf: più servizi e assistenza fiscale per i cittadini
16/10 1571219040 Nostra Madre Terra, lo spettacolo musicale dell'istituto comprensivo Matteotti
16/10 1571217240 Albano, sgominata banda di ladri di auto. 6 arresti e numerose perquisizioni
16/10 1571211120 Open Day ai Castelli il 20 ottobre: visite guidate a musei e beni artistici
16/10 1571209620 20enne litiga con uno straniero: è in coma per le bastonate ricevute
16/10 1571209320 Pomezia, riasfaltatura di via del Mare: da stasera al via il cantiere notturno
16/10 1571209020 Sfruttamento dei lavoratori: il Comune non si costituisce parte civile
16/10 1571208240 Rocca di Papa, esposto in procura sulle perimetrazioni dei nuclei abusivi
16/10 1571207880 Residenti chiedono messa in sicurezza della ciclabile di via Gallerie di Sotto
16/10 1571207700 Botte a un 62enne mentre due donne stanno a guardare: un arresto e due denunce
16/10 1571207280 Sequestrati 300 kg di alimenti avariati al mercato. Minacciati gli agenti
16/10 1571206980 Prostituirsi non è reato: la lucciola vince al Tar e può tornare nella sua città

a cura di ITALIA SOLIDALE

La meraviglia della sessualità

a cura di ITALIA SOLIDALE

La sessualità è un’energia meravigliosa. Fino a 50 anni fa si pensava fosse un fatto dell’uomo e della...

Sport

Eventi

A CURA DI ITALIA SOLIDALE

Una cultura peggiore di una guerra

A CURA DI ITALIA SOLIDALE

Il tasso demografico 2018 in Italia è il peggiore dalla Prima Guerra Mondiale La persona, la coppia, la famiglia,...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli