[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Rapporto Istat

Maria è il nome più diffuso nelle province di Latina e Roma

Quali sono i nomi maschili e femminili più usati attualmente in Italia? Il rapporto Istat dell'anno 2017 "Natalità e fecondità della popolazione residente" – l'ultimo attualmente disponibile – riporta i dati relativi alla natalità nel nostro Paese e la classifica dei nomi femminili e maschili più diffusi in Italia. Secondo gli statisti che hanno redatto la relazione, nel 2017 si è verificato un calo delle nascite. Infatti, nel 2017 sono stati iscritti in anagrafe per nascita 458.151 bambini, oltre 15 mila in meno rispetto al 2016. E nell’arco di 3 anni, dal 2014 al 2017, le nascite sono diminuite di circa 45 mila unità, mentre sono quasi 120 mila in meno rispetto al 2008.
Ma, oltre alla rilevazione del calo delle nascite, il rapporto Istat evidenzia anche i nomi per bimbi e per bimbe più adoperati in Italia. Per quanto riguarda i maschietti, Francesco è ancora sul podio dal 2013, seguito da Leonardo. Per le femminucce, nel 2017 Sofia è stato il nome più utilizzato, seguito da Giulia.

SEMPRE GLI STESSI NOMI
Dal report Istat viene fuori che nonostante ci siano circa 30 mila nomi diversi per i maschi e altrettanti per le femmine (includendo sia i nomi semplici sia quelli composti), la distribuzione del numero di bambini secondo il nome rivela un’elevata concentrazione intorno ai primi 30 nomi in ordine di frequenza delle classifiche, che complessivamente coprono il 46% di tutti i nomi attribuiti ai bambini e quasi il 40% di quelli delle bambine.
Per quanto riguarda la distribuzione regionale dei nomi, è interessante notare alcune particolarità. Ad esempio, tra i nomi maschili Francesco è al primo posto al Sud, mentre Leonardo è sul podio in alcune regioni del Nord. Tra i nomi femminili, invece, Sofia è il nome indiscutibilmente più diffuso sia al Nord sia al Sud. In Puglia, Basilicata, Sicilia, Campania è il nome Aurora al primo posto.

BIMBI STRANIERI CON NOMI ITALIANI
I bambini stranieri nati da genitori che hanno la residenza in Italia si chiamano prevalentemente Adam, Youssef, Rayan, ma anche Matteo, Alessandro, Davide e Mattia. Per le bambine il primato spetta a Sara, seguita da Sofia, Aurora e Malak.

I NOMI "VECCHI"
Confrontando la classifica dei nomi più diffusi tra gli italiani viventi di tutte le età e i nomi utilizzati lo scorso anno si può notare ad esempio che alcuni nomi particolarmente popolari tra gli adulti stanno quasi scomparendo.
Mario, Rosa, Angela, Teresa, Lucia e Rita ad esempio sono stati usati nel 2014 per meno di 1000 bambini ciascuno, mentre Bruno, Sergio, Luciano, Aldo, Giovanna, Carmela, Carla e Paola per meno di 300 e Franco, Giuseppina, Antonietta e Concetta al di sotto di 100. Il nome Franca, 19° nella top degli adulti, è praticamente sparito tra le bambine mentre erano già poco usati e stanno diventando sempre più rari i Renzo, i Silvano, i Marino, i Livio, gli Alfio, le Piera, le Mirella, le Renata, le Bruna e le Graziella.


Nome delle serie tv
La serie tv Grey's Anatomy potrebbe aver ispirato i genitori dei 16 bimbi chiamati Derek e delle 6 Meredith. Dal mondo di Game of Thrones/Trono di Spade vi sono i 28 bambini chiamati Brandon, 21 bimbe Arya, 7 Jaime, 5 Jon, mentre non arrivano a 5 i Tyron e non vi sono Samwell, Sansa, Cersei, Joffrey o Brienne. Forse sono fans dei One Direction le mamme dei 226 Liam, dei 42 Louis e dei 4 Harry. Niall invece è rimasto a bocca asciutta.


I nomi "stranieri" particolari
Alcuni nomi con la grafica o la pronuncia straniera continuano ad essere usati in Italia come ad esempio Sharon che nel 2000 fu impiegato per 535 bambine mentre lo scorso anno per 249, Chantal 94 volte, Sheila 12, Wendy 33 e Patty 4. Tra i maschietti sono nati 107 Ruben, 186 Anthony, 200 Dylan, 14 Tyler e qualche Dalton.


Ecco la "top ten" Istat dei nomi scelti per i bambini nati nel 2018:
MASCHI: Francesco 3,09% - Leonardo 2,84% - Alessandro 2,57% - Lorenzo 2,48% - Mattia 2,45% - Andrea 2,28% - Gabriele 2,20% - Riccardo1,86% - Matteo1,74% - Tommaso1,72%

FEMMINE: Sofia 3,26% - Giulia 2,79% - Aurora 2,64% - Alice 1,68% - Ginevra 1,62% - Emma 1,60% - Giorgia 1,58% - Greta 1,48% - Martina 1,42% - Beatrice 1,35%


Nomi più diffusi tra la popolazione

Prov. LT
Maria, Antonio, Giuseppe, Giovanni, Luigi, Mario, Anna, Francesco, Vincenzo, Angelo, Salvatore, Franco, Domenico, Pietro, Roberto, Pasquale, Paolo, Bruno, Carlo, Alessandro.

Prov. RM
Maria, Giuseppe, Antonio, Anna, Mario, Giovanni, Francesco, Luigi, Roberto, Franco, Paolo, Vincenzo, Marco, Massimo, Angelo, Alessandro, Carlo, Stefano, Claudio, Domenico.


 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:26 1575563160 A Pomezia arriva l'assegno di cura per le persone con disabilità grave
16:36 1575560160 "Germogli dell'arte": mostra collettiva al Laboratorio di via Spoleto a Pomezia
16:04 1575558240 Sermoneta "palestra" per l'addestramento dell'Esercito nelle missioni di pace
15:48 1575557280 Malati oncologici: «Nel Lazio 19 giorni in meno per le pratiche di invalidità»
15:32 1575556320 Gli studenti del liceo Picasso al trentennale della Fondazione Eni Enrico Mattei
15:28 1575556080 Detenute attrici: in carcere va in scena lo spettacolo teatrale 'Il figlio mio'
15:12 1575555120 Bandito solitario armato di fucile rapina il supermercato del centro commerciale
14:27 1575552420 Presepi e musica nel borgo: la magia del Natale a Sermoneta dall'8 dicembre
14:03 1575550980 Lettera d'encomio all'agente Ramaglia: contribuì a salvare una vita
13:45 1575549900 Un chilo di fiori di marijuana nascosti nel ripostiglio: arrestato 22enne
11:58 1575543480 Giornata da incubo per i pendolari: topo nel treno e stazione dimenticata
10:59 1575539940 Il caso della sala di aspetto della stazione di Sezze con orari "di ufficio"
10:38 1575538680 Oggi si accende l'albero di Natale e le luminarie di festa in centro a Genzano
10:35 1575538500 Al mercato contadino di San Cesareo il 22 dicembre arriva Babbo Natale
09:47 1575535620 Maratona letteraria con Paolo Mieli, Donato Carrisi e Ezio Mauro a Velletri
09:47 1575535620 Tre cani investiti sulla Pontina da auto che non si sono fermate: uno è morto
09:45 1575535500 Ercole il cavaliere di Cisterna: il nuovo libro di Salvatore D'Incertopadre
09:44 1575535440 Enrico Deaglio a Genzano con “La bomba”, cinquant’anni dopo Piazza Fontana
09:43 1575535380 Ad Albano il mondo del volontariato in un libro "C'era una volta...Amore"
09:41 1575535260 Chi mi manca sei tu! Spettacolo omaggio a Rino Gaetano a Rocca di Papa
09:13 1575533580 Zona pub: i versi di Calcutta diventano luminarie natalizie
08:38 1575531480 Desirée: via al processo. L'imputato ghanese chiede scusa e ritira la denuncia
08:30 1575531000 Consegnati 8 elmi rossi ai nuovi Capi Squadra dei vigili del fuoco: grande Festa
08:16 1575530160 Decreto ingiuntivo da 4mila euro di Acqualatina, ma la richiesta era illegittima
07:18 1575526680 Italiani in via d’estinzione: vogliamo rinascere?

Sport

a cura di ITALIA SOLIDALE

Oggi è possibile amare veramente?

a cura di ITALIA SOLIDALE

Si è appena concluso il Sinodo sull’Amazzonia: un evento fondamentale non solo per la Chiesa. In questo sterminato...


a cura di ITALIA SOLIDALE

Stop alla guerra

a cura di ITALIA SOLIDALE

Tante guerre insanguinano il pianeta. Ucraina, Venezuela, Centrafrica, Israele, Siria, Turchia e oltre: ogni continente ha le sue...

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli