[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Settis interviene sul Divino Amore

Marino, i costruttori chiedono 280 milioni di € al comune.In mattinata l'udienza

"Italia Nostra Castelli Romani, assieme a Legambiente Appia Sud ‘il riccio’, il Comitato Argine via Divino Amore (ADA), l’Associazione per il Cambiamento, esprimono grande preoccupazione in vista dell’udienza prevista per stamattina 19 luglio al TAR".  È quanto riporta un lungo comunicato stampa inviato in redazione dalle associazioni ambientaliste. "Il ricorso - continua la nota - è stato presentato dalla agguerrita cordata di costruttori chiede non solo il ripristino del Programma “urbanistico” PRINT Ecovillage a Marino, non solo 280 milioni e 745 mila euro di risarcimento danni al Comune di Marino, ma anche di restringere il Parco dell'Appia Antica, ampliato l'anno scorso con la legge regionale numero 7, risultato storico questo da molti anni atteso insistentemente da tutte le associazioni ambientaliste del territorio supportate da tanti cittadini che hanno da tempo espresso tale volontà per mezzo anche di una grande raccolta firme. Certamente la norma suddetta è molto avversata dai costruttori poiché potrebbe far svanire il mega intervento edilizio noto come “Marino2”, prospicente via del Divino Amore, in cui si vorrebbe anche costruire un enorme centro commerciale. “Riteniamo infondate le eccezioni di costituzionalità sollevate dai legali delle società dei costruttori” sottolineano associazioni e comitati. “Secondo loro la norma contrasterebbe con alcuni canoni fissati nella carta fondamentale della nostra Repubblica: articoli 3 (uguaglianza di tutti i cittadini davanti alla legge), 41 e 42 terzo comma, che tutelano iniziativa economica privata e proprietà privata, e 117, che disciplina la potestà legislativa regionale. Facciamo dunque appello agli eminenti giudici del TAR affinché difendano l’articolo 9 della Costituzione che stabilisce la tutela del paesaggio da parte dello Stato e quindi da parte di tutta la comunità dei cittadini”. A tal proposito abbiamo l’ importante dichiarazione del prof Salvatore Settis, già direttore della Normale di Pisa ed autorevolissimo studioso, a supporto della difesa del paesaggio e delle associazioni che a Marino si battono contro il cemento: “Il richiamo alla Costituzione in questo contesto mi sembra quanto meno improprio: l’art. 9 della Costituzione dice precisamente il contrario, come dimostrano numerose e coerenti sentenze della Corte Costituzionale, secondo cui la tutela del paesaggio non può essere subordinata a nessun valore costituzionalmente protetto, «ivi compresi quelli economici» (così per esempio nella sentenza n. 196 del 2004). Anzi, «la tutela del paesaggio dev’essere improntata a integralità e globalità, in attuazione del valore estetico-culturale», secondo «il precetto dell’art. 9 Cost., il quale, secondo una scelta operata al più alto livello dell’ordinamento, assume il detto valore come primario, cioè come insuscettibile di essere subordinato a qualsiasi altro» (sentenze n. 151 del 1986 e n. 182 del 2006). Ritengo del tutto ovvio che tali principi debbano applicarsi a un alto valore culturale e paesaggistico come il Parco dell’Appia.”

 


 


 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:12 1593857520 Regione incontra i sindaci di Velletri e Lariano su investimenti per l'ospedale
12:09 1593857340 Atti persecutori e incendio, 43enne deve scontare ai domiciliari 2 anni e 2 mesi
12:03 1593856980 Festa 'ridotta' per Santa Maria Goretti, Patrona di Latina e dell’Agro Pontino
10:33 1593851580 Rotary Club Latina San Marco dona mascherine e visiere ai medici della città
10:18 1593850680 Lutto nel Nas di Latina, morto improvvisamente il luogotenente Donato Di Grazia
09:55 1593849300 Coronavirus, cresciute del 40% le richieste al Banco alimentare di Aprilia
09:42 1593848520 Criminalità all'ombra del Comune di Latina, a processo ex sindaco ed ex deputato
03/07 1593808500 Nettuno fuori dal campionato di baseball, il Sindaco: “Oggi perde la città”
03/07 1593797100 Il riscatto del quartiere Toscanini (anche) grazie a piazza Comunità Europea
03/07 1593791580 Rida riapre, ABC Latina: «Ritiro indifferenziata normale da prossima settimana»
03/07 1593789240 70enne ha un malore mentre fa il bagno in mare, eliambulanza in spiaggia
03/07 1593787500 Anzio e Nettuno, è attivo il Pronto intervento sociale, ecco come accedere
03/07 1593787380 Gianni Morandi a cena ad Anzio, la moglie scatta una foto con Igino Regolanti
03/07 1593787260 Coronavirus, un nuovo caso a Nettuno e due casi ad Anzio, massima attenzione
03/07 1593787140 Baseball, Nettuno per la prima volta senza una squadra nel Campionato di A1
03/07 1593786000 Balneari di Torvaianica chiusi: respinti 5 ricorsi che chiedevano la riapertura
03/07 1593783120 Albero-scultura rimosso dal belvedere di Torvaianica: ecco dove sarà posizionato
03/07 1593780420 Cisterna, pronte le cedole per i libri delle primarie: l'elenco dei rivenditori
03/07 1593779940 Incidente tra trattore e scooter sulla Litoranea, grave un bambino
03/07 1593778860 Salvini a Terracina invita il centrodestra all'unità e a tenere lontano il Pd
03/07 1593778140 Oltre 20 chili di cocaina nascosta tra la frutta: blitz della Finanza, 6 arresti
03/07 1593777480 Evade dai domiciliari, ma viene rintracciato grazie al braccialetto elettronico
03/07 1593774720 A Colonna l'estate 2020 punta sul cinema “Drive-In”: la programmazione
03/07 1593772320 Inaugurato ad Aprilia il giardino dedicato all'ex sindaco Franco Calissoni
03/07 1593772260 Il 10 luglio sciopero di 24 ore per gli autisti Cotral: tutte le informazioni

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli