[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

L'uomo originario di Marino

Arrestato 46enne per furto di energia elettrica nella sua villa di Rocca Priora

Un uomo di 46 anni, originario di Marino, è stato arrestato lo scorso week end, dai carabinieri della stazione di Rocca Priora con l'accusa di furto aggravato e continuato di energia elettrica. I militari intervenuti sul posto nella sua villetta alla periferia di Rocca Priora, per sedare una lite familiare,, nella zona dei Piani di Caiano, nei pressi di via Tuscolana, si sono accorti di alcuni cavi volanti sospetti che partivano da dentro il giardino e finivano fuori al palo della pubblica illuminazione bypassando il contatore. L'uomo, una volta accertato l'illecito allaccio è stato subito arrestato per furto di energia elettrica e danneggiamento. E così, insieme a tecnici della società elettrica, i carabinieri, il giorno dopo sono tornati nell'abitazione di proprietà dell'uomo, rilevando che il contatore manomesso e smontato risultava inattivo dall’agosto del 2016. In sostanza l'abitazione prendeva corrente illecitamente direttamente dalla rete pubblica del lampione esterno . Dopo l'arresto il 46enne è stato processato per rito direttissimo al Tribunale di Velletri e quindi rilasciato in attesa della succesiva udienza del processo, avendo chiesto i termini di difesa. Il gestore dell'energia elettrica (Enel) nel frattempo dovrà stimare l'entità del furto di corrente per chiedere all'uomo il risarcimento di quanto dovuto, che ammonta a diverse migliaia di euro.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:26 1576322760 Incassavano la pensione dei genitori morti, denunce ad Anzio e Nettuno
12:18 1576322280 Maltempo: alberi caduti, assenza di corrente elettrica e incidenti stradali
12:09 1576321740 Secondo Wikipedia, Latina fa parte dello Stato Pontificio
11:52 1576320720 Edifici pericolanti sulla linea ferroviaria, il Sindaco ordina il ripristino
11:50 1576320600 L'assessore Ludovisi e il consigliere Biccari donano albero di Natale a Nettuno
11:48 1576320480 Forte vento, due grossi pini cadono al parco dell’ospedale di Villa Albani
09:43 1576312980 Cade un albero su una vettura: distrutto anche il muro di cinta di un'abitazione
08:56 1576310160 Carcere di Velletri, via al primo concorso letterario in favore dei detenuti
08:36 1576308960 Raccolta differenziata da record, Pomezia festeggia i risultati
08:01 1576306860 Scontro frontale tra due auto: due codici gialli al S. Anna di Pomezia
13/12 1576268340 Successo al Forte Sangallo di Nettuno per l’apertura della casa di Babbo Natale
13/12 1576268100 Crolla un pino in strada su via Visca in centro a Nettuno, traffico deviato
13/12 1576268040 Pino caduto in via di Valle Schioia ad Anzio, ‘salta’ un pezzo di strada
13/12 1576256280 Crolla un albero sul marciapiede in pieno centro a Pomezia: colpita un'auto
13/12 1576255920 Frana il terreno al lato della Pontina: albero piomba su un'auto in transito
13/12 1576254780 Sabaudia, prosegue la decontaminazione delle scuole Cencelli e Giulio Cesare
13/12 1576247400 Acqua e fogne a Monachelle, il Comune di Pomezia: «Lavori al via in primavera»
13/12 1576244940 Lavori sulla condotta: una notte senz'acqua ad Aprilia
13/12 1576244640 La biblioteca di Cisterna raddoppia: altri 260mila euro per il restyling
13/12 1576244580 Omicidio Torvaianica: caccia al movente che avrebbe spinto il 19enne a uccidere
13/12 1576243560 Legambiente sceglie Aprilia per diventare più “Climate friendly”
13/12 1576242600 Pomezia, Mengozzi: «Bene il sindaco contro l'inceneritore, ma chieda alla Raggi»
13/12 1576242360 46 encomi ai carabinieri che si sono distinti nelle operazioni di servizio
13/12 1576241220 5 chili di droga e 3.500 euro in casa: tre giovanissimi denunciati ad Aprilia
13/12 1576240800 Non vuole scendere dal bus e impedisce all'autista di proseguire: denunciato

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli