[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

La nota della Cisl di Latina

Arescosmo di Aprilia in difficoltà: non riesce a pagare stipendi e fornitori

Continua la vertenza dell’Arescosmo, l’azienda di Aprilia presente anche a Torino e San Pietro Infine (Caserta), che versa in gravi difficoltà da molti mesi.

L’Arescosmo nasce dalla divisione del business con la società di origine Aero Sekur avvenuta nel maggio 2017, che ha mantenuto la divisione airborne.

Il business della società si proietta in due divisioni; nel settore della difesa fornisce sistemi di protezione collettiva e individuale ed attualmente è uno dei fornitori primari all’interno del progetto Forza NEC -“Soldato Futuro” per la realizzazione della futura Forza integrata terrestre.

La divisione spazio, invece, sviluppa nuove tecnologie e nuovi prodotti del futuro a supporto della esplorazione spaziale attraverso una collaborazione con i principali Istituti di Ricerca a livello nazionale ed europeo.

Nello stabilimento Arescosmo di Aprilia sono presenti un centinaio di lavoratori, che ora vedono a rischio il prosieguo delle attività produttive in quanto il perdurare della crisi aziendale ha reso necessario richiedere al Ministero del Lavoro una cassa integrazione straordinaria che va avanti da svariati mesi.

A rendere ulteriormente drammatica la condizione delle maestranze è stata l’apertura di un concordato in continuità lavorativa, i cui contenuti non sono ancora stati resi noti, e contestualmente una dichiarazione di esuberi strutturali in tutti i siti, che ha motivato l’apertura di una mobilità ad oggi su base volontaria.

Attualmente le condizioni per garantire il futuro della società sono legate ad un filo, perché il contesto inerente il concordato, ha messo l’impresa nella condizione di attendere i tempi della giustizia per ottenere l’omologa e mettere in sicurezza le attività produttive per il prossimo futuro, e purtroppo siamo in attesa da diversi mesi della decisione del tribunale.

Le speranze di farcela iniziano a vacillare perché l’azienda oltre a non riuscire a pagare gli stipendi dei lavoratori, non ha possibilità di pagare i fornitori, il tutto a causa di innumerevoli difficoltà di gestione con le banche che hanno chiuso tutte le agibilità a seguito del primo diniego della proposta concordataria.

«Al momento non intravediamo una risoluzione – spiega Elisa Bandini segretario generale della Femca Cisl di Latina – la mancanza dell’appoggio bancario non rende possibile l’esercizio dell’attività finanziaria per far fronte al pagamento degli stipendi dei dipendenti e dei fornitori. Al momento continuiamo ad avere fiducia che il risanamento possa avvenire grazie ad un piano industriale che la magistratura ritenga credibile, perché si tratta di un’azienda che ha diversi milioni di commesse da eseguire, inoltre c’è stata anche comunicata la presenza di un investitore che ha intenzione di rilanciare il sito, diversamente saremmo di fronte ad un dramma sociale, in quanto sarebbero un centinaio di persone a perdere il posto di lavoro».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:15 1571238900 La Fiera del turismo di Rimini lancia "La via dei Caetani" Cisterna-Sermoneta
17:13 1571238780 Il parco di via Ugo Bassi a Marino intitolato a Maura Carrozza
16:59 1571237940 Gli artisti del festival del circo di Latina in udienza da Papa Francesco
16:55 1571237700 Castel Gandolfo illuminata di rosa con l'energia prodotta dall'attività sportiva
16:30 1571236200 ‘I precursori dell’ambientalismo’: scrittore di Ariccia vince premio letterario
14:22 1571228520 Marino, il parco di via Bassi verrà intitolato a Maura Carrozza
13:51 1571226660 Di Silvio guida con patente revocata e dà false generalità: arrestato
11:56 1571219760 Pomezia, intesa Comune - Caf: più servizi e assistenza fiscale per i cittadini
11:44 1571219040 Nostra Madre Terra, lo spettacolo musicale dell'istituto comprensivo Matteotti
11:14 1571217240 Albano, sgominata banda di ladri di auto. 6 arresti e numerose perquisizioni
09:32 1571211120 Open Day ai Castelli il 20 ottobre: visite guidate a musei e beni artistici
09:07 1571209620 20enne litiga con uno straniero: è in coma per le bastonate ricevute
09:02 1571209320 Pomezia, riasfaltatura di via del Mare: da stasera al via il cantiere notturno
08:57 1571209020 Sfruttamento dei lavoratori: il Comune non si costituisce parte civile
08:44 1571208240 Rocca di Papa, esposto in procura sulle perimetrazioni dei nuclei abusivi
08:38 1571207880 Residenti chiedono messa in sicurezza della ciclabile di via Gallerie di Sotto
08:35 1571207700 Botte a un 62enne mentre due donne stanno a guardare: un arresto e due denunce
08:28 1571207280 Sequestrati 300 kg di alimenti avariati al mercato. Minacciati gli agenti
08:23 1571206980 Prostituirsi non è reato: la lucciola vince al Tar e può tornare nella sua città
15/10 1571154180 Non si ferma al posto di blocco, inseguito e arrestato dai Carabinieri ad Anzio
15/10 1571154120 Rapina a mano armata alla farmacia di Falasche, indagano i Carabinieri
15/10 1571154000 Jimmy Ghione ad Anzio per lo Zodiaco tra degrado e occupazioni
15/10 1571153220 Sorpreso a vendere eroina: pusher pizzicato dai carabinieri e arrestato
15/10 1571148240 Incidente durante il temporale su via Gallerie di Sotto: auto su pista ciclabile
15/10 1571141640 Serie B. Fortitudo Futsal Pomezia, sono 2 su due

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli