[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Riconoscimento

Spiagge di Terracina, consegnata oggi la Bandiera Verde dei pediatri 2019

Ha avuto luogo oggi, presso lo stabilimento balneare “Lido Corallo”, la conferenza stampa di consegna della Bandiera Verde dei pediatri 2019, riconoscimento ideato per premiare le località marine con caratteristiche adatte ai bambini, selezionate attraverso un’indagine condotta fra un campione di pediatri. Presenti all’incontro gli assessori comunali Emanuela Zappone (Ambiente) e Barbara Cerilli (Turismo), il delegato comunale alla Sanità Maurizia Barboni (che lo scorso giugno ha ritirato il vessillo in una cerimonia svoltasi a Praia a Mare, presso Cosenza), il presidente del SIB (Sindacato Balneari) Felice Di Spigno, e l’operatore balneare Gino Di Lello.

L’obiettivo della Bandiera Verde, istituita dal prof. Italo Farnetani nel 2008, è quello di aiutare le famiglie a scegliere le località di mare, meta preferita per chi ha bambini, per trascorrere il periodo di vacanza nel modo più idoneo e sicuro, in base alle valutazioni dei pediatri, in modo tale che genitori e figli possano trarre i maggiori vantaggi dalla vacanza, con benefici per la salute e la crescita.

“Voglio esprimere i miei più sinceri ringraziamenti al consigliere delegato Maurizia Barboni e a tutti i nostri imprenditori del settore balneare per il grande impegno finalizzato all’ottenimento di questo importante riconoscimento, che sancisce l’affermarsi di una diffusa cultura ambientale e l’elevata qualità dell’offerta turistica di Terracina – ha dichiarato l’assessore Zappone – Si tratta di una vittoria frutto del lavoro e dell’impegno congiunto di persone che hanno a cuore il bene della nostra città. Un premio per il turismo, per tutta la nostra comunità e per l’ambiente: grazie ai nostri stabilimenti balneari per i loro servizi all’avanguardia, capaci di soddisfare le esigenze di cittadini e turisti, a dimostrazione che la conduzione familiare che caratterizza i nostri stabilimenti è un modello positivo in grado di garantire un servizio eccellente e di prima qualità”.

“Dal punto di vista turistico, è sempre molto importante ottenere dei riconoscimenti prestigiosi come la Bandiera Verde dei pediatri, unitamente alla Bandiera Blu – le parole dell’assessore Cerilli – Ciò, infatti, contribuisce a promuovere Terracina a livello internazionale, sottolineando il fatto che le nostre spiagge sono l’ideale per le famiglie, perché possiedono tutte quelle caratteristiche volte a soddisfare le esigenze di bambini e adulti, che possono fruire le nostre numerose strutture nella più totale sicurezza”.

“La nostra città possedeva già da diversi anni i requisiti per ottenere la Bandiera Verde ma questi, incredibilmente, non erano finora stati presi in considerazione – spiega il delegato comunale alla Sanità, Maurizia Barboni, promotrice e curatrice dell’iniziativa –. Si tratta di un risultato davvero importante, che testimonia come le nostre spiagge e le nostre strutture siano ampiamente fruibili anche dai bagnanti più piccoli. Tutto ciò è frutto di un lavoro che mi ha portato, nel corso dell’intero anno, a raccogliere 35 dichiarazioni di pediatri del nostro territorio, poi inviate al prof. Farnetani. L’indagine ha avuto esito positivo e, finalmente, questo prestigioso riconoscimento è arrivato anche a Terracina, e per questo esprimo la mia più grande soddisfazione e i miei più sinceri ringraziamenti a tutti coloro che, dall’Amministrazione Comunale agli uffici preposti, fino all’amico Di Lello che mi ha sostenuto e incoraggiato, si impegnano nella battaglia per rendere Terracina una città più bella, più vivibile, più sostenibile e più sicura per tutti. Anche e soprattutto per i bambini”.
 

Di Spigno e Di Lello, dal canto loro, hanno sottolineato “la soddisfazione per questo riconoscimento che incrementa l’appetibilità turistica di Terracina. L’intero settore dei balneari è da anni impegnato, attraverso investimenti e innovazioni, ad offrire un servizio all’altezza, avendo una cura particolare per il benessere delle famiglie durante le vacanze. Quest’anno è stato reistituito, in collaborazione con l’Amministrazione, anche il Salvataggio Collettivo, un servizio che aumenta gli standard di sicurezza, che copre il 90% del litorale e che ha già dato prova di efficienza in alcune occasioni consentendo che la vacanza non si trasformasse in dramma. Esistono ancora delle criticità per quanto riguarda il fenomeno dell’erosione costiera, del ripascimento e coltiviamo il sogno di recuperare integralmente la caratteristica bellezza della sabbia delle nostre spiagge. Noi abbiamo già dichiarato e confermiamo di essere disponibili in qualunque momento a fare la nostra parte”.

 

 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:21 1593681660 Elezioni Genzano: si attendono le nuove mosse dei due principali schieramenti
11:13 1593681180 Vende merce senza tracciabilità e occupa troppo spazio, attività sospesa
10:35 1593678900 Stop ai rifiuti da Rida, reazione Comune di Lanuvio: «Decisione inaccettabile»
10:23 1593678180 I ‘focolai’ da spegnere e il fuoco della Vita
09:53 1593676380 Da Ciampino a Cinecittà in bici, il progetto Biovie sarà presto una realtà
09:41 1593675660 Spaccio di cocaina i Carabinieri arrestano coppia di Moldavi a Lavinio
09:40 1593675600 "No alla tensostruttura di 9 metri nel parco Spigarelli a Marino"
08:29 1593671340 Delfini nel mare di Sabaudia: la foto fa il giro del web
08:08 1593670080 Spiagge: prezzi più alti del 10%, ma già tutto esaurito per luglio e agosto
01/07 1593633000 Lite e minacce con una sega allo Zodiaco ad Anzio, accorre la volante
01/07 1593623880 La Regione vara il calendario scolastico: lezioni dal 14 settembre, 2 maxi-ponti
01/07 1593621180 Aprilia: domani non sarà ritirato l'indifferenziato nelle zone 3-4
01/07 1593620460 La Regione alla sindaca Raggi: sgomberi entro oggi il campo rom di Castel Romano
01/07 1593618720 Rocca di Papa 2020, centrodestra e civici studiano un'ipotesi di coalizione
01/07 1593618480 Arrestato antiquario in pensione diventato coltivatore di marijuana
01/07 1593618060 Quattro nuovi casi positivi alla Asl Roma6: due sono familiari tra Anzio e Ardea
01/07 1593617760 Un aeroporto civile a Latina: depositata in Regione una mozione bipartisan
01/07 1593613980 Ripascimento, arrivano i primi fondi a Latina, chiesti nel 2016...
01/07 1593611400 Furgone rubato sulla Nettunense, la Polizia lo ritrova un'ora dopo ad Anzio
01/07 1593609180 La scultura dell'artista pontino Ignazio Colagrossi sulla tomba di Totò
01/07 1593607920 Pomezia, obbligatoria dal 6 luglio la prenotazione per le analisi presso la Asl
01/07 1593607800 Sicurezza in centro ad Anzio, il Sindaco De Angelis: “Sono pronto a chiudere”
01/07 1593607800 Cisterna, ripresi i lavori per la messa in sicurezza di via Enrico Toti
01/07 1593607680 Anomala moria di pesci a Nettuno ma il mare è pulito, indaga la Capitaneria
01/07 1593605880 Asl di Latina, Coronavirus: due nuovi positivi e un decesso

Sport
< <


Inchieste
[+] Mostra altri articoli