[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ordinanza del Governatore Zingaretti

"Roma pulita in sette giorni": rifiuti spediti anche ad Aprilia e Pomezia

Da sabato mattina 6 luglio i rifiuti di Roma arriveranno in tutti gli impianti di trattamento e smaltimento del Lazio. Diversi i comuni (e le società) coinvolti che saranno costretti a ricevere i rifiuti indifferenziati della Capitale. Ma a pagare pegno, più degli altri, saranno principalmente due municipi: Aprilia, in cui si trova il centro di trattamento dei rifiuti indifferenziati della Rida Ambiente; e Pomezia, in cui ha sede l'impianto polifunzionale della Ecosystem. A pagare il prezzo delle inefficienze della Capitale saranno anche Frosinone, in cui si trova l 'inceneritore Acea, Viterbo e Colleferro, che ospitano invece due discariche. Dopo giorni di polemiche a distanza e di reciproche accuse tra il Governatore Zingaretti e la sindaca Raggi finalmente l'ordinanza è stata firmata. Gli impianto non potranno smettere di ricevere rifiuti nemmeno il sabato, domenica e festivi né potranno dare corso a manutenzioni ordinarie e/o straordinarie: insomma, nessuno di loro, per nessuna ragione, potrà astenersi dal ricevere la spazzatura di Roma. Così stabilisce il nuovo documento i varata dalla Giunta Zingaretti, con l'accordo della Prefettura e del Ministero della Salute.

«ROMA PULITA ENTRO 7 GIORNI»

Entro 48 ore l’Ama, così si legge tra le carte, dovrà provvedere «all’immediata pulizia, raccolta dei rifiuti, disinfezione/disinfestazione in adiacenza dei siti sensibili e provvedere alla raccolta dei rifiuti e alla pulizia nel restante territorio di Roma entro 7 giorni a decorrere dalla notifica della presente ordinanza».

«ROMA DEVE ESSERE AUTONOMA»

«Vorrei sgomberare il campo da un equivoco – ha annunciato il Governatore Zingaretti - gli impianti nel Lazio ci sono, funzionano e grazie a questi impianti Roma può avere il giusto supporto». «La vera questione - ha aggiunto - è che Roma non è autosufficiente nella raccolta, nel trattamento e nella carenza degli impianti di trasferenza». E invece, è assolutamente necessario, ha proseguito Zingaretti, «mettere mano a una situazione complessa con un spirito collaborativo per avere un progetto credibile. Il 9 la Regione parteciperà al tavolo istituzionale al Ministero con la massima disponibilità. Anche questa ordinanza nasce da una serie di incontri serrati con il ministro. Confermiamo l’obiettivo di arrivare entro fine luglio all’approvazione del piano rifiuti e confermo che partirà il bando per la costruzione della fabbrica Green di Colleferro».

«TUTTI OBBLIGATI A FARE LA LORO PARTE»

«Con questa ordinanza — ha poi spiegato il governatore — si chiede aiuto a tutti gli impianti disponibili del Lazio dando massima disponibilità nel trattamento dei rifiuti della Capitale. Ma si chiede anche ad Ama di adoperarsi affinché entro pochi giorni si ritorni alla normalità. È un piano di emergenza che obbliga tutti a fare la loro parte. Chi non assolverà a tali richieste sarà sottoposto a intimazioni e sanzioni che promuoveremo con la Prefettura e il Ministero dell'Ambiente».

«SCONGIURARE EMERGENZA IGIENICO SANITARIA»

«La nostra priorità – ha annunciato Zingaretti – è evitare una emergenza ambientale ed igienico – sanitaria. Ma certo – ha aggiunto – servono quanto prima certezze nella programmazione. Roma deve essere autonoma il prima possibile, deve avere impianti propri, affinché presto si torni alla normalità. Roma non può dipendere dalla buona volontà dei privati, di città, province, regioni o altri stati».

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:56 1568721360 Soggetti violenti aggrediscono avvocati vicino alla Procura: presentato esposto
13:51 1568721060 Trovato morto nell'auto parcheggiata sotto casa: giallo a Latina
12:23 1568715780 Pomezia, sindaco ringrazia i volontari che curano il cimitero militare germanico
12:07 1568714820 Grave incidente su via Cisternense tra due furgoni da lavoro. Tre feriti
11:42 1568713320 Weekend di degustazioni con la Festa del Pane e la Sagra del Quinto Quarto
11:41 1568713260 Vendemmia notturna e presentazione dei vini, grande partecipazione di visitatori
09:41 1568706060 Attentato al Parco, chiuso il cerchio: titolare di stabilimento si costituisce
09:32 1568705520 Autostrada Roma-Latina: con il nuovo governo Pd-M5S l'opera potrà partire?
09:26 1568705160 Manifestazione con i cani da salvataggio e ricerca in calamità naturali
08:28 1568701680 Avviso per la concessione di una parte dell’immobile confiscato alla mafia
08:27 1568701620 Licenziato per i soldi spariti dall'ufficio postale: il giudice lo reintegra
08:23 1568701380 Presunta evasione fiscale, tre imprenditori apriliani salvati dalla prescrizione
08:21 1568701260 Due incendi in una giornata ad Ardea: brucia anche eternit
08:14 1568700840 Incidente tra una moto e una macchina: 50enne in ospedale
08:09 1568700540 Malori dopo la disinfestazione, la scuola resta chiusa per altri due giorni
08:08 1568700480 Scontro tra auto e moto su via Genio Civile ad Aprilia: ferito centauro
08:03 1568700180 Da Ponte Milvio a Torpignattara: disarticolate sette piazze di spaccio romane
16/09 1568648400 Pediatria, la Corrado (M5s) convoca Sindaci di Anzio e Nettuno in Commissione
16/09 1568648280 Straniero ferito al petto ad Anzio, l’aggressore denunciato a piede libero
16/09 1568648100 Gara sociale di pesca sportiva a Cretarossa a Nettuno, vince la solidarietà
16/09 1568645940 Ritorno al futurock: un successo l'evento per risollevare Rocca di Papa
16/09 1568642220 Ariccia: in manette fidanzati spacciatori. Base dello spaccio la loro villa
16/09 1568641440 Il Ministero salva i Castelli da 2 nuove lottizzazioni, arriva il super vincolo
16/09 1568634540 Da Latina un migliaio di leghisti a Pontida. I vertici: «Soddisfatti»
16/09 1568627580 Rocca di Papa, riaprono le scuole dopo lo scoppio del comune del giugno scorso

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli