[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

I fattori che contribuiscono al successo

Cresce l’efficacia della pubblicità su carta FOTO

<
>
MEDIUM SRL, EDITORE INDIPENDENTE
Alberico Cecchini e Stefano Carugno, i due soci fondatori
MEDIUM SRL, EDITORE INDIPENDENTE Alberico Cecchini e Stefano Carugno, i due soci fondatori

I risultati del marketing diretto su carta sono i più alti da quando DMA / ANA (Associazione di dati e marketing / Associazione degli inserzionisti americani) li ha tracciati. Ecco perché così tanti investitori pubblicitari stanno trovando un livello storico di successo sulle operazioni di marketing diretto che utilizzano strumenti cartacei.

FATTORI CHE CONTRIBUISCONO AL RECENTE SUCCESSO DELLA CARTA

È più affidabile
I media basati su carta, tra cui stampa, cataloghi e materiali promozionali sono i PIÙ AFFIDABILI (basata su sondaggi condotti da MarketingSherpa *). Ciò avviene in un momento in cui altri canali importanti come il digitale vengono visualizzati con maggiore scetticismo a causa di violazioni dei dati, spam, contenuti discutibili e problemi di privacy elevati. Passaggio agli smartphone Ciò che è stato precedentemente visualizzato su schermi desktop di grandi dimensioni ora è molto più piccolo su un dispositivo mobile e scoraggia la lettura di testi lunghi.


Chi c’è dietro al Caffè il Settimanale della Capitale?
I romani non vanno più in edicola e allora noi andiamo a regalare il Settimanale Il Caffè nei bar. Dove ognuno prende la sua copia e se la legge con comodo a casa sua o in ufficio. A differenza dei quotidiani non va nel cestino la sera stessa e anche dopo 2/3 giorni ha senso leggerlo, perché ci trovi i fatti principali di Roma, le notizie di quartiere e anche le notizie che gli altri non pubblicano. La stampa è in crisi in tutto il mondo, ma in Italia la fuga dai giornali assume anche una forma di protesta verso un'informazione troppo asservita al potere e troppo schierata. Proprio cavalcando questa insoddisfazione, dal 2002 stiamo riportando i giornali nelle case come accade già in altre 30 città dove Il Caffè è il giornale più letto, perché più credibile. E in più gratuito. Ma non come gli altri gratuiti che non hanno vero contenuto giornalistico. Il Caffè è un vero giornale, un settimanale di notizie locali, informazione indipendente sul serio. Possono dirlo tutti di essere liberi, ma noi lo dimostriamo dal 2002, quando è nato tutto. Da allora abbiamo ricevuto boicottaggi, minacce, querele da tutti i partiti...  Ma tutti, tutti perché volevano azzittirci. Sempre tutto archiviato perché facciamo solo giornalismo professionale. Possono testimoniarlo i quasi 400.000 lettori che hanno espresso un giudizio positivo sulla testata, oltre il 97% del totale, che è una percentuale che non ha nessun altro giornale, perché sono tutti troppo schierati. Il Caffè non deve difendere o accusare nessuno per partito preso, perché vive di pubblicità, non di amicizie e lobby. Deve essere letto da tutti, perché più lettori ha più pubblicità vende. Questa è la garanzia migliore per non essere dipendenti da nessun potere. Il Caffè cresce ed è amato dai suoi lettori, perché non pubblica fake news e non vuole convincere nessuno di alcunché, ma realizza coraggiose inchieste indipendenti che gli altri giornali evitano di fare. I nostri scoop sono stati citati più volte in Parlamento.   Sì, ma chi c'è dietro questo giornale? Questa è la legittima domanda che si faranno tutti i lettori più smaliziati. Ebbene ecco la risposta: due piccoli imprenditori che si ostinano a porre il proprio lavoro al servizio delle persone, della vita, della verità, del benessere comune. Il sottoscritto Alberico Cecchini e il mio socio Stefano Carugno, direttore responsabile. Due tecnici di marketing appassionati di comunicazione e di sviluppo della vita che non hanno voluto altri soci, pur avendo ricevuto molte offerte appetibili, per rimanere completamente indipendenti in modo da poter seguire la propria passione con tutta la libertà per realizzarla al meglio. Tutti e due abbiamo due figlie giovanissime e pensiamo al loro futuro e a quello di tutti i giovani, per dare un esempio di autentica professionalità, di giustizia e di solidarietà vera. Non ci piace questa Italia e lottiamo tutti i giorni contro il degrado morale e civile.  Non facciamo compromessi e non cerchiamo scorciatoie per il successo. Rinunciando a tanti soldi. Per esempio, non accettiamo contributi pubblici, mazzette mascherate da pubblicità, pubblicità di slot machine e gioco di azzardo, di cartomanti, di maghi e prostitute.   Noi non ci stiamo! Non rimaniamo impassibili di fronte a questa grande sofferenza di tutti nel vedere una città e un paese così benedetti, come Roma e l'Italia, marcire così penosamente nella povertà della corruzione e nella menzogna. Questo giornale è una risposta a tutto ciò, una sfida apparentemente impossibile, ma che sta ottenendo un grande  successo, alimentato dai lettori, dagli imprenditori e dai professionisti che fanno pubblicità su queste pagine. Fuori da ogni massoneria, da ogni logica di potere, da ogni inganno. Con professionalità anima, speranza, positività.  

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
27/01 1580144220 Ricercato per l'omicidio della moglie in Pakistan, 31enne rintracciato a Latina
27/01 1580142960 Bloccarono un uomo in preda a raptus, premiati 8 agenti di polizia locale
27/01 1580142180 Alle Scuderie Aldobrandini la mostra "Segno di artisti poeti di scena"
27/01 1580141940 Al via il progetto Pegaso (modificato) contro la pesca a strascico a Torvaianica
27/01 1580140260 Femminile. Nuovo Latina Lady, steso l’Esercito Aprilia
27/01 1580139660 Alternativa per Anzio: “Il fascismo è un crimine, diciamo grazie a Borrometi”
27/01 1580139540 Passaggi al mare chiusi a Nettuno, i cittadini scrivono a Sindaco e Procura
27/01 1580139480 Pallanuoto, Serie B femminile. Colpaccio Latina Nuoto, presa Viktoria Sajben
27/01 1580139420 Marcello Fotia di Anzio, nel team che preparerà le pizze a Casa Sanremo
27/01 1580137920 Reddito solidale per donne abusate, ad Ardea la proposta di legge non piace
27/01 1580136600 Ladro di auto identificato dopo due anni grazie al DNA sul passamontagna
27/01 1580135520 Scuole, Anpi e associazioni di Genzano insieme per il Giorno della Memoria
27/01 1580135400 Girone A. L'Anzio ritrova il sorriso con la Corneto Tarquinia
27/01 1580134860 Girone A. Unipomezia, 2 punti persi contro la Vigor Perconti
27/01 1580134380 Serie C, Girone B. La Pizzamore Onda sbanca Aprilia
27/01 1580133900 Serie C2, Girone C. Lele Nettuno, un punto d’oro nel big match
27/01 1580130360 Giornata della Memoria, a Pomezia una targa per le vittime dell'olocausto
27/01 1580130000 Aprilia, nel giorno della Memoria medaglie d'onore ai sopravvissuti ai lager
27/01 1580124360 Desertificazione commerciale a Marina di Ardea: chiude il 5° negozio in un anno
27/01 1580124300 Sospensione idrica mercoledì 29 gennaio a Frascati: ecco le vie interessate
27/01 1580123880 Albano, danneggiato per la terza volta il box velox di via Olivella
27/01 1580123220 Fino a 50mila euro a fondo perduto per le imprese balneari di Torvaianica
27/01 1580121300 56enne trovato morto in una cunetta in via dei 5 Archi a Velletri, si indaga
27/01 1580119740 Studenti della scuola "Anna Frank" di Roccagorga ad Auschwitz
27/01 1580119500 Castel Gandolfo, trovati sacchi pieni di pane vecchio buttati a bordo lago

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli