[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

EDITORIALE

Quella rivoluzione che stravolge la pubblicità locale FOTO

Oggi la pubblicità tradizionale non funziona più. L’intolleranza verso ogni forma di pubblicità non richiesta si è estesa a tutte le sue forme. Tanto più questa è aggressiva, tanto più rapidamente e spietatamente viene rifiutata.
Mettiamoci 5 minuti nella testa di una persona che viene inondata di messaggi pubblicitari, slogan, promozioni, sconti, offerte. Sui manifesti in strada, alla radio in macchina, sul giornale al bar, in Tv a casa e nella cassetta postale aumentano i messaggi. 
A tutto ciò si aggiungono ore e ore al giorno con gli occhi sullo smartphone, dove la presenza di pubblicità è sempre più intensa e più fastidiosamente invasiva. Tanto che spesso per leggere un contenuto o vedere un video dobbiamo impegnarci in un faticoso slalom speciale per aggirare, scansare e chiudere messaggi pubblicitari non richiesti, spesso irritanti. 
Banner lampeggianti, video che partono da soli con tanto di audio altissimo che non si riescono a bloccare, pop up che spuntano a ripetizione tanto da renderci la navigazione una spiacevole corsa ad ostacoli. 
Cosa può fare una persona normale per non distrarsi continuamente, se non scartare tutti questi messaggi in modo automatico e spietato? La mente in pochi anni ha sviluppato una capacità di reagire sempre più istantaneamente per difendersi da queste sollecitazioni, pertanto è come se si fosse vaccinata a tal punto che oggi ne è quasi completamente immune. 
Ciò che con la coda dell’occhio viene riconosciuto come pubblicità, viene scartato dal cervello in una frazione infinitesima di secondo, prima ancora che possa comprenderne minimamente i contenuti. Ecco perché si stanno bruciando centinaia di milioni di euro su internet, ma anche fuori.
Per queste ragioni la pubblicità tradizionale funziona sempre meno. Sulla carta stampata invece, proprio perché la pubblicità è molto meno aggressiva e fastidiosa  il cervello può abbassare le difese automatiche. La stampa è la forma di pubblicità meno invasiva, perché non interrompe nessun programma, non si impone e la guardiamo solo se lo vogliamo.
Sulla carta stampata si abbassano le sentinelle di guardia contro la pubblicità,ma il meccanismo vincente per portare i clienti a rivolgersi a noi consiste nella trasformazione del messaggio da pubblicità classica, cioè strillata e colorata, a semplice informazione sotto forma di articolo vero e proprio, che, attraverso le tecniche del copywriting, riesce a penetrare nel dialogo mentale del potenziale cliente per inserirci quelle informazioni che sono necessarie a portarlo da noi. 
Oggi prima di procedere ad un acquisto, le persone vogliono informarsi approfonditamente. Vende di più chi riesce a fornire spiegazioni  più dettagliate, convincenti e credibili. Questo significa anche spiegare bene cosa si fa, come lo si fa e perché ciò che si fa è superiore a quello della concorrenza. 
La forza dei pubbliredazionali è che riescono a spiegare molto più dettagliatamente e con grande forza  il vantaggio competitivo che possiamo offrire. Per vendere non basta attirare l’attenzione. Occorre avere delle cose da dire che siano ritenute utili dai clienti. Dobbiamo informare in modo credibile sulla differenza che possiamo fare rispetto ai nostri concorrenti. 
Poi l’articolo produce autorevolezza specialmente per i professionisti che nella mente delle persone diventano gli esperti di quel settore. 


Il caffè funziona
 «È da quando è nato, nel 2002, che siamo presenti su Il Caffè: ormai quasi 17 anni. Spesso anche in prima pagina. Tanti clienti sono venuti da noi perché hanno letto il nostro messaggio su Il Caffè».
Roberto Coderoni, titolare Fincapitol

«Abbiamo ricevuto, fin da subito, email e telefonate da parte dei lettori per ricevere informazioni e preventivi di stampa. Dopo appena un mese ricevevamo persone in azienda e abbiamo cominciato a stampare e fatturare con clienti della nostra zona che non avevano idea che ci fosse una tipografia digitale».
Antonio Natale Tipografia Digitale MDF

«Mediamente riceviamo 3-4 telefonate a settimana da gente che ci legge su Il Caffè e almeno un nuovo cantiere al mese. Il Caffè ci ha aperto spazi sconfinati e insperati su Roma, una fetta di mercato che prima per noi era impossibile raggiungere». 
Nicola Pannunzio e Paolo Longhi EDILKASA Srl - Azienda Edile

«Prima non ero convintissima, anzi ero un po' scettica sul fatto che potesse funzionare la pubblicità su un giornale come Il Caffè. Adesso siamo presenti su Il Caffè ogni settimana... Abbiamo visto crescere la nostra penetrazione sul territorio prendendoci belle soddisfazioni».
Cristina Pieruccititolare Albamedica

«La pubblicità su Il Caffè ha funzionato perché l'informazione mi consente di far sapere chi sono, cosa so fare e mi ha dato autorevolezza nel tempo. Poi mi aiuta anche ad avere un paziente più coscienzioso: se il paziente è informato, partecipa e aderisce meglio alle cure. Perciò consiglio Il Caffè a chi mi chiede come abbiamo fatto noi a sviluppare così il nostro studio».
Dottor Andrea Pandolfi

«Anche noi facciamo il pubbliredazionale, cioè l'articolo di informazione sulla nostra attività e sui problemi che noi trattiamo e possiamo risolvere. Pubblicare articoli informativi è stata un'idea del giornale, che si è rivelata vincente, direi nettamente superiore ad altre modalità compreso i volantini».
Dottor Vincenzo De Cupis direttore sanitario MEDICAL SANGALLO

«Nel 2013, abbiamo cominciato la nostra collaborazione con Il Caffè. Ci hanno affiancato come mai nessuno prima cambiando totalmente il modo di comunicare col nostro pubblico. La collaborazione con Medium Srl è stata fra tutte quella vincente e sicuramente più duratura».
Daria Migliorini S.I.R.I.O. Medical Srl

«Grazie a Il Caffè è aumentato il numero dei pazienti del nostro centro di fisioterapia e osteopatia e la cosa ancora più bella è che adesso le persone mi fermano per strada e mi ringraziano, perché grazie agli articoli ricevono informazioni utili per la loro salute».
RIHABILITA Centro Medico Dottor Massimiliano Magni

«Il numero di nuovi pazienti è triplicato. Oggi nei tre studi dove visito, Via Veneto, Viale Europa e all'Ospedale di Genzano, non ho quasi più posto. Chiedo sempre dove mi hanno trovato e mi dicono di solito “lì su quel giornale... su Il Caffè».
Dottor Luca Pulcini medico nutrizionista

«Sono rimasto molto soddisfatto di come hanno gestito la comunicazione e promozione del mio studio professionale in quanto sono stato contattato da nuovi clienti e sono riuscito a valorizzare l’elemento distintivo della mia attività».
Gianluca Lega Commercialista e revisore legale Studio Lega & Partners


Per informazioni: 
Alessandra, tel. 06.92.76.222
[email protected]
www.ilcaffe.tv

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/01 1579455180 Due minorenni rubano un motorino ad Anzio, fermati dalla polizia in centro
19/01 1579451580 Movida di Terracina: 24mila euro di sanzioni amministrative a gestori dei locali
19/01 1579451100 Allevatori in festa per la tradizionale benedizione degli animali ad Ariccia
19/01 1579450860 A Genzano una grande festa all'aperto con gli animali e i loro padroni
19/01 1579450620 Un "ponte" tra Sermoneta e Arborea, 20 anni dopo un nuovo patto
19/01 1579450440 Marino, iniziati con il Motoraduno i festeggiamenti della Polizia Locale
19/01 1579449840 Emozioni, musica e lotteria, animali e non solo in piazza per Sant’Antonio
19/01 1579447440 La Polizia locale blocca l’occupazione abusiva una casa Ater ad Anzio
19/01 1579446360 Nuova illuminazione e asfalto su via Nettunense nel territorio di Marino
19/01 1579445580 Pallanuoto, Serie A2. L’Anzio Waterpolis sbanca Civitavecchia di misura
19/01 1579444200 Pallanuoto, Under 17. Antares Nuoto Latina, stesa l’Ede Nuoto
19/01 1579442520 Palazzina evacuata a Ciampino: arriva l’ufficio di supporto per gli sfollati
19/01 1579441860 Anzio Calcio, goleade per Under 14 ed Under 15
19/01 1579439280 La bellezza invernale del lago di Castel Gandolfo apprezzata dai turisti
19/01 1579432320 A Frascati il 2020 sarà un anno di aumenti fiscali: vediamo quali
19/01 1579427280 "Il teatro migliora la vita delle detenute del carcere": la storia di PerAnanke
19/01 1579426020 Carcere di Velletri, un'altra aggressione tra detenuti: "Serve più personale"
19/01 1579425840 Genzano, anziano ha un malore e cade a terra in casa: salvato il giorno dopo
19/01 1579425660 Trova 7 cani abbandonati, ma il canile non può ospitarli e li porta a casa sua
19/01 1579424880 Castel Gandolfo, inaugurata la mostra sul riciclo visitabile fino al 31 gennaio
19/01 1579424640 Genzano, rapina più volte una anziana barista in centro, arrestato un 40enne
18/01 1579361880 Furto a Nettuno, sfondano i finestrini di un’auto per rubare una borsa
18/01 1579361820 Palomba presenta il progetto di recupero dei materiali dispersi in mare ad Anzio
18/01 1579361340 Folla al Santuario di Nettuno per l’ultimo saluto al runner Fabio Tosoni
18/01 1579356360 Genzano, Open Day, scuola media G.Garibaldi, grande partecipazione di famiglie

Sport


Inchieste
[+] Mostra altri articoli