[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

«Basta tacere su criminalità e degrado»

Il sindaco di Ardea ai cittadini: «Aiutatemi ad aiutare tutti noi: denunciate!»

Il sindaco di Ardea Mario Savarese
Il sindaco di Ardea Mario Savarese

È un appello accorato quello che il sindaco di Ardea lancia ai suoi concittadini: denunciate i furti, le rapine, e tutti i fatti di criminalità che avete subito o di cui siete venuti a conoscenza. «È ora di finirla: aiutatemi ad aiutarvi. Denunciate tutto - chiede il sindaco - alle forze dell'ordine, alla polizia locale, e perfino a me. Non abbiate timore di raccontare fatti che ben conoscete; le istituzioni proteggeranno il vostro anonimato, ma basta tacere, basta sentirsi inermi, solo vittime».

La mancanza di denunce, sostiene il sindaco, ha contribuito a far sottovalutare alle istituzioni superiori la situazione in cui versa il territorio di Ardea. «Quando sono stato ricevuto al tavolo della sicurezza da Sua Eccellenza il Prefetto di Roma, per "raccogliere il mio grido di dolore" mi son sentito rispondere che ad Ardea non ci sono fenomeni preoccupanti - racconta Mario Savarese - Eppure è un coro continuo da parte dei cittadini che lamentano fenomeni preoccupanti attraverso le associazioni e i comitati di quartiere; manifestano e marciano perfino per attirare sul problema l’attenzione delle istituzioni. "Solo qualche furtarello in case di vacanza vuote, da parte di zingarelli che soggiornano nel campo nomadi”. Questo mi son sentito rispondere. Poi leggo sui giornali dell’arresto dei Fragalà che operano nell’area compresa in tutto il lungomare di Pomezia e di Ardea, e perfino di una certa concorrenza nella zona più a sud che ci interessa, da parte delle cosche calabresi come se ci si fosse spartito il territorio. Quintali di sostanze proibite che transitano e si spacciano in loco. Soldati soldatini e aspiranti tali dediti alla droga e alle azioni malavitose più disparate tra furti, rapine e perfino estorsioni. "Tutto va bene madama la marchesa" il servitore riferisce alla nobildonna di ritorno da un viaggio, "al di fuori di un piccolo incidente". L’incidente in realtà era la morte di una gazza, per aver mangiato la carne del cavallo morto per la fatica di aver portato tanti secchi d’acqua, serviti per spegnere l’incendio della casa in seguito al suicidio del marito. Per il resto… "tutto va bene"».

L'accorato appello alla cittadinanza termina con un richiamo anche ai desolanti fenomeni di degrado che si registrano quotidianamente sul territorio. «Ribelliamoci alla malavita, alle minacce, ma ribelliamoci anche nei casi apparentemente poco rilevanti come quello del vostro vicino di casa che getta in strada la spazzatura o magari solo se ne vanta, o che non taglia l’erba del suo campo, o magari lo fa, ma solo nel suo giardino lasciando crescere rovi ed erbacce sul suo muro di cinta convinto che sia compito di altri curarsene. Denunciamo e combattiamo ogni forma di degrado perché degrado chiama degrado».

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:53 1568562780 Ariccia, cambio di sacerdozio nelle due chiese centrali della città
17:47 1568562420 Strisce pedonali invisibili: preoccupazione per la riapertura delle scuole
17:29 1568561340 Albano, grande folla al Bajocco Festival: centro storico preso d'assalto
14:56 1568552160 Aprilia: in centro con pistola carica, 60 proiettili, droga e mazza da baseball
14:40 1568551200 Turismo d'élite a Terracina: arriva il mega-yacht lungo 100 m di Lawrence Stroll
14:32 1568550720 Carabinieri sedano maxi rissa a Frascati: arrestati 5 giovani, 7 sono fuggiti
11:19 1568539140 Biogas e fogne, assemblea cittadina il 19 settembre a Cavallo Morto ad Anzio
11:16 1568538960 Platano caduto a Nettuno, il Comune avvia il monitoraggio degli alberi
10:45 1568537100 Lariano, furto al chiosco gestito dai ragazzi disabili alla fonte Ontanese
10:09 1568534940 20enne cerca di fermare il padre mentre picchia la madre e lo accoltella
09:47 1568533620 Violento impatto tra due auto: madre e due figlie di 8 e 11 anni in codice rosso
09:44 1568533440 La Polizia locale abbatte una costruzione abusiva in zona Le Salzare ad Ardea
14/09 1568478360 Morto per presunto errore medico, annullata la condanna di un dottore di Albano
14/09 1568471040 Aprilia celebra la protezione civile Alfa nei primi trent'anni di attività
14/09 1568469840 50mila euro per il progetto del Comune di Latina contro lo spaccio a scuola
14/09 1568469540 Si presenta a casa del padre e colpisce i mobili con l'accetta: arrestato
14/09 1568469300 Abuso di alcol tra minorenni e scarsa sicurezza, il Questore chiude discoteca
14/09 1568469000 A Rocca di Papa un week di musica, spettacolo e intrattenimento
14/09 1568468700 Si ribalta un'autocisterna sulla Pontina: strada chiusa verso Latina
14/09 1568461740 Parcheggi rosa a Nettuno, la richiesta protocollata negli uffici del Comune
14/09 1568461680 Evade dai domiciliari il ladro di Anzio scassinatore di auto: in manette
14/09 1568455980 A Frascati, con l'inizio delle scuole, riparte il progetto "Scuole Sicure"
14/09 1568450340 Rinviato a giudizio un 41enne: è ritenuto l'autore di tre omicidi
14/09 1568450220 Si prostituiva sulla Nettunense: uccisa dai parenti. Chiesti 60 anni di carcere
14/09 1568449980 Ennesimo scontro auto-moto sulla via Ariana a Lariano: ferito motociclista

Sport

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli