[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Passa il Nuoto Flores

Pallanuoto, U15 Nazionale. Antares Latina beffa ai rigori:addio sogno Semifinale

Gli Under 15 Nazionali dell'Antares Nuoto
Gli Under 15 Nazionali dell'Antares Nuoto

Termina al secondo spareggio con il Flores Roma il sogno dell' Antares Nuoto Latina di poter accedere al successivo spareggio con la Lazio e poi giocarsi la possibilità di entrare nel concentramento di Semifinale Nazionale in Toscana. I ragazzi cari al Presidente Bruno Davoli hanno disputato come con la Roma Waterpolo una grande partita, al cospetto di un altrettanto valida e forte compagine come quella capitolina dalla quale erano stati per ben due volte battuti nella regular season, di cui una volta di misura. In quest'occasione invece il match è terminato in parità, 4 a 4 e ha rispecchiato l'andamento stesso della gara con un perfetto equilibrio tra le due formazioni. Risultato finale favorevole per i romani, al termine della classica lotteria dei rigori. En plein del Flores, tre su quattro i rigori realizzati invece dai ragazzi di coach Gianmarco Pellegrini. Ai rossoblù è stato fatale l'unico errore dai 5 metri e pertanto risultava poi inutile tirare il quinto tiro previsto dal regolamento. Tornando alla cronaca dei tempi regolamentari al vantaggio iniziale del Flores rispondevano con un break i pontini che si portavano sul 2 a 1, grazie alle reti di Ionescu Vasile e Lorenzo Fava. Il team in calotta bianca a sua volta a cavallo della prima e seconda frazione di gioco riusciva con un contro break a tornare avanti di una lunghezza (3 a 2). A quel punto si assisteva al classico botta e risposta fino allo spettacolare pareggio di Daniel Franzoni in rovesciata dal perimetro. Sul finire del secondo parziale erano però nuovamente i capitolini a riportarsi avanti 4 a 3. La partita viveva su un agonismo acceso che non veniva ben gestito dall'arbitro Trevisan. Spesso il gioco era troppo permissivo e si lasciava andare al caso, mentre altrettante volte venivano fischiati immediatamente falli al minimo tocco dell'avversario. Una bagarre e una confusione che non faceva altro che generare il nervosismo da entrambe le parti con alcune scelte non a norma di regolamento e non punite. Su tutte un evidente fallo di reazione di un giocatore romano su un atleta latinense che veniva sanzionato con la salomonica espulsione simultanea. Altre volte dopo il fallo la palla era vistosamente allontanata sul pressing dai giocatori del tecnico Lupidi e anche qui non venivano comminate evidenti espulsioni. Dopo lo 0 a 0 del terzo quarto si finiva nell'ultima frazione di gioco a fischi di compensazione. Perfino il gol dei pontini del pareggio era viziato da un errore tecnico di valutazione non avendo il giocatore in calotta rossoblù battuto la palla. Pareggio finale di 4 a 4 comunque meritatissimo realizzato da Leonardo Chemello. Negli ultimi minuti di gioco le azioni salienti per passare in vantaggio erano sicuramente maggiormente a favore dell' Antares Latina che però sciupava malamente anche con l'uomo più la chance di poter chiudere vittoriosa il match. Al fischio finale dell'incontro poi come detto la lotteria dei rigori che questa volta e contrariamente a quanto accaduto con la Roma Waterpolo costringeva i ragazzi di Latina ad arrendersi e abbandonare il sogno dell'ulteriore spareggio con la Lazio dalla quale poi sarebbe uscita la qualificata ai quarti di finale nazionali di categoria.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/12 1576432080 Natale delle Meraviglie ad Anzio con il Presepe vivente e l'animazione in centro
15/12 1576431960 Alberi caduti a Nettuno, l’assessore Marco Roda ringrazia la Polizia locale
15/12 1576431840 Restituite dai cittadini le statuine rubate al presepe di Anzio Colonia
15/12 1576430760 Contributi integrativi per i canoni di locazione: i moduli sul sito del Comune
15/12 1576430580 Io Sono l'Altro: il presepe di Lanuvio ispirato ad accoglienza e multirazzialità
15/12 1576429500 500 alberi donati dalla comunità Sikh a Latina: piantati i primi
15/12 1576423560 Tragedia durante la Mezzamaratona di Latina: runner si accascia a terra e muore
15/12 1576422300 Chiuso un tratto di Appia: rimozione di alberi in corso
15/12 1576416840 Agenti di Polizia Locale aggrediti mentre lavorano: il caso a Frascati
15/12 1576416540 Beccato a spacciare di notte a Sermoneta: 23enne arrestato dai Carabinieri
15/12 1576416240 Denunciati due ladri di lavatrice: la trasportavano furtivamente in macchina
15/12 1576412340 Antiche rovine nel giardino di Ninfa: via al progetto di restauro
15/12 1576412100 Due auto parcheggiate in strada distrutte dalle fiamme: indagini in corso
15/12 1576407600 Roma-Latina, l'assessore regionale: i soldi ci sono, ma niente cantieri per ora
15/12 1576401420 Fotofinish: lo spettacolo di Rezza e Mastrella al teatro Vascello di Roma
15/12 1576401000 Un Natale che sa di Rodari: 200 bambini dell Matteotti di Aprilia in concerto
15/12 1576400400 Feste Sicure: aumentano i controlli dei carabinieri nei luoghi più frequentati
15/12 1576400220 Velletri, stretta sullo spaccio: arrestato un artigiano spacciatore
15/12 1576396860 Arrestato insospettabile commesso di Pomezia: a casa aveva 100 grammi di droga
15/12 1576396440 Camion della differenziata si sfrena e si schianta contro un'auto parcheggiata
15/12 1576395720 Incidente tra due auto sulla Pontina: una è fuggita. Un ferito in ospedale
15/12 1576390980 Quando il mare uccide delfini e tartarughe: i casi a Anzio, Latina e Torvaianica
14/12 1576345020 Le sardine riempiono piazza San Giovanni. Presenze record anche per la Questura
14/12 1576340220 Il discendente dei Kennedy a Latina: "La politica dovrebbe unire, non dividere"
14/12 1576337160 Genzano, anziano colto da un malore in piazza Frasconi. Ora in buone condizioni

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli